Stadio Tardini

Stadio Tardini

36 pensieri riguardo “FROSINONE-PARMA, GAMEPASS DIRETTA LIVE REACTION (Video Papirus Ultra)

  • 20 Agosto 2021 in 21:00
    Permalink

    Formazione finalmente decente. Dai!

    • 20 Agosto 2021 in 22:58
      Permalink

      Il solito Parma che prende minimo 2 gol a partita.
      A inizio partita sai già che se fai 2 gol ben che ti vada si pareggia infatti ormai non si esulta nemmeno più
      Se andiamo in vantaggio si sa già che poi veniamo ripresi e il più delle volte anche superati.
      Il solito Parma che ha una difesa imbarazzante e troppo giovane per la 🅱️
      Il solito Parma che negli ultimi minuti becca minimo sempre un gol
      Lo scorso hanno.negli.ultimi 20 minuti abbiamo perso 30 punti.
      Buffon comincia a sentire gli anni il 2-2 è colpa sua e sfido chiunque a dimostrarmi il contrario.
      Ora non mi sembra proprio una formazione da primi posti in classifica.
      MANCANO DIFENSORI VALIDI E DI ESPERIENZA, di giovani ne abbiamo abbastanza
      PER FORTUNA IL MERCATO E ANCORA SPERTO

      • 21 Agosto 2021 in 13:31
        Permalink

        al conad anche la domenica ,comunicazione di servizio :ribalta alle casse salvatempo ribalta alle casse salvatempo

  • 20 Agosto 2021 in 21:04
    Permalink

    Primi 30 minuti di sohm. Un assist sbagliato di poco al loro centravanti e una dormita con primo gol preso. Ma cosa bisogna aspettare per mandarlo via ????²

  • 20 Agosto 2021 in 21:09
    Permalink

    Sohm….Sohm….Sohm

    • 21 Agosto 2021 in 13:32
      Permalink

      con arrighe avrebbe giocato come paci

  • 20 Agosto 2021 in 21:10
    Permalink

    No, niente. Non ci siamo proprio.

  • 20 Agosto 2021 in 21:21
    Permalink

    Almeno quest’anno l’attacco sembra funzionare, ma non torniamo in A con una difesa del genere.

  • 20 Agosto 2021 in 21:29
    Permalink

    Bel gol de Parma ⚽️… stilo Tiki- Taka..

  • 20 Agosto 2021 in 21:31
    Permalink

    Squadra squilibrata e messa male in campo, c’è troppo da soffrire, ma almeno abbiamo il centravanti.

  • 20 Agosto 2021 in 21:43
    Permalink

    ⚽️⚽️. Che clase ha Brunetta
    🤙👏👏👏👏

    • 20 Agosto 2021 in 22:33
      Permalink

      giocare con gente come somh terzino e mettere dentro gente come camara ( sul goal ridicola la sua marcatura e inesistente per il resto giocatore da serie c ) pareggiare e già tanto !!! Comunque se comperano un buon centrale al posto di balogh e un terzino forte al posto di somh trovando più amalgama direi che la squadra può lottare per la serie A ma per favore basta somh !

  • 20 Agosto 2021 in 21:48
    Permalink

    Peggio…Gagliolo Gagliolo Gagliolo….cmq grande Gigi e Brunetta e pure Vazquez ok !

  • 20 Agosto 2021 in 22:23
    Permalink

    Attacco da quasi A, difesa da Eccellenza. Ma dove vogliamo andare? Basta figurine e prendiamo giocatori con le palle. Grazie società.

  • 20 Agosto 2021 in 22:23
    Permalink

    Buffon…

  • 20 Agosto 2021 in 22:25
    Permalink

    Risultato giusto.
    Ottimo attacco. Buffon immenso.
    Gagliolo e Sohm al limite del pietoso.
    Mancano riserve adeguate.
    Per ora va bene così.

    • 20 Agosto 2021 in 22:38
      Permalink

      Buffon, ha dimostrato i suoi anni, sul secondo goal se si fosse tuffato avrebbe preso la palla, invece ha camminato, poi esperienza un paio di parate buone. Comunque finalmente si vede giocare a calcio, se riusciamo a trovare un difensore vero, possiamo fare bene.
      Comunque tutto sommato, buona la prima.

