GIAN CARLO CECI L’HA VISTA COSI’: “LO STESSO INCUBO DI UN ANNO FA…”

(Gian Carlo Ceci) – Difficile commentare Spal-Parma, una partita infarcita di errori marchiani che non si vedono nemmeno nelle categorie più basse e trovare chi ha giocato meno peggio contro una Spal che è parsa scarsa come il Pordenone e la Ternana. Questa squadra non mostra un visibile impianto di gioco (sembra di assistere all’incubo della scorsa stagione) e certo manca il centrocampo: ribadisco che è incomprensibile il non aver acquistato un altro centrocampista e si è voluto dar fiducia a giocatori molto scarsi che avevano già mostrato limiti, non solo tecnici, come Busi e Sohm. Aggiungo che Maresca, con una “genialata”, li ha mandati in campo non nel finale ma poco dopo 15 minuti dalla ripresa togliendo, aggravante, Mihaila che teneva in allarme e creava pericoli alla difesa avversaria. Non solo, oltre inserire il sempre negativo Sohm, non ha sostituito il poco presente Brunetta o il lento e irascibile Vasquez, ma l’attaccante più pericoloso (ulteriore aggravante che alimenta dubbi sulle capacità di questo allenatore) con un terzino mandando un evidente messaggio: difendiamoci bassi, rinunciamo a costruire e ad attaccare. Il risultato è il risultato finale… Gian Carlo Ceci



Stadio Tardini

Stadio Tardini

23 pensieri riguardo “GIAN CARLO CECI L’HA VISTA COSI’: “LO STESSO INCUBO DI UN ANNO FA…”

  • 3 Ottobre 2021 in 01:01
    Permalink

    Parole sante purtroppo.
    Che questo gruppo non aveva alcuna chance di salire in serie A lo si era capito fin dalla prima uscita di coppa Italia contro il Lecce.
    Esattamente come l’anno scorso, il Krause Circus ha dimostrato di non avere la minima idea di cosa sia il calcio italiano.

    Una società che punta seriamente alla promozione dovrebbe iniziare a ragionare sull’opportunità di cambiare prima che sia finita davvero anche quest’anno.
    C’è Cannavaro che è appena tornato dalla Cina o magari un esperto di promozioni alla Iachini. Mi dispiace per Maresca ma la sua crescita nel calcio che conta non può passare sulla pelle di una società che ha ambizioni di vertice.

    Alea iacta est, o nella lingua di albione, time is over.

    • 3 Ottobre 2021 in 01:56
      Permalink

      Cannavaro sarebbe la replica di maresca, l’ideale sarebbe gattuso

      • 3 Ottobre 2021 in 08:32
        Permalink

        Americà facce tarzan! 🤭

    • 3 Ottobre 2021 in 08:34
      Permalink

      Da quando c’è è Krause
      tutto va a rotoli.
      Questo è un dato di fatto.
      Soldi spesi male, molto male
      Scelta dello staff allucinante
      Un allenatore che fa giocare Busi
      ma è allergico a Jacoponi, la dice
      lunga su questo allenatore per
      me scadentissimissimo
      e udite udite…..INSOSTITUIBILE
      Se ci salviamo con lui…..miracolo divino

    • 3 Ottobre 2021 in 10:39
      Permalink

      Perfettamente d’accordo con te.
      È proprio il CIRCUS KRAUSE.
      KRAUSE ha buona volontà, è un presidente tifoso, caccia soldi ma di calcio non ne capisce una mazza.
      Pensa di saperne invece non ne sa.
      RIVALTA si è fatto scappare LUCCA che avrebbe fatto fare alla società in un futuro prossimo una plusvalenza cosmica.
      MARESCA preferisce uno come Busi a uno come Jacoponi e questo la dice lunga su un allenatore che è un di una scarsezza cosmica.
      Questo presunto allenatore non sa leggere le partite, non ha capito che la miglior difesa è l’ attacco, ieri ha fatto cambi osceni ma per KRAUSE tutto va bene.
      A proposito di Krause spiace dirlo ma vuole saperne di calcio invece non ne sa niente.
      Come si fa a tenere un allenatore che ha idee confuse, ha un gioco non adatto a questi giocatori no e non li sa motivare ?
      Possibile che non riesce a capire che
      QUESTO PROGETTO È FALLITO?
      Con questo allenatore del CIRCUS KRAUSE, se non si dovesse vincere col Monza
      l’ unico obiettivo sarà
      LA PERMANENZA IN SERIE 🅱️
      E chi non capisce questo non ha capito nulla.
      Ricordatevi solo una cosa.
      Il Pisa costa 10 volte meno del Parma e ha 10 punti più di noi dopo 7 partite.
      Abbiamo giocatori balordi pagati una fortuna.
      Il Pisa ha giocatori bravi pagati quasi niente.
      Questo la dice lunga su Rivalta che non ha preso Lucca per 2 milioni ma ha preso Tutino per 6
      Cosa fare?
      Semplice. bisogna fallire.
      Scommettiamo che partendo dalla serie D
      con un altro allenatore e con giocatori motivati, arriveremmo in serie 🅰️ prima del Parma allenato ( si presume ancora per 4 anni) dal CIRCUS KRAUSE?
      Ovviamente è un una provocazione ma tifosi meditate meditate….

