Stadio Tardini

Stadio Tardini

18 pensieri riguardo “CAMPAGNA ABBONAMENTI: PREZZI FOLLI E FLOP IN VISTA OPPURE GIUSTI E IN LINEA CON LE ALTRE? 🔴 (Video Papirus Ultra)

  • 23 Ottobre 2021 in 08:40
    Permalink

    Dopo 3 giorni di campagna siamo a …300 abbonamenti sottoscritti. Vediamo come andrà la prossima settimana. ma si prospettano numeri da Pordenone o Entella, altro che club di Serie A di fascia media. Giochiamo con voi – da intendersi letterale, vi prendiam per i fondelli – si avvia ad essere per distacco la peggior campagna abbonamenti della storia recente del Parma. se si allarga il campo a tutte le iniziative marketing degli ultimi 6,mesi, il Mago del Brand – cosi’ lo appello’ TV parma nella prima ospitata a bar sport – ha nell’ordine:
    – mischiato Parma Calcio e politica con il Black Lives Matter di Maggio. Poi corretta in corsa con l’evoluzione in Against All Discriminations della terza maglia, avendogli probabilmente qualcuno spiegato che il Parma non può sposare cause anche giuste che si riferiscano a movimenti politici specifici, ma deve sempre lanciare messaggi universali
    – puntato sulla t-shirt rossoblu di Buffon come elemento trainante della nuova collezione merchandising. Le magliette credo giacciono solitarie nello store e nei magazzini Errea’ e difficilmente se le litigheranno come regalo di Natale visto il clima padano.
    – “bruciato” il lancio delle nuove maglie, riprogrammato in sordina in fretta e furia, dopo che due giorni prima della presentazione le modelle pubblicavano le foto su Instagram e tutti i tifosi avevano già visto le maglie.
    – segato l’iniziativa delle maglie crociate regalate ai bimbi delle scuole di parma e provincia, iniziativa particolarmente apprezzata sul territorio
    – lanciato quella che si candida ad essere la peggior campagna abbonamenti della storia del Parma
    Di altro non si ha notizia o memoria. Un primo bilancio in linea con la parte sportiva ,per l’olandese arrivato con la nomea di Mago del Brand. Nel senso che il brand lo farà’ sparire presto, se continua così!

    • 23 Ottobre 2021 in 13:17
      Permalink

      Diciamo che il parma ac é da un po che esiste solo nei nostri ricordi,sinceramente non pensavo che questo americano riuscisse a distruggere anche quelli, un fenomeno 🤭

  • 23 Ottobre 2021 in 08:44
    Permalink

    Ma le altre son le altre e noi siamo da metà classifica in serie a 🤭 😂🤹‍♂️🎪

  • 23 Ottobre 2021 in 10:28
    Permalink

    I circensi che parlano bene l’inglese tempo tre mesi e finiscono l’opera di distruzione. Domani si perde in Calabria con successive dichiarazioni di Maresca su miglioramenti, giovani, tempo, pazienza, Bielsa. Poi a Bar Sport i pensionati da studio analizzano in modo soft la gara. Qualche prezzolato parlerà dell’entusiasmo del capo del circo 🎪 e del nuovo Tardini e del progetto decennale. E vi così tra il distacco continuo della gente ormai con le palle fracassate di questi personaggi totalmente scollegati dalla realtà da essere come i matti nei manicomi col cappello da Napoleone.

  • 23 Ottobre 2021 in 11:44
    Permalink

    Domani si perde e maresca rimane, come ho già detto sarà cacciato solo quando avremo un piede in c. Per la società e per i media locali comunque tutto andrà bene, facciamo ancora in tempo ad andare in a….😁😆😆

  • 23 Ottobre 2021 in 11:47
    Permalink

    Società totalmente scollegata dalla realtà locale

  • 23 Ottobre 2021 in 14:04
    Permalink

    Amico mio hai capito finalmente anche tu dove ci porta il circo e hai perso l’entusiasmo???La consigliora del pidí non ha però colpe. È presa del timore per la nuova variante Delta M e dall’incremento della curva dei contagi nel Regno Unito e teme che un tifo troppo assordante possa favorire lo spargimento di “droplet” potenzialmente aventi una elevata carica virale.

  • 23 Ottobre 2021 in 14:05
    Permalink

    Prezzi da alta A in B dopo una retrocessione umiliante. Fai tu Papirus 😉

  • 23 Ottobre 2021 in 17:48
    Permalink

    Intanto il vate del possesso palla e dei torelli, dal fondo dalla zona retrocessione ha dichiarato nelle sue ormai ridicole conferenze stampa testuali parole “La strada è quella giusta”. Meno male…se fossimo su quella sbagliata dove saremmo? Che qualcuno ci liberi da questo incubo a stelle e strisce (di carta igienica sporca).

  • 23 Ottobre 2021 in 17:56
    Permalink

    Il Guardiola da 500 mila euri annui in luogo dei 23 milioni dell’originale (forse qualche differenza ci sarà) ha anche illuminato la platea dicendo “so che siamo giudicati dai risultati e dai punti”. Ma va????? Forse in Oklahoma si viene giudicati dai torelli e dalle partitelle qui bisogna informare i padroni del circo che se non fai punti vai in serie C come Catania dritto filato. Con entusiasmo e “tuit”.

  • 23 Ottobre 2021 in 18:09
    Permalink

    Avete sentito le farneticazioni di maresca in conferenza stampa? Ha detto che il progetto va avanti secondo programma…🤮🥴😭😫

  • 23 Ottobre 2021 in 18:13
    Permalink

    Non so perché il Mago del Brand mi ricorda la Maga delle Palle di un film. Anche lei faceva sparire cose.
    Restando seri, ho fatto un fioretto ed ho guardato la conferenza. Mo dit dabo’?
    Iabo’.

  • 23 Ottobre 2021 in 19:26
    Permalink

    Ma in do l’ha caté Barilla chilù nel sugo al pesto? Porca miseria che morte infame

    • 24 Ottobre 2021 in 11:48
      Permalink

      Sì certo, c’entra proprio Barilla con Kalma. Sono via da un anno e mezzo, ma è sempre colpa di Barilla, Ferrari, Pizzarotti, Faggiano, D’Aversa. Lucida analisi.

      • 24 Ottobre 2021 in 12:34
        Permalink

        A Krusty non ho mica venduto io…chi ha venduto ai circensi avrà sempre responsabilità.

      • 24 Ottobre 2021 in 13:46
        Permalink

        So che per lei è dura capirla, ma mi risponda, dove li ha trovato questo siggetti anericano a rubbiano o pedrignano

  • 23 Ottobre 2021 in 23:09
    Permalink

    Però ha l’entusiasmo presidenziale nelle conferenze stampa in cui dimentica di essere a più 4 dalla C di Catania. Ma va tutto bene il progetto decennale va avanti

  • 24 Ottobre 2021 in 13:38
    Permalink

    Sarà sempre colpa dell’UPI per Davide, Freud potrebbe spiegarne il perché, che potrebbe originare da invidie primordiali, roba che col calcio non c’entra. Complesso di inferiorità sociale e forse anche professionali. Forse agli eventi industriali, che Davide frequenta e mangia negli stessi buffet, questi industriali non lo c…o manco di striscio.
    Vieni alle serate di ballo liscio e rane fritte, dove forse troverai maggior considerazione…

I commenti sono chiusi.