    • 21 Agosto 2021 in 09:02
      Permalink

      Buffon immenso?
      Si vede che ho visto un’ altra partita
      Il gol del pareggio frusinate è colpa sua.
      Difesa da prima categoria

  • 20 Agosto 2021 in 22:27
    Permalink

    Salvo solo il risultato, le parate di Buffon e le giocate degli attaccanti. Il pareggio è colpa delle scelte del Super presuntuoso in panchina. Giochiamo come con d’aversa on la differenza che questo si sente figo, non cambia sohm ( voto 3 la sua partita con un quasi assist, una dormita e pure l’incapacità di battere una rimessa con le mani) e non legge la partita. Livello della B bassissimo

    • 20 Agosto 2021 in 23:38
      Permalink

      Attenzione: il Frosinone lotterà fino alla fine per salvarsi; come ammesso da Grosso hanno in atto una pesante rifondazione, quindi questo non è il livello della “alta” serie B… e comunque ci hanno presi a pallonate: 20 tiri a 9 la dicono lunga

  • 20 Agosto 2021 in 22:30
    Permalink

    Sohm Sohm Sohm. O si manda il ragazzone a fare il deejay al rave di Viterbo e si prende un terzino vero o si continua con l’anno scorso. Quindi ricapitolando l’ultima vittoria è quella con la Roma?Che segue quella col Verona di ottobre giusto?

  • 20 Agosto 2021 in 22:34
    Permalink

    Stessi difetti riscontrati con il Lecce, appena un po’ meglio perché giocavamo con un centrocampista in più, sicuramente una squadra a trazione anteriore che quando sarà al completo e avrà un gioco potrà anche essere spettacolare e devastante, mi ripeto cercare sostituto di Sohm e qualche difensore forte e veloce, in difesa ho visto cose che….., sbaglio o Gigi ci ha messo mezz’ora a tuffarsi e poi non si è buttato.

    • 20 Agosto 2021 in 22:49
      Permalink

      Cambiate pusher, ho visto la squadraccia di d’aversa, dal 60 si è messa dietro a spazzare da scoppiati, inevitabile la solita beffa con gol ridicolo finale, anticalcio. Brunetta a gennaio va nella sua categoria

      • 20 Agosto 2021 in 23:51
        Permalink

        Beh, allora a gennaio speriamo di essere già in A AAAAamos

    • 20 Agosto 2021 in 22:50
      Permalink

      Secondo me il colpo di testa è imparabile. Il problema è il movimento della punta che salta dietro a Osorio ed è solo. Millesima volta.

  • 20 Agosto 2021 in 22:44
    Permalink

    Si Gigi sul gol ha… nicchiato ma ha fatto bene prima, dopo tante cagate di Sepe, stavolta lo perdoniamo no? Quello che mi aspettavo era l’ingresso di un terzino fresco al posto di Sohm cotto, e Valenti anziché Camara’ troppo leggerino quando c’è da menare…Maresca la prossima meglio …menare…

  • 20 Agosto 2021 in 22:47
    Permalink

    È andata meglio rispetto a domenica scorsa, ma ci sono tante cose da sistemare. In difesa di testa non ne prendiamo una e Sohm se lo bevono sempre come un crodino.
    È evidente che quel ruolo non può ricoprirlo, lo si espone a brutte figure e basta, senza tener conto che Man è sempre costretto a sacrificarsi anche in difesa per coprire le sue lacune. Non capisco perché Dermaku e Iacoponi siano finiti nel dimenticatoio, a questa squadra servirebbero parecchio.
    Vazquez ha tanta classe, ma ancora poca benzina. Andava sostituito prima perché non era più lucido.
    Molto bravo Brunetta, è un giocatore fuori categoria per la B.
    Volando più basso questa partita si vinceva.

