RAVVISO UNA COERENZA DI INTENTI CON L’INFAUSTO ANNO SCORSO, opinione di Luca Tegoni

(Luca Tegoni) – In occasione della partita amichevole tra Parma e Sassuolo la cosa saliente è stato il ritorno del pubblico allo stadio durante l’era Covid. Forse.

Per quello che si è visto ieri sera mi pare che si manifesti, in modo preoccupante, una coerenza di intenti con l’infausto anno scorso. Questa squadra, ovvero i giocatori al momento a disposizione, non è in grado di arrivare ai play off per conquistare la serie A. La squadra che verrà e che non sappiamo che roba sarà, non ha tempo per essere pronta contro contendenti ai primi posti del campionato come Frosinone e Benevento. Quindi pessima pianificazione e mercato deludente.

L’arrivo di Buffon mi sembrava potesse essere garanzia di affrontare il campionato con grande organizzazione societaria e con la appropriata determinazione per competere con i primi. Buffon non avrebbe mai concluso la carriera in una squadra mediocre. Mi piacerebbe sapere che cosa pensa “Superman” di queste prime settimane di lavoro.

Non ho capito che gioco abbia in mente Maresca, per adesso ho apprezzato una buona aggressività nel cercare di recuperare rapidamente palla, per il resto noto una grande confusione con giocatori posizionati in modo tale da risultare praticamente invisibili, vedi Juric o Sohm oppure inefficaci, vedi Kuko o Brunetta.

Pensare di affrontare il campionato con Daniele Iacoponi e Benek davanti fa venire la pelle d’oca. Man continua a deliziarci con dei colpi di tacco da campetti di via Zarotto.

I ragazzi in difesa troppo spesso perdono l’orientamento. Ieri pomeriggio chiacchieravo con un caro amico, tifoso Crociato, che mi confidava la sua perplessità sulle reali capacità di questa squadra addirittura di salvarsi. Una provocazione, forse, una considerazione che risente della precedente stagione, forse, ma per come stanno le cose oggi non possiamo certo considerarci una squadra superiore alle altre, nemmeno per il portiere (il buco, errore tecnico, di Gigi sul primo goal è impensabile).

Questa prima giornata d’agosto del 2021 sarà felicemente celebrata per le clamorose vittorie di Jacobs e Tamberi. Un pezzo per volta, un miglioramento dopo l’altro e poi la giusta gioia della vittoria che risuona con l’inno di Mameli dentro lo stadio olimpico di Tokio.

Un pezzo per volta, un miglioramento dopo l’altro. Mancano solo due settimane all’esordio in Coppa Italia e meno di tre all’esordio in campionato. Fate presto! Luca Tegoni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

25 pensieri riguardo “RAVVISO UNA COERENZA DI INTENTI CON L’INFAUSTO ANNO SCORSO, opinione di Luca Tegoni

  • 2 Agosto 2021 in 18:51
    Permalink

    Concordo in toto. Finalmente uno senza anello al naso o fette di parsutto davanti agli occhi che dice le cose come realmente stanno. Siamo messi da brividi e ci mancavano Iacopino e il polacco per aumentare il numero di gente inutile e dannosa.

  • 2 Agosto 2021 in 19:01
    Permalink

    vai tranquillo che i normodotati la pensano come te,pochi ma buoni

  • 2 Agosto 2021 in 19:05
    Permalink

    Condivido ogni singola parola. I calciatori di una squadra retrocessa valgono la retrocessione. Inutile farli passare per fenomeni durante l’estate.
    Ho anche la sensazione che si sia scelto l’ennesimo allenatore arrogante e pieno di se’, modello marchese del grillo.
    Non sara’ il mercato a cambiare le cose , perche’ sono le teste ad essere sbagliate.
    Come si faccia a dire che il Parma e’ in crescita dopo una partita che poteva comodamente finire 7-0 non lo so proprio.
    Il tempo sara’ galantuomo. Ma ad oggi questa cozzaglia di sedicenti calciatori non ha alcuna possibilita’ di vincere il campionato e capisco perfettamente per quali motivi Maresca abbia detto che anche Bielsa ha impiegato due anni a vincere la B inglese e perche’ abbia fatto riferimento al mercato ier sera. Il ragazzo mette per bene le mani avanti!!!!!

  • 2 Agosto 2021 in 20:40
    Permalink

    Speriamo in un campionato tranquillo

  • 3 Agosto 2021 in 00:39
    Permalink

    concordo in toto d altronde queste cose le dico da 1 mese , leggete i miei interventi e noterete che dicevo le stesse cose , peccato che alcuni con il prosciutto sugli occhi mi criticavano accusandomi addirittura di essere reggiano , adesso spuntano i funghi improvvisamente ……..Finalmente uno che dice le cose come stanno temo che sia una questione di testa e spogliatoio privo di unità d intenti e senza leader anche a livello societario e quello non lo puoi migliorare con un acquisto come tutino ! bisognava fare un repulisti globale e un allenatore vincente in categoria e non esperimenti con maresca che è un azzardo

  • 3 Agosto 2021 in 06:31
    Permalink

    Ma tanto è suo, lo lascerà ai nipoti, chettefrega tegó

    • 3 Agosto 2021 in 09:31
      Permalink

      si ai nipoti krause lascerà il derby con il felino o il borgo san donnino se va bene ………d altronde lui ha detto che è un progetto a lungo termine e che lo lascerà ai nipoti mica ha detto la serie dov’è lo lasciava il povero parma calcio 1913

      • 3 Agosto 2021 in 11:40
        Permalink

        si, progetto a lungo termine fa fico ,insomma fin che morte non ci separi ,grazie al kaiser

  • 3 Agosto 2021 in 12:23
    Permalink

    I 7 potrebbero prendere il Chievo in Eccellenza (la D è già occupata a Verona) così Barilla aggiunge anche i pandori di Campedelli.

