PARMA FEMMINILE SUL PODIO DELLA DANONE NATIONS CUP: CROCIATINE TERZE CLASSIFICATE DOPO LA FASE FINALE NAZIONALE A ROMA (VIDEO E FOTO)

(www.parmacalcio1913.com) Sabato 27 e Domenica 28 Novembre 202,1 al Centro di Preparazione Olimpica Giulio Onesti di Roma, si sono svolte le Fasi Finali Nazionali della Danone Nations Cup, che hanno visto salire sul podio le Crociatine del Parma Femminile, piazzatesi al terzo posto finale del torneo iniziato, a Maggio 2021, con coinvolta, l’allora, la formazione Under12, formata da ragazze 2008 e qualche 2009, guidate da Mister Giorgio Pavarani ora divenute asse portante del nuovo team Under 15 Femminile di Mister Elisabetta Rabaglia e della vice Gessica Gandolfi. Alla Fase Finale hanno preso parte le sei squadre che avevano superato la Fase Interregionale, divise inizialmente in due gironi da tre squadre ciascuno: il GRUPPO A (AC Milan, ASD Padova Femminile e SSC Napoli) e il GRUPPO B (Delfini Biancazzurri, Parma Calcio 1913 e US Sassuolo Femminile).
I match della Fase a Gironi si sono svolti Sabato 27 Novembre 2021, con partite da tre tempi da 15’ ciascuno, mentre Domenica 28 si sono giocate le Finali vere e proprie, con un unico girone all’italiana che ha visto affrontarsi in partite da tre tempi da 10’ cadauno le prime due classificate di ciascun gruppo, e la vincitrice di tale girone finale è risultata la vincitrice di tutto il Torneo. Le ultime classificate di ogni gruppo iniziale, invece, si sono affrontate direttamente nella finale 5°-6° posto, composta da tre tempi da 20’.
Spiegata la formula del Torneo, analizziamo come le Crociatine sono riuscite nella storica impresa di salire sul podio dell’importante manifestazione. Sabato 27 il Parma ha affrontato nel primo match i Delfini Biancazzurri, offrendo un’ottima prestazione sotto tutti gli aspetti, prevalendo 3-1 (risultato finale FIGC): nel primo tempo vanno a segno Prevoli al 4’, e Ianelli con una doppietta all’8’ e al 9’ pt; la seconda frazione finirà 2-0 per le gialloblù grazie alle reti di Malanca (7’ st.) e Stojcheva (12’ st), e infine gli ultimi 15’ termineranno 1-0 grazie alla rete di Malanca su calcio di rigore. Finita questa partita, c’è subito il match con il Sassuolo, chiusosi 3-3 (risultato finale FIGC), con i primi due tempi pareggiati rispettivamente 1-1 (rete di Strungaru, di tacco su calcio d’angolo) e 0-0 (con una parata clamorosa di Tranzillo) e l’ultimo vinto dal Sassuolo di misura per 1-0. Come dice il risultato, è stato un match sicuramente molto sentito da entrambe le parti, ma molto equilibrato e che ha visto le due squadre affrontarsi con grande agonismo, aggressività e personalità. Al termine di tutti i match di giornata, sommando anche altri punti derivanti da challenge extra campo, il Parma si classifica come primo del proprio gruppo, seguito da Delfini Biancazzurri come secondi e US Sassuolo a chiudere il girone, mentre il Gruppo A vede come primo il SSC Napoli, seguito da ASD Padova e infine AC Milan.
Domenica mattina si sono svolte in contemporanea la finale 5°-6° posto tra AC Milan e US Sassuolo (finita 4-1 per il Milan), e le finali per decretare la vincitrice del torneo, con il girone unico composto da Parma, SSC Napoli, Delfini Biancazzurri, e ASD Padova. Il primo match vede il Parma affrontare l’ASD Padova: le nostre portacolori non partono benissimo, probabilmente molto emozionate e tese, oltre che stanche fisicamente (per loro era la prima manifestazione in assoluto su due giorni e cosi importante) e non riescono ad esprimere il loro classico gioco e determinazione (purtroppo non riusciranno a liberarsi dalla tensione per tutta la giornata, manifestando difficolta a riuscire a segnare in soli 10’): il primo tempo si chiude sullo 0-0 senza reti, il secondo tempo invece viene vinto dalle Crociate per 1-0 grazie all’unico gol del match segnato da Ianelli al 2’ st., mentre l’ultima frazione vedrà prevalere il Padova per 2-0, con un gol su punizione che infila Carcelli dopo una minima, ma decisiva deviazione di testa di Camellini (un vero e proprio muro per tutto il torneo, non lasciando passare mai nulla), e l’altra marcatura nasce da un errore di Carcelli che, complice la pioggia, perde il pallone dalle mani e l’attaccante biancorosso non deve far altro che appoggiare in rete. Il risultato finale FIGC sarà 3-2 per il Padova. Terminata questa partita, il Parma affronta subito i Delfini Biancazzurri per provare il riscatto, ma non riescono a bissare il successo del giorno prima, terminando il match con un 3-3 (risultato FIGC), pareggiando 0-0 il primo tempo, vincendo 1-0 i secondi 15 minuti grazie alla marcatura di Catellani al 9’ st., e pareggiando 0-0 l’ultima (con un’occasione d’oro su punizione per Malanca all’ultimo secondo che però conclude alto).
L’ultima partita di giornata vede contrapposta al Parma la squadra favorita per la vittoria finale, cioè il Napoli: le partenopee partono subito forte, trovando subito il gol dopo pochi minuti, e che porterà il primo tempo a chiudersi sull’1-0 per loro. Tuttavia, le nostre, sostenute da un encomiabile tifo, provano ad avere una reazione d’orgoglio e a mettere in campo quello che è mancato per tutta la giornata, ma non ci riusciranno nonostante abbiano avuto alcune occasioni, e sia il secondo che il terzo tempo termineranno 0-0. (Risultato finale FICG 4-2 per il Napoli).
Alla fine di tutto, la classifica finale vede il Napoli vincere il Torneo e la Coppa, mentre le Crociate si classificano terze a livello nazionale, con un pizzico di amaro in bocca per il blocco che le ha  paralizzate, sul più bello, a livello emotivo e di gioco, e che non sono riuscite a scrollarsi di dosso. Ma arrivare alle fasi finali nazionali di questo torneo iniziato a maggio 2021 con un percorso netto, con 114 gol fatti e solo 19 subiti in 17 partite, e laurearsi terza squadra Under12 (oggi Under 13) più forte d’Italia davanti a squadre blasonate come l’AC Milan, alla prima volta in una manifestazione di questa portata, è un grande risultato e un grande orgoglio. Complimenti e brave!

