venerdì, Aprile 19, 2024
BagolozoomNews

BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / A CADUTA LIBERA

Doveva essere la partita della svolta, in realtà il derby con il Bologna ci ha consegnato un Parma svuotato, senza carattere e senza idee


(Claudio Mastellari) – Una settimana di ritiro, tanti buoni propositi, ma alle parole non hanno fatto seguito i fatti.

Penso che la situazione attuale del Parma sia disperata, lo dico con tanto dispiacere e con tanto rammarico, perché le possibilità per evitare un flop del genere c’erano eccome.

Da un certo punto di vista ha ragione D’Aversa quando, a fine partita, dice che la cosa positiva è che da questo momento è impossibile peggiorare, si può solo migliorare. Ora però è lui che deve capire dove sta il problema principale.

Considerando che negli ultimi anni non abbiamo mai avuto fenomeni in campo mi sento di dire che il livello è bene o male allo stesso livello. Gli infortuni li abbiamo sempre avuti, forse in questo periodo addirittura meno del solito.

Resta la testa. Il problema è principalmente psicologico.

Il Parma scende in campo timoroso, impaurito dall’avversario, con poca grinta, poco mordente, sembra che la maggior parte dei giocatori scendano in campo senza voglia.

Pazienza finita!!! Questa scritta è apparsa stamane sul muretto del centro sportivo. In genere gli imbrattamenti dei muri altrui vengono condannati all’unanimità, ma non questa volta. La pazienza è veramente finita, Carli e la società avranno sicuramente fatto errori nel mercato estivo e in quello di riparazione, ma in fin dei conti la squadra non ha motivo di fare così pena. Non si segna in casa da oltre 700 minuti, significa che oltre a poche idee confuse non si ha neanche la voglia di provare a salvarsi.

Tempo fa ricordo la frase “noi acquistiamo grandi uomini, prima di grandi calciatori”, personalmente mi pare che, se escludiamo un paio di casi, siano rimasti solo mezzi uomini e mezzi calciatori. Saranno solo i risultati sul campo a farmi eventualmente cambiare idea, ma ormai la mia fiducia rispecchia la nostra classifica Claudio Mastellari

Stadio Tardini

Stadio Tardini

3 pensieri riguardo “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / A CADUTA LIBERA

  • Se continuamo così ad aprile siamo già retrocessi.

  • Siamo già retrocessi, purtroppo, ad aprile sarà anche la matematica a dirlo certo! -contro il Bologna doveva esserci almeno la prestazione, la grinta, la determinazione e la voglia di vincere, invece il buio più totale e così insieme al Crotone siamo l’uica squadra nelle ultime 43 a non aver segnato a Skorupski!
    Nell’anno del fallimento, con tutte le attenuanti del caso, si fece meno pena!!!

    • Non ti ricordi bene l’anno del fallimento : dall’inizio siamo stati in fondo alla classifica e non ci siamo mai ripresi. Nella prima metà del campionato, abbiamo anche battuto un record europeo talmente pochi punti avevamo!

      Stavolta invece siamo andati peggiorando sempre più fino alla situazione attuale

I commenti sono chiusi.