BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / POTEVA ESSERE, MA NON E’ STATO

 

Il Parma parte benissimo contro l’Udinese, ma il doppio vantaggio non basta e si scioglie come neve al sole


(Claudio Mastellari) – Poteva essere una grande vittoria, potevano essere i tre punti che si aspettavano per dare la famosa scintilla. Poteva essere tante cose Parma-Udinese, ma alla fine è solo una partita giocata bene per un tempo che ha portato un punto inutile in classifica. Mi auguro che sia un punto utile per il morale della squadra, perché per i tifosi non lo è affatto.

Per carità, si è finalmente vista un po’ più di convinzione in campo, merce assai rara di questi tempi,  ma la voglia, la cattiveria, la sicurezza di sapere ciò che si vuole e come ottenerlo sono ancora lontane anni luce.

Spiace molto che il secondo gol sia stato concesso proprio in concomitanza con l’entrata di Bruno Alves, ma ormai è sotto gli occhi di tutti che l’ex capitano sia in un periodo di grossissima difficoltà atletica e confusione tattica.

Per stemperare un po’ la delusione generale vi confesso che il Parma 2020/2021 mi ha ispirato questo meme, tratto dal film “Tre uomini e una gamba”, di Aldo, Giovanni e Giacomo.

Dispiace perché i ragazzi questa volta ci hanno provato fino alla fine, lo dimostra l’occasione avuta da Gagliolo nel finale (nonostante DAZN abbia deciso di censurare gli ultimi minuti di partita…), ma il tasso tecnico resta a livelli molto bassi e riavviare questo Parma ingolfato sarà un’impresa davvero ardua.

Onore a D’Aversa che, andando forse contro al suo credo, ha deciso di spedire in tribuna due suoi pupilli come Gervinho e Kurtic, poco motivati e con poco spirito combattivo durante gli allenamenti. Una decisione storica per il tecnico di Stoccarda che potrebbe creare un importante precedente.

Parma-Udinese è tutta qui, un’altra grande occasione sciupata.

Il calcio è un gioco e va vissuto come tale, ma a non vincere mai ci si rompe anche un po’ i cog@@oni ad un certo punto… Claudio Mastellari

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / POTEVA ESSERE, MA NON E’ STATO

  • 23 Febbraio 2021 in 17:51
    Permalink

    D’Aversa ha gettato nel bidone dell’umido le mele marce troppo tardi. Ormai il danno è fatto.

I commenti sono chiusi.