mercoledì, Febbraio 28, 2024
NewsVideogallery Amatoriale

D’AVERSA: “FA RABBIA NON PORTARE A CASA DEI PUNTI, PUR DIMOSTRANDO DI NON ESSERE INFERIORI AGLI AVVERSARI” (VIDEO)

(www.parmacalcio1913.com) – Al termine di Spezia-Parma, ecco il commento di Mister D’Aversa.

“Manca quella serenità dovuta al momento, quando si fanno due prestazioni come la scorsa e quella di oggi – dove siamo stati superiori all’avversario per numero di occasioni create – e torniamo a casa con due punti fatti c’è solo da recriminare. Anche sull’1-2 abbiamo avuto delle possibilità per arrotondare il risultato e non ci siamo riusciti e questo ci deve far ragionare sul fatto che in Serie A quando si ha la possibilità di fare gol devi farlo. Poi ci vuole più applicazione, più determinazione nella fase difensiva perché abbiamo concesso due gol in maniera un po’ troppo facile per gli avversari”

C’è la delusione per un risultato pieno non portato a casa, ma c’è anche il fatto che la squadra fisicamente ha chiuso in crescendo perché dopo il pareggio abbiamo avuto l’occasione di vincerla e questo mi fa ragionare che si tratta più di un problema mentale che fisico. Dobbiamo essere arrabbiati e rammaricati perché dopo due partite dove i punti potevano essere 6 ne portiamo a casa solo 2 e questo avrebbe significato una classifica sì difficoltosa ma totalmente diversa. C’è la possibilità di saltare fuori da questa situazione, basta volerlo un po’ di più sotto l’aspetto della concentrazione e della determinazione; ci possono essere delle difficoltà durante la partita ma bisogna essere sempre concentrati e si deve fare di tutto per portare a casa la partita”

“Quando una stagione nasce male, di solito è sempre così; in questo momento il numero degli infortuni va a colpire sempre lo stesso reparto ma oggi nonostante tutte le assenze di attaccanti due gol li abbiamo fatti. Sicuramente gli assenti avrebbero potuto darci una mano in più, ma avremmo comunque potuto portare a casa i tre punti perché due gol li abbiamo fatti”

“Al rientro agli spogliatoi? Mi sono arrabbiato, ma non perché i ragazzi non si siano impegnati, ma soprattutto perché oggi credo sia stata una situazione molto simile a quella di domenica; e gli errori ci devono servire per fare esperienza. Abbiamo avuto l’occasione per vincere la partita, non ci siamo riusciti e la mia rabbia è per il fatto che loro stanno dimostrando di non essere inferiori alle squadre avversarie: anzi, credo che contro l’Udinese ed oggi per quanto riguarda le occasioni create avremmo meritato qualcosa in più. La delusione e la rabbia è perché non si portano a casa i tre punti”

DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MISTER ROBERTO D’AVERSA DOPO SPEZIA-PARMA 2-2

Stadio Tardini

Stadio Tardini

15 pensieri riguardo “D’AVERSA: “FA RABBIA NON PORTARE A CASA DEI PUNTI, PUR DIMOSTRANDO DI NON ESSERE INFERIORI AGLI AVVERSARI” (VIDEO)

  • No, è colpa tua. Hai inserito solo difensori nella ripresa, invitando quindi lo Spezia a fare pressione. Sai benissimo che in questo momento non sappiamo difenderci.

    • eh va be dai, chi se ne fraga del risultato, tanto non sposta, ne in bene, ne in male, gli equilibri. Almeno c’è stato l’impegno. Almeno retrocederemo a testa alta.

      • Sposta eccome: abbiamo perso almeno 6 punti con parite pareggiate che potevamo vincere…e questo da quando è tornato D’aversa. Potevamo essere più in alto in classifica e continuare a sperare… Questo se solo l’allenatore non continuasse a perseverare nei suoi errori

  • a gher vo con un bec ed fer ecsi’, che par ferol mighe ruznir al beveva dal ferox

    • “gli errori ci devono servire per fare esperienza” e allorq piantiamola di fare sempre cambi sbagliati che ci chiudono in difesa e ci fanno soccombere! Ma D’aversa è tutto nelle tue mani…inutile, anzi dannoso e ipocrita, arrabbiarsi con la squadra!

  • Assolutamente solo colpa di D’Aversa! I calciatori si sono impegnati oggi come domenica scorsa

    • Concordo pienamente, oggi come domenica scorsa è solo colpa delle sue sostituzioni incredibilmente difensiviste. Vergognoso!!

      • Dichiarare “meritavamo vincere pur dimostrando di non essere inferiori…” Sta qui il problema! …Noi siamo superiori invece! vuoi toglierti responsabilità come al solito, dovevamo vincere perché meritavamo e si vedeva in campo.
        A forza di frenare in curva anziché accelerare come fanno i più bravi per vincere, hai fuso i freni e arrivi ultimo.

  • Riccardo

    Nella migliore delle ipotesi noi potremmo fare 18/20 punti perciò
    È praticamente impossibile mantenere la categoria.Occorre
    Un repulisti quasi generale nemmeno in B questa squadra vincerebbe.

    • Ma è l’allenatore coi suoi cambi che destabilizza la squadra… La colpa non è dei giocatori già da alcune partite..

    • 👍👍

  • filippo1968

    io sono sempre stato pro D aversa ma oggi…..oggi!!!!! come cazzo si fà a fare un cambio conservativo sul 2 a 1 karamoh busi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!……( CHE POI CAZZO UNA VOLTA CHE KARAMOH GIOCA BENE ..SALTAVA SISTEMATICAMENTE L UOMO …HA FATTO GOL !!!ERA IN FIDUCIA !!!!..e lo cambia INSOMMA UN ATTACANTE IN GIORNATE COSì DEVE FINIRLE LE PARTITE )siamo abbassati al istante e ci hanno fatto neri………..! oggi non si può imputare nessuna colpa ai giocatori, hanno ricevuto l imput sbagliato dalla panchina ….fine!

    • Infatti meglio non farli i cambi se devono indebolire la squadra! D’aversa agisce come se i giocatori più incisivi non avessero i 90 minuti nelle gambe perché li cambia sempre e ci chiude in difesa… Dicevano che la miglior difesa sia l’attacco, ma D’aversa non lo vuole intendere

  • Quanti lo hanno richiesto a gran voce al posto di Liverani? Si sapeva che già nella seconda parte della scorsa stagione era finita la sua verve, con una media punti da rsteocessione. Perciò non c’è oggi da stupirsi della pochezza di questo allenatore, buono forse per la B.

    • 👍👍

I commenti sono chiusi.