MARESCA: “TUTTI CI DANNO PER FAVORITI PER LA PROMOZIONE, PERCHE’ NOI NON CI NASCONDIAMO, MA ANCHE IL BENEVENTO LO E’…” (VIDEO) / I CONVOCATI

(www.parmacalcio1913.com) – Prima di scendere in campo per la rifinitura al Tardini in vista del match contro il Benevento, ecco le parole di Mister Maresca:

“È stata una settimana nella quale i ragazzi hanno lavorato molto bene, credo ci siano le sensazioni giuste per una gara importante: parliamo di due squadre che erano entrambe lo scorso anno in Serie A. Il mercato? È un discorso che vale per qualsiasi squadra ed allenatore, sappiamo che finché c’è il mercato aperto ci sono delle dinamiche, può succedere di tutto sia in entrata che in uscita. Sono arrivati giocatori nuovi, è sempre un peccato lavorare dal primo giorno con dei giocatori che alla fine devono andare via, ma sono dinamiche di mercato che purtroppo non possiamo controllare, soprattutto quelle in uscita, in entrata siamo noi che decidiamo e lì dipendiamo da noi”

“Sono sempre del parere che manchi tanto, anche quando hai belle sensazioni si può sempre migliorare. Dobbiamo sempre pensare che migliorare tantissimo si può, dobbiamo crescere. Nell’ultima partita soprattutto a tratti nel primo tempo abbiamo fatto meglio rispetto all’altra gara ufficiale, l’idea nostra è quella di fare diventare parte del primo tempo prima 45 minuti, poi 60, 70 e così via. Al momento andiamo a tratti, continuiamo a crescere per avere equilibrio per l’intera gara

“Abbiamo oggi la rifinitura, Gagliolo in questo momento è un nostro giocatore e lo prenderemo in considerazione. Inglese sta meglio, in settimana si è allenato bene con noi, fa parte di quei giocatori come Mihaila che fino ad oggi non abbiamo praticamente avuto, sono giocatori per noi importanti ma che hanno bisogno di tempo per recuperare, li porteremo in condizione per tirare fuori il meglio da loro”

“Sono contento per noi ma anche per i tifosi stessi che tornano allo stadio, per il tifoso andare allo stadio è un piacere. I ragazzi stanno lavorando al 100%, ci stiamo avvicinando al momento in cui sia il tifoso che la squadra e tutti quanti in generale si meritano di cominciare a vincere le gare, ho la sensazione che siamo vicini e mi auguro che domani possa essere una bella giornata sia per i tifosi che tornano e anche per poter celebrare una vittoria”

Il Benevento è una delle retrocesse, è una squadra forte. Ha quasi tutta la squadra dell’anno scorso. Qualsiasi società parla di un Parma come unica favorita forse perché a differenza degli altri non ci nascondiamo, ma non credo che il Benevento sia costruito per non andare su, così come Monza, Brescia o Cremonese. Il Benevento lotterà per andare su fino alla fine, assieme a noi ed altre squadre. Dopo il 31 agosto sarà tutto più chiaro, non ci sarà più il mercato, per noi e per i ragazzi sarà una situazione più confortevole. Fino a quando il mercato c’è può succedere di tutto, è un peccato che ci siano giocatori che domani possono giocare e poi debbano muoversi”

“Dopo la sosta, per una questione di condizione fisica, sarà una situazione per noi forse più facile da gestire, ci sono giocatori che stanno recuperando o che hanno recuperato ma non sono ancora in condizione. Con la gara di domani e le due settimane di lavoro che avremo, dopo la sosta li avremo tutti in condizione e a mio avviso cambierà un po’ il discorso. Le prime due partite sono un po’ diverse, arrivano col mercato aperto e dopo il ritiro, ma sono gare dove i punti valgono allo stesso modo. Arriveremo in condizione con il passare dei giorni e ho la sensazione che siamo vicini a quel click che ci può dare ciò di cui abbiamo bisogno”

“Abbiamo concesso abbastanza a Frosinone, soprattutto nel secondo tempo, non tanto in occasioni, ma parlo di campo. Il campo lo concedi per diversi motivi, ci siamo abbassati per la condizione di alcuni che non era il massimo. Le ripartenze le abbiamo concesse, ma oggigiorno il calcio è fatto di ripartenze soprattutto se vuoi proporre. Se aspetti non ne concedi. Vazquez è uno di quelli che conosco meglio, quello visto a Frosinone è ancora al 50%, sta arrivando alla condizione migliore, come anche Tutino e Schiattarella”.

DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MISTER ENZO MARESCA ALLA VIGILIA DI PARMA-BENEVENTO

PARMA-BENEVENTO, I CONVOCATI

(www.parmacalcio1913.com) – Al termine dell’allenamento di oggi, Mister Enzo Maresca ha convocato per la gara contro il Benevento, in programma domani alle 20,30 allo stadio “Tardini” e valida per la seconda giornata del campionato di Serie B BKT 2021/22 i seguenti 21 calciatori:

Portieri: Buffon, Colombi.
Difensori: Busi, Cobbaut, Dierckx, Osorio, Valenti, Zagaritis.
Centrocampisti: Camara, Juric, Schiattarella, Sohm, Vazquez.
Attaccanti: Benedyczak, Brunetta, Correia, D. Iacoponi, Inglese, Man, Mihaila, Tutino.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

19 pensieri riguardo “MARESCA: “TUTTI CI DANNO PER FAVORITI PER LA PROMOZIONE, PERCHE’ NOI NON CI NASCONDIAMO, MA ANCHE IL BENEVENTO LO E’…” (VIDEO) / I CONVOCATI

  • 28 Agosto 2021 in 23:33
    Permalink

    No, Maresca con i suoi clik non m’ incanta.
    Insiste con una difesa di ragazzini senza esperienza, patetiche scommesse in serie B, senza esperienza del campionato italiano.
    Perché non si sono presi giocatori italiani con esperienza e non ragazzini ?
    I campionati si vincono dalla difesa ma la nostra difesa è una delle peggiori della serie B e quindi la serie A è utopia allo stato puro.
    Arriva il Benevento che non ha cambiato praticamente niente e gioca a memoria.
    Noi in difesa si gigioneggia.
    I Boys si sono suicidati
    Sui siti incazzati si cazzeggia
    e allora domani 2 o 3 gol non li evitiamo sicuramente come da nostro DNA
    Che schifo sta squadra

    • 29 Agosto 2021 in 11:55
      Permalink

      Il mister fa con il materiale umano che ha, se la società, ad oggi, gli ha dato questi giocatori in difesa che colpa ha? Chi dovrebbe mettere? Aspettiamo la fine del mercato…

  • 28 Agosto 2021 in 23:37
    Permalink

    Perchè Tutti vi perculano, o pensa che dicano sul serio, dopo i carabinieri siete i più inflazionati sulle barzellette

  • 29 Agosto 2021 in 00:29
    Permalink

    Ottima la difesa per domani. Praticamente l’Under 20. Che palle con questi cloni scaduti di Guardiola!

  • 29 Agosto 2021 in 10:50
    Permalink

    Tralasciando i commenti sulla difesa di stasera con ancora Sohm e uno rotto che è arrivato ieri. Ma non avevo preso uno dall’Atalanta?O deve fare un balletto scaccia Covid in un “focolaio”.

    • 29 Agosto 2021 in 12:05
      Permalink

      È il figlio segreto di matri

    • 29 Agosto 2021 in 12:40
      Permalink

      Del prato arriverà lunedì o martedì a fine mercato. Con lui dovrebbero esserci un centrocampista e un altro, difensore di livello e valore e non due scommesse. Maresca non è proprio contento della rosa a disposizione. Già gli avevano promesso la squadra pronta per il ritiro e invece oggi è sotto dimensionato in due reparti su tre. Il clima in squadra non è dei migliori. Ma non so bene come, speriamo di vincere stasera contro una squadra che oggi è più forte di noi ma fortunatamente ha un allenatore molto spregiudicato che l’anno scorso a Perugia parti’ comunque male perdendo partite all’inizio e beccando un 5-0 a Mantova.

