giovedì, Febbraio 22, 2024
BagolozoomNews

BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / IMBARAZZANTE

Il Lecce regola un Parma di una pochezza senza eguali. Poker nel primo tempo e partita già chiusa di fatto all’intervallo

(Claudio Mastellari) – Non mi viene in mente altro termine per descrivere questo Parma se non imbarazzante.

Imbarazzante sotto ogni aspetto, sia tecnico che tattico.

Una squadra senza una logica, senza gioco, senza un condottiero. Un modo di giocare a calcio senza senso nel campionato cadetto.

Sono passati ormai 4 mesi dal primo allenamento di Maresca, ma ad oggi non si vede nessun miglioramento, non si è vinta ancora una partita grazie al “bel gioco”.

Finora qualche punto lo si è guadagnato grazie a qualche giocata dei singoli o contro squadre di bassa classifica, per il resto solo figuracce.

Io mi rifiuto di credere che la dirigenza veda ancora in questo tecnico “l’uomo giusto”. Giusto per cosa esattamente? Per farsi prendere a pallonate dagli avversari? Per mantenere in forma Buffon? Per esasperare oltremodo i tifosi Crociati?

Io ieri ho gettato la spugna. La mia fiducia in Maresca è terminata, qualunque sia il risultato delle prossime 5/6 partite.

E pensare che servirebbe solo un po’ di “normalità”, qualcuno che conosca la categoria e che metta i giocatori in campo in modo semplice e logico.

Ma la normalità da queste parti è evidentemente merce rara… Claudio Mastellari

Stadio Tardini

Stadio Tardini

4 pensieri riguardo “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / IMBARAZZANTE

  • Il problema è che ora Krause ti prende uno come Camoranesi o Cannavaro. Il pezze puzza sempre dalla testa.

  • Piovani, dipendente storico della gazzetta, predica equilibrio.
    Considerata la sua massa corporea, credo che sia il primo poco equilibrato.
    Ovviamente di mettere in difficoltà con domande scomode i protagonisti non lo sfiora proprio.

  • Ci vorrebbe una domanda alla schianchi o alla Enrico boni

  • Maresca è ancora lì. Vorrei Taçi al posto di questi ridicoli è incompetenti figuri che parlano inglese.

I commenti sono chiusi.