sabato, Luglio 20, 2024
Tattica-MenteNews

TATTICA-MENTE, di Patrick Fava / POTREBBE ESSERE UN ARRIVEDERCI ALLA SERIE A RICCO DI GOL

(Patrick Fava) – Ultima partita di campionato per il Parma di Roberto D’Aversa: la trasferta di stasera a Genova, in terra blucerchiata è l’ultimo atto di una stagione da archiviare per i gialloblù, già matematicamente retrocessi da 4 giornate. Una partita nella quale entrambe le squadre non hanno più nulla da chiedere a questo campionato e che per questo è stata anticipata dalla Lega A. Tattica-mente, i gialloblù, da 2 partite, stanno utilizzando il 3-5-2, mentre i doriani dovrebbero affidarsi al solito 4-4-2. Per entrambi i tecnici sarà probabilmente l’ultima gara nell’attuale club di appartenenza e vorrebbero chiudere con una vittoria il proprio percorso. I gialloblù provengono da 7 sconfitte consecutive, record negativo per il Parma da quando affronta il campionato della massima serie. Prevediamo una gara aperta a qualsiasi risultato, l’assillo di non dover vincere ad ogni costo, lascia presagire ad una gara ricca di gol, le squadre dovrebbero giocare a viso aperto visto che da difendere non c’è nulla. Prevediamo anche la possibilità per entrambe le compagini di fare giocare chi ha avuto meno spazio durante la stagione. Il Parma saluta la serie A sperando non sia un addio ma bensì un arrivederci, in attesa di sapere chi sarà il nuovo allenatore per la stagione prossima nel campionato cadetto. Il 2021-22 sarà una stagione difficile: le squadre attrezzate per salire di categoria saranno agguerrite Monza Lecce Spal Benevento Crotone Chievo, di conseguenza non sarà una passeggiata anche se i gialloblù partiranno sicuramente con i favori del pronostico, il presidente Krause non ha certo l’intenzione di rimanere in serie B, il progetto del nuovo stadio presentato al comune, fa capire quali siano le vere intenzioni del nostro presidente. Il Parma, quindi, si appresta ad affrontare l’ultima gara, ma pensando già alla stagione prossima, convinti sia ricca di soddisfazioni, augurandoci di sapere al più presto chi sarà il nuovo timoniere e si sussurra che già ad inizio settimana il nome possa essere svelato. Forza Parma. Patrick Fava

 

Patrick Fava

Patrick Fava, 37 anni, di professione impiegato ed allenatore di calcio (UEFA B) come hobby, attualmente è in forza al Fiorano (Campionato di Promozione Girone C. Appassionato di match-analysis e di tattica calcistica è sempre pronto a studiare i principi di gioco dei grandi allenatori italiani ed europei, ma soprattutto è un grande tifoso del Parma

Un pensiero su “TATTICA-MENTE, di Patrick Fava / POTREBBE ESSERE UN ARRIVEDERCI ALLA SERIE A RICCO DI GOL

  • Basta non confermare D’Aversa e Carli e sono ottimista.

I commenti sono chiusi.