  • 20 Agosto 2021 in 23:08
    Permalink

    somh sicuramente da mettere in panchina in eterno ma togliere schiattarella e ‘ un delitto solo maresca poteva farlo diciamolo la partita a scacchi l ha vinta grosso con i cambi giusti …………comunque troppa sofferenza non era maresca quello del calcio propositivo ? 35 minuti chiusi dietro prima o poi ….. urge un centrale e un terzino poi siamo a posto occorre valutare anche se inglese sia o no ancora in calciatore ho i
    miei dubbi se si fa male tutino non abbiamo punte il polacco per carità .

    • 21 Agosto 2021 in 08:33
      Permalink

      Non capisco, abbiamo Laurini come terzino destro, Dermaku come centrale e riportiamo Sohm come alternativa a centrocampo. Sveglia!

  • 20 Agosto 2021 in 23:30
    Permalink

    Perché Buffon non è capitano ma lo è Gagliolo?

    • 21 Agosto 2021 in 10:46
      Permalink

      perche’ buffon e’ capitano della juve

  • 21 Agosto 2021 in 00:44
    Permalink

    Bicchiere mezzo vuoto per la vittoria sfumata a pochi minuti dalla fine, bicchiere mezzo pieno per il miglioramento evidente rispetto alle ultime partite nonostante alcuni giocatori mi sembrano ancora molto indietro di condizione (vedi Vazquez) e nonostante Sohm abbia confermato le sue croniche debolezze aggravate da un ruolo che non ha assimilato.
    Aggiungo che il risultato è stato anche negativamente condizionato dalla mancanza di alternative in panchina, urgono almeno 3 o 4 rinforzi entro la fine del mercato.
    Note più liete senza dubbio Brunetta, ottimo Schiattarella davanti alla difesa ed altrettanto ottimo Tutino in attacco (forse qualcuno dovrebbe cominciare a rimangiarsi le battutine fatte su questo giocatore).
    Sui nomi dei fuori rosa o dei fuori dal progetto tecnico dissento fortemente, come ho già scritto più se ne vanno e meglio è (ovviamente vanno adeguatamente sostituiti), non bisogna dimenticare quello che è successo l’anno scorso, per cui via tutti i responsabili di quell’annata imbarazzante.
    Sempre e solo forza Parma

    • 21 Agosto 2021 in 10:48
      Permalink

      se valesse questo assunto i krause dovrebbe essere gia’ andati ,ma di cosa stai parlando

    • 21 Agosto 2021 in 11:59
      Permalink

      Concordo in pieno via tutti e anche alla veloce. Per curare l’ascesso devi cavar via il dente marcio.

  • 21 Agosto 2021 in 10:15
    Permalink

    La sensazione avuta da questa partita, al di là del fatto che effettivamente per larghi tratti della gara si è sofferto come in altre partite già viste negli ultimi anni, di daversiana memoria, al netto di una condizione fisica che rispetto al Frosinone era sicuramente ancora deficitaria, di schemi ancora approssimativi, in cui manca ancora una transizione decente dalla fase di possesso alla fase di non possesso, in cui al minimo pallone a centrocampo perso, corrisponde una azione pericolosa, e delle lacune tecniche e fisiche di alcuni difensori, l’impegno c’è stato, la squadra dalla cintola in su ha dato la sensazione a tratti di avere un potenziale da categoria superiore e di provare a fare la partita seppure con tutti i limiti attuali. Improponibile ancora l’esperimento Sohm, che totalmente in confusione non è in grado di difendere, ma neanche di impostare e Gagliolo che spero ancora lontano dalla condizione, in enorme difficoltà molto spesso lasciato solo in quelle transizioni di cui parlavo prima, contro Canotto e il subentrante, giocatori che più di categoria di così…, ma purtroppo per lui, di queste situazioni se si vorrà fare la partita se ne vedranno ancora. I difensori centrali in affanno soprattutto sui cross e corner ogni volta da brividi, in alcune occasioni mal piazzati, due o tre occasioni di testa regalate a centroarea per mancate marcature, compreso il secondo gol, con responsabilità da condividere con il portiere, meglio sulle percussioni centrali anche perché protetti da Schiattarella e Juric. Gli ultimi giorni di mercato sono sicuro porteranno quei giocatori, titolari per la difesa e riserve di cui abbiamo tremendamente bisogno, Brugman ormai con la testa altrove e Camara ancora acerbo per finali partita da barricate. Ricordo un Tutino di alcuni anni fa, in partite primavera su Sportitalia, un aletta sinistra, leggera, veloce, tutta tecnica, che sistematicamente saltava l’uomo, il ragazzo si è trasformato in un autentico torello, che svaria su tutto il fronte d’attacco dialogando tecnicamente coi compagni, senza dare punti di riferimento per poi piombare in area e concludere l’azione, si attendono conferme ma è meglio di Caputo.