I TABELLINO DI TUTTE LE GARE (risultati FIGC)

Sabato 27 Novembre 2021
GRUPPO A
AC Milan – SSC Napoli: 3-3
AC Milan – ASD Calcio Padova: 2-3
SSC Napoli – ASD Calcio Padova: 4-2

GRUPPO B
Delfini Biancazzurri – US Sassuolo: 2-3
Delfini Biancazzurri – Parma Calcio: 1-3
US Sassuolo – Parma Calcio: 3-3

Domenica 28 Novembre 2021
FINALE 5°-6° POSTO
AC Milan – US Sassuolo: 4-1

GIRONE FINALE
SSC Napoli – Delfini Biancazzurri: 4-0
Parma Calcio 1913 – ASD Calcio Padova: 2-3
SSC Napoli – ASD Calcio Padova: 3-3
Parma Calcio 1913 – Delfini Biancazzurri: 3-3
SSC Napoli – Parma calcio 1913: 4-2
ASD Calcio Padova – Delfini biancazzurri: 4-2

CLASSIFICA FINALE:
1° SSC Napoli
2° ASD Calcio Padova
3° Parma Calcio 1913
4° Delfini Biancazzurri
5° AC Milan
6° US Sassuolo

PARMA CALCIO 1913 – 1. Alessia Carcelli; 2. Melissa Capra, 3. Chiara Tognolini, 4. Grace Catellani, 5. Stella Camellini, 6: Sofia Prevoli, 7. Martina Malanca, 8. Matilde Pizzacchera, 9. Vanessa Ianelli, 10. Isotta Cammi, 11. Beatrice Strungaru; 12. Albachiara Tranzillo; 13. Martina Fregoso, 14. Roberta Stojcheva, 15. Zoe Avella. Allenatore: Elisabetta Rabaglia

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE FEMMINILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOUTUBE PARMA CALCIO SETTORE FEMMINILE E CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL PARMA WOMEN 

DANONE NATIONS CUP

TORNEO NAZIONALE FEMMINILE UNDER 12

FINALI NAZIONALI, ROMA “CPO G. ONESTI”, 27 E 28 NOVEMBRE 2021

CERIMONIA APERTURA, SFILATA SQUADRE

CERIMONIA D’APERTURA, INNO NAZIONALE

URLO PROPIZIATORIO DELLE CROCIATINE

ZOE AVELLA, 2009, COMPLEANNO ROMANO IN RITIRO, GLI AUGURI DELLE COMPAGNE

PARMA TERZO CLASSIFICATO

L’INGRESSO DELLE CROCIATINE

LA PREMIAZIONE DELLE CROCIATINE

PREMIAZIONI (VIDEO INTEGRALE)

LE CROCIATINE E L’INNO NAZIONALE

ESULTANZA COI TIFOSI

IL RITORNO, L’ACCOGLIENZA ALLA STAZIONE DI REGGIO EMILIA A.V.

FOTO RICORDO

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “PARMA FEMMINILE SUL PODIO DELLA DANONE NATIONS CUP: CROCIATINE TERZE CLASSIFICATE DOPO LA FASE FINALE NAZIONALE A ROMA (VIDEO E FOTO)

  • 30 Novembre 2021 in 15:46
    Permalink

    Bravissime! 😉

I commenti sono chiusi.