UN’OTTIMA ANNATA di Luca Tegoni / PEP MARESCA MAGO E’…

(Luca Tegoni) – Allora il segreto c’è. Pep Maresca mago è. Torniamo a casa dal mare con una vittoria per quattro a zero, due goals per tempo, due calci piazzati e due contropiede.

Una passeggiata senza nemmeno tanto pensare a tatticismi o schieramenti strani. Si corricchia un po’ per il campo e poi un paio di colpi di genio di Vazquez ti aprono il sorriso, accendono il futuro. Piccole giocate in piccoli spazi che mandano i compagni a rete disposti con fluidità a correre negli spazi aperti.

Dopo averlo criticato, sul filo del dileggio, mi fa piacere che Juric possa essere considerato il migliore in campo, corre salta l’uomo, serve assist e segna. Sulla parte offensiva ottima prestazione su quella difensiva difficile da dire, probabilmente servono avversari più consistenti. È bene comunque dire che il gioco a centrocampo è stato fatto più dal Pordenone che dal Parma, anche se in modo poco incisivo.

Mi piace molto vedere Buffon che calcia la palla lontano partendo dal basso, un po’ meno vedere Brunetta annaspare in un ruolo, centravanti, non praticabile per lui. Aspettiamo che siano tutti disponibili con calma, visto che il “Fate presto” non è stato colto.

Aspettiamo anche che Correia impari a controllare la palla, magari un po’ di “muretto” non gli farebbe male.

Aspettiamo anche di vedere un po’ di pressing sul portatore di palla avversario e un paio di terzini al posto dei soliti noti, Busi e Sohm. Del Prato sembra esserci, comunque.

Con due vittorie e un pareggio possiamo aspettare.

Per la cronaca uno a zero goal di testa di Vazquez su corner, due a zero Juric in mezzo all’area controlla con un piede e calcia con forza con l’altro in rete.

Nel secondo tempo splendido disimpegno di Vazquez che poi fa partire l’azione di contropiede conclusa in rete da Inglese, tre a zero.

Ancora Vazquez recupera palla e passa a Brunetta che lancia Man che arriva in area e segna la quarta rete.

Pordenone Parma zero a quattro. Luca Tegoni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “UN’OTTIMA ANNATA di Luca Tegoni / PEP MARESCA MAGO E’…

  • 13 Settembre 2021 in 18:51
    Permalink

    El Mudo è un giocatore che ci invidieranno in molti, anche in A. Ora che ha trovato la condizione è semplicemente fuori categoria.

I commenti sono chiusi.