    • 21 Agosto 2021 in 13:34
      Permalink

      eh gia’ ,guarda il fatto stesso che ti dia delle sensazioni sta squadra mi fa credere nello spiritismo ,qualcosa ci deve essere aldila’

I commenti sono chiusi.

Questo sito web utilizza i cookie di terze parti come ad es. Google Analytics per migliorare e personalizzare la vostra esperienza di navigazione e anche a fini statistici. Continuando ad utilizzare il sito accettate l'utilizzo dei cookie. Nel caso non desideriate l'utilizzo dei cookie potrete effettuare l'opt-out uscendo dal sito o seguendo le istruzioni nella pagina delle informazioni. PIU' INFORMAZIONI...

COOKIE, PRIVACY, TERMINI E CONDIZIONI D'UTILIZZO
Relativi ai domini/siti Stadiotardini.it, Stadiotardini.com, GabrieleMajo.com e Parmacalcio.com di proprietà di Gabriele Majo

>> LA PRESENTE PAGINA NON CONTIENE COOKIE O CODICE DI TRACKING <<

COOKIE
I cookie sono piccoli frammenti di testo archiviati sul suo browser attraverso il sito web che visita. I siti web utilizzano i cookie per memorizzare informazioni sulla sua navigazione, sulle sue preferenze o per gestire l'accesso ad aree a lei riservate.
I gestori dei siti web e i soggetti che attraverso i medesimi siti li installano possono accedere esclusivamente ai cookie che hanno archiviato sul suo browser. Qui può trovare maggiori informazioni sui cookie: http://it.wikipedia.org/wiki/Cookie
Cookie tecnici che non richiedono consenso
Gabriele Majo, nel corso della sua navigazione sulle pagine dei siti internet del Gruppo, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel browser di navigazione alcuni c.d. cookie, ovvero informazioni che ci consentono di memorizzare alcuni dati utili a: riconoscere che attraverso il suo browser sono già stati visitati i Siti del Gruppo, e registrare e ricordare qualsiasi preferenza che possa essere stata impostata durante la navigazione su tali siti.
Per esempio, Gabriele Majo potrebbe salvare le sue informazioni di accesso, in modo che non debba effettuare la procedura di accesso ogni volta che accede al sito o siti del gruppo collegati; analizzare i Siti del Gruppo e il loro utilizzo e per migliorarne i servizi; memorizzare la sua scelta relativa al consenso all'installazione di cookie di profilazione. L’utilizzo da parte di Gabriele Majo di tali cookie ed i trattamenti ad essi correlati – per sé e/o per le altre società del Gruppo - sono necessari per consentire alle società del Gruppo di renderle disponibili i contenuti pubblicati sui nostri siti in modo efficace e di facile consultazione.
L’utilizzo di tali cookie e lo svolgimento dei trattamenti ad essi connessi, non richiede, ai sensi della disciplina vigente, il suo consenso.

