sabato, Luglio 20, 2024
News

AL MUSEO DEL CALCIO LA VISITA DEGLI EX CROCIATI AZZURRI GILARDINO, GALLOPPA E MARCHIONNI

Visitatori speciali al Museo del Calcio, al Centro Tecnico Federale di Coverciano, che raccoglie la storia e il presente della Nazionale. Nella pausa tra le lezioni del corso per allenatore Uefa Pro, con la sessione che si è tenuta nella sala Valitutti, tre ex Azzurri, hanno visitato il Museo del Calcio.
Alberto Gilardino, in particolare, si è fermato davanti alla sezione dedicata alla vittoria del Mondiale 2006, rivivendo le tappe del successo della Nazionale guidata da Marcello Lippi.
Daniele Galloppa e Marco Marchionni, dopo il tour al Museo, si sono soffermati davanti alle maglie di due giocatori indimenticati come Davide Astori e Piermario Morosini.
Il Museo del Calcio, che ha riaperto al pubblico lo scorso 1° maggio, ha visto la presenza di numerosi visitatori, famiglie e studenti. E’ un luogo che unisce le generazioni.

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

SABATO 1° MAGGIO RIAPRE IL MUSEO DEL CALCIO CHE ORA PER LA COMUNICAZIONE SI AVVALE DI GAIA SIMONETTI

AL MUSEO DEL CALCIO UN SET PER UN DOCUMENTARIO SU DAVIDE ASTORI

LA RIAPERTURA DEL MUSEO DEL CALCIO CON TANTE FAMIGLIE IN VISITA NEGLI SPAZI ESPOSITIVI

Stadio Tardini

Stadio Tardini

5 pensieri riguardo “AL MUSEO DEL CALCIO LA VISITA DEGLI EX CROCIATI AZZURRI GILARDINO, GALLOPPA E MARCHIONNI

  • Gilardino l’è plè ormei!

  • Le dre sarcher al baló cla casè im mer a la spesie, col li le un cimeli par cla socéte chi 🤭

    • 😄😆

  • Dopo Cesena, con il culo che abbiamo avuto il 18 maggio, una società minimamente accorta avrebbe fatto di tutto per conservare la categoria sapendo da che buco stretto eravamo passati. Ma si ma tanto il futuro sarà roseo…(Tv UPI ha già iniziato a mettere le mani avanti magnificando società top come
    Pisa, Venezia, Cittadella e Frosinone che daranno filo da torcere…).
    Se non stravinciamo il prossimo campionato in stile Empoli vuol dire che è stata tutta come
    temo una enorme ed ennesima presa per il ….

    • Non stravinciamo un bel niente il prossimo anno, andrà bene se arriviamo ai play off

I commenti sono chiusi.