      • 29 Agosto 2021 in 14:22
        Permalink

        Confermo le indiscrezioni di Aldo. Arriverà un centrale di livello grazia a Maresca che si è impuntato. Ma c’è un casino che la metà basta. Prendi le convocazioni di ieri, fatte direttamente da Okiver e Kyle. Con il povero Pederzoli a spiegare a Maresca perché doveva rinunciare a 3 giocatori abili e arriolabili e affrontare una partita importante con difesa da incubo e semza cambi. Clima molto teso, non si capisce chi decide cosa. O meglio, si capisce bene.

        • 29 Agosto 2021 in 14:47
          Permalink

          Si, vero, nervi a fior di pelle ieri a Collecchio. Brutta storia…e pessima gestione
          Speriamo di non trovarci senza allenatore…

          • 29 Agosto 2021 in 16:28
            Permalink

            Il centrale di livello è Danilo, ex Bologna. 37 anni.
            O minorenni o nonni.

  • 29 Agosto 2021 in 14:00
    Permalink

    Certo che poter “programmare un futuro roseo” da marzo e arrivare il 29 agosto con l’allenatore (scelto da loro perché giochista e poliglotta) incazzato per la rosa incompleta e una squadra mezza da fare è una roba inaccettabile. Benvenuti al circo americano.

    • 29 Agosto 2021 in 15:50
      Permalink

      Sono stato critico verso maresca ma ho sbagliato.
      La verità è che il Presidente e Suo figlio fanno tutto secondo la loro testa e governano personalmente ogni cosa dal prezzo dei biglietti, al calcio mercato e alla gestione degli spogliatoi.
      I dirigenti sono messi lì ma incidono pochissimo. Carli è stato messo in croce ma il mercato è stato fatto quasi totalmente dal presidente e dal figlio l’anno scorso.
      Cito Stopaj quando parlava di Canevari : venne licenziato da Ceresini nel 1982 perchè disse in un’intervista che i dirigenti vanno e vengono mentre i presidenti purtroppo non si possono cambiare e vanno presi per quello che sono.

      • 29 Agosto 2021 in 16:44
        Permalink

        licenziamenti o dimissioni in vista?

  • 29 Agosto 2021 in 16:28
    Permalink

    Tira aria fetida. L’uomo dalle gambe storte e il figlio a cui i 7 hanno passato il baraccone (dopo il Cinese) ne stanno combinando una più di Bertoldo. Avere questo clima a inizio stagione dopo aver avuto 5 mesi per preparare tutto al meglio è segno di totale inadeguatezza. Io guardo il Venezia e il nuovo Spezia dopo Volpi e vedo le stesse identiche cazzate in serie (per fortuna almeno non abbiamo Antonio Junior Vacca, Dezi e Mazzocchi).

  • 29 Agosto 2021 in 17:56
    Permalink

    Non ancora ufficiali ma con Danilo e DelPrato la difesa dovrebbe essere sostanzialmente a posto. Mancherebbero un centrocampista e possibilmente una punta poi non dobbiamo tenere nessuno… teniamo botta stasera.

  • 29 Agosto 2021 in 18:50
    Permalink

    Forse un modo per fare capire a reticenti, o come è nell’uso comune dei nostri giorni, cacciatori di buonuscite che qui non c’è trippa per gatti, se non vai sei fuori rosa. D’altronde fino a pochi mesi fa, non si voleva piazza pulita della vecchia guardia?

  • 29 Agosto 2021 in 19:44
    Permalink

    Cobbaut che non gioca da un tempo inenarrabile, Busi alla gagliolo, sohm a destra e fuori valenti.
    Se non è una bocciatura solenne questa. Fossi in valenti chiederei di andarmene. Mi sembra un azzardo enorme stasera.

  • 29 Agosto 2021 in 19:57
    Permalink

    se arrivano danilo e del del prato io concordo con LG. la rosa inizia ad esserci forse mancono i rincalzi ma per il resto può lottare per la serie A me la sento stasera diano una lezione al benevento !! e tutto cambia ……comunque il mio ottimismo e dato dal livello della serie B. penoso !! altro che A2. io direi C2. per cui ora abbiamo le carte in regola se arrivano almeno altri due validi e non giovani

    • 29 Agosto 2021 in 21:35
      Permalink

      Giusto Pablo livello della B penoso… e stasera giochiamo contro la squadra più fort

I commenti sono chiusi.