  • 3 Ottobre 2021 in 01:05
    Permalink

    ma perché i giornalisti o opinionisti non gli fanno le domande a maresca e ribalta ? ma solo carezze ? oggi in altre piazze gli avrebbero chiesto dove lo aveva visto un buon primo tempo !! comunque il vero colpevole e ribalta che a scelto maresca

    • 3 Ottobre 2021 in 10:43
      Permalink

      No Maresca è stato scelto da Krause su consiglio di Rivalta perché sapeva l’ Inglese.
      Dote indispensabile per allenare il Parmail resto non contava
      Avessimo in squadra Messi e Ronaldo con lMaresca d’ imbrocchirebbero subito.

  • 3 Ottobre 2021 in 01:41
    Permalink

    Uardiola più che Guardiola.

  • 3 Ottobre 2021 in 01:58
    Permalink

    Maresca sa l’inglese ed è giovane e rampante, quello che voleva krause, la colpa è sua

  • 3 Ottobre 2021 in 08:23
    Permalink

    Una squadra che nel recupero prende sempre gol in modo imbarazzante
    Vedi Frosinone e Spal
    A Frosinone 2-2 nel recupero.
    A Ferrara 2-2 nel recupero.
    Stessa squadra dell’anno scorso.
    Nel finale si cagano addosso dalla paura.
    Tutti in difesa gridando ” viva il parroco” e gol inevitabili.
    Questa è veramente una SQUADRACCIA
    Si salva solo BUFFON che in questa squadra è una mosca bianca.
    Un tecnico Maresca imbarazzante
    che nemmeno sa fare i cambi
    Vazques poi sempre espulso
    Mi ricorda Gervinho quando faceva
    di tutto per essere venduto.
    È ovvio che Vazques nel Parma si sente sprecato e farà vedi tutto e di più per essere venduto a gennaio.
    È il giocatore che tra presenze ed espulsioni è al primo posto nei campionati europei
    Guardate le statistiche.
    Gioca viene espulso.
    Rientra e viene di nuovo espulso.
    O si cambia Maresca ora
    IMMEDIATAMENTE
    o invece della serie 🅰️ conviene
    pensare a salvarci.
    Una difesa colabrodo.
    Col Monza è un uno spareggio.
    Se si pareggia o si perde
    È FINITA oserei dire
    MATEMATICAMENTE.
    Buffon è il portiere più impegnato
    di tutto il campionato e questa la dice lunga sul gioco assurdo di Maresca
    Una difesa imbarazzante.
    E pensare che abbiamo Jacoponi….in castigo dietro la lavagna ma Maresca preferisce…..BUSI.
    Mamma mia abbiamo il tecnico più scasso dal 1913 ad oggi
    Da quando c’ è KRAUSE va tutto a rotoli.
    Una società in cui non si salva nessuno.
    Krause di calcio non ne sa per niente.
    Ha fatto scelte allucinanti.
    Da quando c’è lui si perde sempre.
    Tanti soldi spesi da cane.
    Maresca ha un contratto di 4 anni?
    Per 4 anni se va bene, rimarremo in 🅱️
    Ricordatevi Buffon è il portiere più impegnato e questa la dice lunga.
    Senza di lui chiuderemmo la classifica….
    Maresca Rivalta e Krause
    il TRIO ….DELLE MERAVIGLIE

  • 3 Ottobre 2021 in 09:28
    Permalink

    Se si vuole andare subito in A, dispiace, ma serve un allenatore che dia equilibrio, basta solo questo perché la rosa davanti soprattutto è tra le migliori della B. E che non ci raccontino la storiella che si va in A in due anni, perché l’anno prossimo vazquez, man, mihahila non resterebbero un altro anno in b, quindi nuova squadra stessi problemi di adattamento, quadratura, imparare il calcio italiano….

    • 3 Ottobre 2021 in 09:51
      Permalink

      👍👍

  • 3 Ottobre 2021 in 09:51
    Permalink

    Quelli del carro dei vincitori….. 😂 Sono evaporati o forse sono scesi a raccogliere la bida caduta

    • 3 Ottobre 2021 in 10:49
      Permalink

      Comperiamo per l’ anno prossimo tutto il Pisa allenatore compreso.
      I nostri li diamo via tutti escluso Buffon e Jacoponi.
      Qualche innesto e scommettiamo che andremmo in 🅰️ ?