Gabriele Majo, inoltre, installerà sul suo dispositivo e, in particolare, nel suo browser o lascerà installare a terzi alcuni cookie che ci sono necessari per acquisire o far acquisire a nostri partner informazioni statistiche in forma anonima e aggregata relative alla sua navigazione sulle pagine dei siti del Gruppo.
Si tratta, in particolare, dei cookie relativi ai seguenti servizi di analisi statistica per i quali forniamo maggiori informazioni anche per la disattivazione:
Google Analytics
https://support.google.com/analytics/answer/2763052?hl=it
Youtube
Anche per l’utilizzo di tali cookie e per i trattamenti di dati personali ad esso connessi non è necessario, in forza di quanto previsto dalla disciplina vigente in materia di privacy, il suo consenso. Cookie per cui è richiesto il consenso Qualora, inoltre, lei presti il relativo consenso attraverso una delle modalità semplificate descritte nell’informativa breve che le è stata presentata al momento del suo primo accesso su un sito del nostro Gruppo o seguendo le istruzioni che seguono, Gabriele Majo potrà installare e/o lasciar installare a società terze ulteriori cookie, c.d. di profilazione, che hanno lo scopo di aiutare Gabriele Majo – nel suo interesse e/o in quello di altre società del Gruppo - e/o aiutare le società terze qui di seguito elencate a raccogliere informazioni sui suoi interessi ed abitudini così da proporle comunicazioni commerciali, per quanto possibile, di suo interesse o, comunque, coerenti con i suoi interessi.
Come le è già stato fatto presente attraverso l’informativa breve che le è stata proposta all’atto del suo primo approdo su uno dei siti del nostro Gruppo, attraverso le modalità ivi riportate può prestare un consenso unico a che Gabriele Majo e le società terze installino sul suo dispositivo i predetti cookie e pongano in essere i conseguenti trattamenti di profilazione o negare tale consenso a Gabriele Majo ed ogni altra società non utilizzando i servizi dei siti del gruppo.

L'accesso alle pagine dei siti web realizzati e mantenuti da Gabriele Majo (di cui fanno parte i siti indicati sopra) implica per l'utente l'accettazione dell'utilizzo dell'uso dei cookie e delle seguenti condizioni secondo la vigente normativa sulla privacy. In caso l'utente non accetti l'utilizzo dei cookie da parte di Gabriele Majo potrà effettuare l'opt-out abbandonando le pagine dei nostri siti.

Copyright
La documentazione, le immagini, i marchi e quant'altro pubblicato e riprodotto su questo sito è di proprietà della, oppure concesso da terze parti in uso alla Gabriele Majo, così come alle aziende che hanno concesso in licenza software e materiale grafico e multimediale e ne è vietata la riproduzione al pubblico.

Responsabilità di Gabriele Majo
Nessuna responsabilità viene assunta in relazione sia al contenuto di quanto pubblicato su questo sito ed all'uso che terzi ne potranno fare, sia per le eventuali contaminazioni derivanti dall'accesso, dall'interconnessione, dallo scarico di materiale e programmi informatici da questo sito.
Pertanto Gabriele Majo , non sarà tenuta per qualsiasi titolo a rispondere in ordine a danni, perdite, pregiudizi di alcun genere che terzi potranno subire a causa del contatto intervenuto con questo sito, oppure a seguito dell'uso di quanto nello stesso pubblicato così come dei software impiegati.
Le eventuali informazioni comunicate spontaneamente da parte di soggetti terzi al sito potranno essere liberamente usate da Gabriele Majo

Trattamento dei dati personali
L'accesso ad alcune sezioni del sito e/o eventuali richieste di informazioni o di servizi da parte degli utenti del sito potranno essere subordinati all'inserimento di dati personali il cui trattamento da parte di Gabriele Majo (di seguito “Gabriele Majo”), quale Titolare del trattamento, avverrà nel rispetto del D.Lgs. 196/2003 “Codice in materia di protezione dei dati personali” (di seguito il “Codice”) .

La presente informativa ha lo scopo di consentire agli utenti di conoscere, anche prima di accedere alle varie sezioni del sito e di conferire i propri dati, in che modo Gabriele Majo tratta i dati personali degli utenti e sarà comunque necessario che l’utente ne prenda visione prima che egli conferisca propri dati personali compilando gli appositi spazi nelle varie sezioni del sito.

