mercoledì, Aprile 17, 2024
NewsVideogallery Amatoriale

MARESCA: “INGLESE HA MERITATO IL GOL PER QUELLO CHE FA IN CAMPO E FUORI” (VIDEO)

(www.parmacalcio1913.com) – Al termine del match, il commento in zona mista di Mister Enzo Maresca:

“Era una gara insidiosa contra una squadra che ha cambiato allenatore e veniva da due sconfitte consecutive: sappiamo che quando arriva un allenatore nuovo porta qualcosa di diverso. Abbiamo iniziato un po’ accelerati nei primi minuti forse perchè volevamo risolverla subito, ma bisogna avere pazienza perchè le occasioni arrivano. I ragazzi devo dire che hanno risposto in modo splendido”

“Hanno fatto bene tutti, da chi ha giocato subito a chi è subentrato, c’era anche chi probabilmente meritava di entrare ma alla fine bisogna gestire la gare e i cambi sono limitati, ma tutti hanno fatti bene. Inglese sta facendo un lavoro enorme dal primo giorno, si è messo a disposizione, è uno dei leader, in spogliatoio si ferma sempre a parlare con la squadra sia prima che dopo la partita, in panchina partecipa: il gol se lo è meritato e quello che fa in campo è importante tanto quanto ciò che si vede fuori”. 

DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 IL VIDEO DELLA CONFERENZA STAMPA DI MISTER ENZO MARESCA DOPO PORDENONE-PARMA 0-4

Stadio Tardini

Stadio Tardini

10 pensieri riguardo “MARESCA: “INGLESE HA MERITATO IL GOL PER QUELLO CHE FA IN CAMPO E FUORI” (VIDEO)

  • Si era presentato con una precisa idea di calcio. Alcune idee le sta mettendo in pratica, ma segnamo molto in contropiede e con i calci da fermo. Io di certo non mi lamento, dato che mi basta essere promosso.

  • Luca Z.

    Sono stracontento per il ritorno in campo di Inglese e per il gol, attaccante di altra categoria, ma se permettete Vazquez ha fatto vedere cose………e migliorando la condizione di partita in partita, anche considerando il fatto che lo scorso anno ha giocato pochissimo, quando sarà al massimo ne vedremo delle belle, già ieri sera da stropicciarsi gli occhi, l’inizio dell’azione del terzo gol da cineteca del calcio.

  • Claudio

    Complimenti Mister, che in questo momento fai di necessità virtù, attacco stellare, difesa sistemata in due settimane, centrocampo che ancora non fa il filtro che dovrebbe, non ci siamo mai sfilacciati mantenendo un buon equilibrio tra le due fasi e colpendo con secondo e terzo gol in contropiede, lasciando il dominio del gioco a tempi migliori, chapeau.

    • Claudio

      Terzo e quarto

  • marco b

    Concordo con Luca, gioco futuristico non se ne vede, almeno mi pare, va bene contropiede se vinciamo, i rumeni specie Man dev’essere meno egoista e Brunetta spesso impreciso anke se ha fatto due cose buone, Partita da 8 per Vazquez,Juric e Cobbaut una bella roccia. In ripresa persino i tanto vituperati (da tanti critici) ragazzini della scorsa gestione, (mi fa molto piacere personalmente!) bisogna dare fiducia a tutti e ruotarli tutti, come fa Maresca per ottenere il massimo, da tutti.

  • dopo lo stravolgimento era davvero difficile immaginare questa classifica dopo 3 giornate.
    direi che tutto sta andando oltre le migliori previsioni e il morale finalmente dopo mesi si è rialzato.
    ottimo!

  • Straje'

    Anni anni fa ….Quando Luis Enrique era allenatore del Barça , vincitore di un triplete …. giocava con un classico Barça ” Tiki – Taka ” con qualche variazione quando necessario …. per esempio inserendo dei contropiedi brutali alla Messi-Suarez e compagni vincono partite importanti. In quel periodo del triplete di Luis Enrique, in un’intervista a Guardiola che si basava sulla sua ossessione di avere sempre un alto livello di possesso della palla… l’intervistatore chiese a Guardiola in riferimento al suo modo di giocare Tiki – Taka del Bayern Monaco e che posto ha avuto per lui il calcio in contropiede oggi…. La sua risposta è stata che il Barça di Luis Enrique è stato il migliore scuadra di calcio di contropiede d’Europa… La morale qui è che le variazioni sul gioco hanno il loro posto quando necessario.
    Forza La Nuova Parma

  • LucaDena

    Beh l’impressione è che la squadra stia crescendo molto di personalità.

    Se di paripasso crescono stato di forma e gioco…di qui a poco vedremo dei bei numeri, già il buon Vazquez ieri ha fatto delle giocate che facevo fatica a seguire dalla tv…figurarsi i difensori avversari…immaginate quando la stessa squadra che ha schiattarella e juric in forma a filtrare e proporre, si trova in forma anche man inglese vazquez mihaila e brunetta…

    è solo da sperare che vada tutto bene..

    se poi posso dire…inizio a credere che la nostra vera rivale infine sarà il Brescia…

  • e ancora presto però mi sembra si stia formando un gruppo !! basta vedere la gioia di brunetta per il goal di inglese che chiama tutti o buffon che fa 100 metri di corsa per festeggiare sono piccole cose che però l anno scorso non succedevano . Certo forse se l anno scorso a gennaio fosse arrivati gente carismatica come buffon vasquez e danilo ci saremmo salvati i giovani maturavano prima !

  • Pencroff

    Inglese, quando in forma e integro (quindi purtroppo poche volte) le al pù bo’ ed tut

I commenti sono chiusi.