  • 3 Ottobre 2021 in 12:28
    Permalink

    Avevo pensato che i pareri andavano dati dopo 7-8 partite e che potevamo giocarcela.
    Amaramente devo rivedere la seconda affermazione e tirare le somme: ennesimo disastro.
    Ma il pesce puzza sempre dalla testa: comincio a dubitare che KK sia in grado di gestire una squadra di calcio. Chi si è contornato di persone non capaci è lui.
    E BASTA PER DINCI TITOLARE CHE IL PISA È A -11 Avete rotto i coglioni. Etor che PISA meglio guardare Cosenza&c va lá

  • 3 Ottobre 2021 in 13:30
    Permalink

    Giusto per aggiungere qualcosa e mi dispiace per Maresca che ha tutte le buone intenzioni del mondo, ma tatticamente non si capisce come giochiamo…per chi legge, qualcuno lo ha capito? Ieri mi pareva specie nel primo tempo si copiasse in toto il gioco di d’Aversa..davvero! Gioco impostato dal basso…5, 10 tocchi fra i difensori poi lancio lungo…ma se questo è il risultato di tre mesi di lavoro allora tanto valeva tenere d’Aversa o richiamare Liverani (promosso anke lui dalla B) che almeno avrebbe finalmente giocatori funzionali al suo credo…giocatori o allenatore, chi ha più colpe? Direi che sia ora di avere risposte e contro il Monza che gioca a bassi ritmi come noi,( difatti si vede dov’è)..potremmo vincere, ma convincere è tutto un’altra cosa…fuori le palle!!

  • 3 Ottobre 2021 in 14:17
    Permalink

    Facciamo che prima giochiamo col Monza e poi vediamo se si vince.
    Io credo che Galliani cambierà allenatore in questi giorni. Poi giocheremo la partita. In due settimane può succedere di tutto. Dalle altre parti, qui si scriveranno cazzate e basta e Krause andrà con Maresca da qualche presentatrice a farsi vedere bello e figo e raccontare canelle.

  • 3 Ottobre 2021 in 14:25
    Permalink

    La colpa di tutto questo ha un nome
    KRAUSE
    Un presidente di calcio che di calcio non sa niente
    Da quando c’è è lui batoste su batoste
    umiliazioni su umiliazioni.
    E pensare che qualcuno criticava D’Aversa e Liverani
    Questo e’ terribilmente peggio di loro.

  • 3 Ottobre 2021 in 16:19
    Permalink

    Il commento di Ceci è perfetto! Io ho un altro dubbio: ma i dirigenti sono all’altezza? Io ho l’impressione di essere, dall’anno scorso, in mano a persone non competenti! 😢 Nessuno escluso!

  • 3 Ottobre 2021 in 17:09
    Permalink

    Se veramente avssero voluto salire in serie A avrebbero fatto altre scelte:
    1) cercare di trattenere Kucka ( con dollaroni )
    2) non cedere Brugmann
    3) non cedere Dermaku
    4) non mettere fuori rosa Jacoponi
    5) scegliere un allenatore esperto e scafato
    6) cedere Sohm, Busi, etc ….o meglo regalarli…per cederli occorre qualcuno che li compri…
    7) effettuare una politica dei giovani con gradualità e non scimmottare l’Atalanta che in questa attività di scouting è attiva da decenni ed ha una organizazione unica, Kulusewski è stato comprato per 400 mila e venduto per 40 milioni di euro, Man acquistato per 15 milioni e Valenti per 1o milioni……la vedo dura guadagnare dalle eventuali cessioni….
    Domanda finale ma qualcuno ha mai visto nelle sette partite giocate il Parma impostare trame di gioco ed azioni corali ???? Io ho notato più che altro iniziative dei singoli e lanci di 4o metri dritto per dritto, poca corsa e nessun gioco a centrocampo, dove due disperati si trovano sistematicamente in inferiorità numerica (schiattarellal e Juric) altro che possesso palla e dominio delle partite e via discorrendo…comunque se sta bene al padrone ci saranno ragioni nascoste ai poveri mortali…pensiamo a salvarci, visto che non si cambierà.

  • 3 Ottobre 2021 in 20:18
    Permalink

    america’ facce ride ,facce er colosseo che ce famo i ristoranti che fanno la pajata ,tacci tua

  • 4 Ottobre 2021 in 09:25
    Permalink

    che casomai basta cambiare una lettera et voila’ il gioco e’ fatto —lo stesso inculo dello scorso anno

    • 4 Ottobre 2021 in 21:23
      Permalink

      Figa che humor Infausto

I commenti sono chiusi.