Finalità del trattamento
Secondo le esigenze di volta in volta manifestate dall’utente che accede alle varie sezioni del sito, le finalità del trattamento dei dati personali conferiti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on-line potranno essere le seguenti:

a) consentire la registrazione sul sito, che è necessaria per l’accesso a particolari sezioni del sito stesso e per erogare e gestire i vari servizi offerti;
< b) previo consenso dell’utente e fino alla revoca dello stesso, effettuare attività di marketing (quali, in via meramente esemplificativa ma non esaustiva, invio di materiale promozionale e pubblicitario, svolgimento di connesse analisi sugli utenti registrati, che consentano a Gabriele Majo di migliorare i servizi e prodotti offerti alla propria clientela); e ciò anche a mezzo di e.mail, fax, mms e sms, previo specifico consenso e fino alla revoca dello stesso;
c) inviare newsletter per ricevere aggiornamenti su tutte le novità del sito, ricette, menu, consigli del nutrizionista, e tante altre notizie sui servizi Gabriele Majo (sezione “Abbonati alla newsletter” del sito);
d) rispondere alle richieste degli utenti in relazione a prodotti e servizi Gabriele Majo, alla pubblicità, ovvero al sito (sezione “Contattaci” del sito).

La registrazione degli utenti sul sito non è richiesta per la prestazione di alcuni servizi offerti da Gabriele Majo (ad es., quelli di cui ai precedenti paragrafi c) e d)). Tuttavia, al fine di evadere le eventuali richieste degli utenti riguardanti tali servizi e ordini, essi saranno invitati a conferire dati personali, che saranno trattati per le sole relative finalità e per il tempo strettamente necessario al completamento delle suddette operazioni.
Modalità del trattamento
I dati personali saranno trattati in forma prevalentemente automatizzata, con logiche strettamente correlate alle predette finalità.

Natura del conferimento dei dati personali degli utenti
Il conferimento dei dati personali è facoltativo, ma esso è in parte necessario (cioè per quei dati le cui caselle sono contraddistinte da un asterisco) affinché Gabriele Majo possa soddisfare le esigenze dell’utente nell’ambito delle funzionalità del sito. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati da un asterisco, in quanto necessari per l'esecuzione della prestazione richiesta, non rende possibile tale esecuzione; mentre il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali facoltativi non necessari non comporta alcuna conseguenza.
Categorie di dati personali oggetto di trattamento
Oltre ai dati personali conferiti direttamente dagli utenti (quali nome, cognome, indirizzo postale, di posta elettronica, ecc.), in fase di connessione al sito, i sistemi informatici e le procedure software preposte al funzionamento del sito stesso acquisiscono indirettamente alcuni dati personali la cui trasmissione è implicita nell’uso dei protocolli di comunicazione di Internet.
Tali dati vengono trattati al solo fine di effettuare indagini statistiche anonime.

Categorie di soggetti che potranno venire a conoscenza dei dati personali degli utenti
I dati personali potranno essere portati a conoscenza di dipendenti o collaboratori che, operando sotto la diretta autorità di quest’ultimo, sono nominati responsabili o incaricati del trattamento ai sensi degli artt. 29 e 30 del Codice e che riceveranno al riguardo adeguate istruzioni operative; lo stesso avverrà – a cura dei Responsabili nominati dal Titolare - nei confronti dei dipendenti o collaboratori dei Responsabili.

Ambito di comunicazione o diffusione dei dati personali degli utenti
I dati personali forniti direttamente dagli utenti mediante la compilazione dei moduli on line non saranno comunicati a terzi o diffusi, salvo il caso di inserimento nel sito di nomi di vincitori di eventuali concorsi od operazioni a premio promossi da Gabriele Majo tramite il sito.

Titolare e Responsabili del trattamento
Titolare del trattamento è Gabriele Majo

Responsabili del trattamento sono:
1) Il Sig. Gabriele Majo, titolare del sito
Fornitori di servizi:
Gabriele Majo si avvale di aziende specializzate per quanto riguarda la gestione dei propri server, la connettività, la realizzazione e gestione di software stand alone e web. Gli addetti alla gestione dei suddetti servizi potrebbero entrare in contatto con dispositivi contenenti i dati memorizzati sui nostri server:
1) Gruppo Pegaso di Rodia Maria Teresa, via Abbeveratoia 27a, 43126 Parma, per quanto concerne l’amministrazione e la gestione del sito, e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
2) Euromaster di Roberto Cirianni, Via Agostino Valiero 12, Roma (Rm), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso.
3) OVH Srl Via Trieste, 25 - 20097, San Donato Milanese (MI), per quanto concerne la fornitura e la gestione della connettività internet e la gestione dei server sui quali è ospitato il sito stesso o porzioni di sito.

CHIUDI