Una bella vittoria per i ragazzi, stanno lavorando benissimo, se lo meritavano: l’ultima vittoria è arrivata a marzo e negli ultimi minuti quando ci attaccavano eravamo sempre in tensione. Alla fine sia stato bello vincere così. Sarei stato contento anche di un pareggio, la squadra a tratti ha fatto bene, ci ha provato e ha avuto pazienza”

“Inglese e Mihaila sono giocatori importanti che fino ad oggi non abbiamo ancora avuto; Valentin non era in programma giocasse. Schiattarella è uscito per crampi, Cobbaut ha chiesto il cambio ma non ne avevamo più, Vazquez non è ancora al top ma ha fatto un ultimo grande assist. Migliorando la condizione miglioriamo le prestazioni. Le vittorie aiutano sempre, anche a lavorare meglio, anche con il pareggio sarei stato contento perchè comincio a riconoscere la squadra. I ragazzi avevano bisogno della vittoria, di fare risultati consecutivi per toglierci il peso di dosso”

“Il Benevento aveva diversi giocatori in campo dello scorso anno, è una squadra importante, è stata una bella vittoria anche nel modo in cui si è mosso Tutino nel primo tempo abbassandoci per dare superiorità. Bisogna migliorare l’attaccare gli spazi dopo che hai creato la superiorità. Ora mi aspetto che si chiuda il mercato, è importante per noi e per i ragazzi che si tranquillizzano una volta che è chiuso”

Dedico la vittoria a Adrian Bernabè, ha avuto un problema e sta recuperando. Gli ho promesso che l’avrei fatto, aspettavo questo momento. Gli diamo sollievo mentre sta affrontando il recupero”.

DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MISTER ENZO MARESCA DOPO PARMA-BENEVENTO 1-0