  • 3 Agosto 2021 in 19:31
    Permalink

    Non siamo assolutamente una schiacciasassi per ora e guai a pensarlo o saranno dolori.

    • 3 Agosto 2021 in 21:05
      Permalink

      Per ora siamo una schiacciacassi ( i nostri già molto provati).
      PS è 20 giorni che dico che Bernabe è stato preso rotto. Qualcuno parlava di quarantena e creduloni… Non capisco perché ogni anno portiamo a casa dei rotti. Sembriamo una società autolesionista

  • 4 Agosto 2021 in 00:21
    Permalink

    Per questa squadra non c’è speranza. O si inseriscono 7/8 titolari o si rischia seriamente di lottare a metà classifica. Ma possibile che siano tutti rimbambiti?… qui qualcosa non “squadra”.
    Abbiamo più dirigenti che giocatori. Possibile?… qualcuno dovrebbe metterci il naso

    • 4 Agosto 2021 in 10:08
      Permalink

      Vorrei farti notare che di giocatori il Parma ne ha fin troppi, anzi sarà un lavoro impegnativo quello di sfoltire la rosa. Il numero dei dirigenti sarà quello che krause definirà, a noi come tifosi non interessa una beata mazza se una o più persone gestiscono un certo ramo aziendale, fintanto si riesca a capire chi fa che cosa. Ti faccio notare inoltre che ad oggi la squadra è quella dell’anno scorso addirittura migliorata, anche se è ovvio che alcune pedine andranno in altri lidi: prima di sparare sentenze si dovrebbero vedere almeno un paio di partite con la squadra al completo.

      • 4 Agosto 2021 in 10:29
        Permalink

        Posso chiedere al moderatore quale sarebbe secondo lui, la formazione base c.d. al completo magari con 5 riserve, tipo calcio anni 80/90.
        Grazie

        • 4 Agosto 2021 in 12:56
          Permalink

          Cosa vuoi che ti risponda, appena rilegge ció che ha scritto cambia città 😁

        • 4 Agosto 2021 in 17:17
          Permalink

          Ad oggi, al netto delle voci di mercato, saremmo con Buffon, Osorio, valenti, gagliolo, iacoponi (+laurini, Busi, dierckx, Balogh, zagaritis, dermaku e bernabè), hernani, kucka, Vazquez (+brugman, juric, sohm, grassi), mihaila, man, Cornelius (+inglese, brunetta, karamoh, iacoponi, Benek). Scusamima mi sembra che ci siano sia dei titolari che dei panchinari per una serie B di vertice. Poi alcuni andranno sicuramente, altri arriveranno sicuramente. Vedremo alla fine, ma non mi sembra il caso in questo momento di sparare sentenze a caso come ha fatto Luca P.

          • 4 Agosto 2021 in 17:58
            Permalink

            Hernani e’ al genoa e Kucka al Watford.
            Ad oggi il centrocampo e’ brugman, grassi sohm e juric.

          • 4 Agosto 2021 in 18:05
            Permalink

            Premesso che qualunque giocatore riceva un’offerta cash , sara’ ceduto ( la samp potrebbe prendere laurini, gagliolo e inglese), a parma resteranno solo gli scarti non voluti da nessuno.
            Buffon , ?, ?, Valenti ( rotto), Benrabe’ ( rotto), brugman , juric, Man ( infortunato spesso), ?, Mihaila ( costantemente rotto)
            Lascio spazi perche’ anche osorio dovrebbe andare in francia con karamoh.
            Non e’ sbagliato cedere tanti giocatori, anzi lo trovo giusto. Solo che non si fa a 15 giorni da inizio campionato.
            Ma devo ancora capire quali strategie reali abbia il presidente. Non vedo molta coerenza ra parole e fatti. Prima o poi lo capiremo

          • 4 Agosto 2021 in 21:06
            Permalink

            Ma sì, hai ragione in fondo. io se fossi in te inizierei a scaldarmi, che di questo passo come dici tu la prima di campionato avremo due portieri disponibili su 30 giocatori, non si sa mai che reclutino qualcuno da quì di stadiotardini.it… … ..

          • 4 Agosto 2021 in 18:15
            Permalink

            Second mi a te gnan d’avis 🤭

  • 4 Agosto 2021 in 08:59
    Permalink

    brev tegoun dighel mo,se ci fossi io il toscanini a dirigere come negli anni 70

    • 4 Agosto 2021 in 19:59
      Permalink

      Ti faceva comodo è Colonnelli?

      • 4 Agosto 2021 in 20:33
        Permalink

        Mi faceva comodo avere musini presidente

      • 4 Agosto 2021 in 22:32
        Permalink

        Siv sicur che la Samp paghi i debiti o la s’piantarà di ciold?

        • 5 Agosto 2021 in 08:51
          Permalink

          Se tu vendi giocatori alla Sampdoria, vieni pagato dalla Lega col meccanismo della stanza di compensazione.
          Festeggiamo una società che a quindici giorni da inizio campionato deve ancora prendere due terzini titolari, un centrale titolare, un centrocampista titolare, un centravanti titolare e un esterno d’attacco di riserva. Vediamo chi resta dei vecchi. Però siamo favoriti per i bookmakers.

I commenti sono chiusi.