venerdì, Maggio 24, 2024
News

CREMONESE-PARMA 3-1 / IL TABELLINO E LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

CREMONESE-PARMA 3-1, IL TABELLINO

Marcatori: 20′ Baez , 57′ Gondo, 59′ Zanimacchia, 61′ Simy

CREMONESE – Carnesecchi; Valeri, Baez, Valzania (10′ Zanimacchia, 87′ Strizzolo), Bianchetti, Sernicola, Castagnetti, Fagioli (64′ Bartolomei), Di Carmine (46′ Ciofani), Okoli, Rafia (46′ Gondo). Allenatore: Fabio Pecchia
A disposizione: Ciezkowski, Sarr, Casasola, Ravanelli, Buonaiuto, Meroni, Gaetano.

PARMA – Colombi; Danilo, Tutino (56′ Simy), Vazquez, Delprato (58′ Correia), Bernabè (76′ Brunetta), Benedyczak, Sohm, Osorio, Cobbaut, Coulibaly (46′ Man). Allenatore: Giuseppe Iachini
A disposizione: Turk; Balogh, Schiattarella, Camara, Bonny, Circati, Oosterwolde, Rispoli.

Arbitro: Sig. Francesco Cosso della Sezione A.I.A. di Reggio Calabria

Assistenti: Sig. Matteo Passeri di Gubbio e Sig. a Francesca Di Monte di Chieti

IV Ufficiale: Sig. Daniele Rutella di Enna

Var: Sig. Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo

Avar: Sig. Salvatore Affatato di VCO

Ammoniti: Fagioli, Coulibaly, Bernabè, Sohm, Brunetta

Calci d’Angolo: 3-5

Recupero: 1′+4′

Spettatori: 4847

LA DIRETTA LIVE di Andrea Belletti

Ancora novità nell’undici titolare in casa Parma. Iachini rispolvera il 3-5-2 con Delprato e Coulibaly sugli esterni all’altezza della linea di centrocampo. In mezzo si posizionano Vazquez Sohm e Bernabè, quest’ultimo chiamato a ripetere la confortante prestazione registrata contro il Pordenone. I tre centrali di difesa sono Osorio, Cobbaut e Danilo, mentre Buffon non recupera e lascia il posto tra i pali a Colombi. Novità anche in attacco con Simy che inaspettatamente si accomoda in panchina mentre è pronta a ruggire l’inedita coppia Tutino- Benedyczak

PRIMO TEMPO

5′ Valzania in corsa appoggia malamente il piede e si accascia al suolo è necessario il cambio ed entra Zanimacchia

11′ Angolo di Bernabè ci arriva Vazquez di testa, Carnesecchi fa sua la sfera

15′ Palla velenosa di Castagnetti, in mezzo all’area, spizzata di Danilo, angolo per la Cremonese

19′ GOL DELLA CREMONESE Zanimacchia scodella al centro dell’area, Osorio è in ritardo, Baez ci mette la testa e insacca

20′ Il Parma pareggia con Benedyczak ottimamente servito da Tutino, l’arbitro annulla per fuorigioco dell’assist man gialloblu

33′ Ci prova Sohm dalla distanza, conclusione da dimenticare

36′ Vazquez trova lo spazio per il tiro dal limite dell’area, murato

39′ Occasionissima per il Parma con Tutino che scatta sul filo del fuorigioco, cerca l’angolo più lontano per Carnesecchi, fuori di un soffio

41′ Vazquez fa filtrare per Benedyczak si frappone Okoli e l’azione sfuma

45′ E’ un Parma volitivo e aggressivo quello visto in questa prima frazione di gioco. Il risultato punisce i ducali fin troppo severamente, la Cremonese, gol a parte non si è mai presentata dalle parti di Colombi, mentre gli uomini di Iachini hanno impensierito in più di un’occasione (clamorosa quella capitata sui piedi di Tutino) la retroguardia locale. Discutibile l’operato dell’arbitro che ha estratto troppi cartellini gialli ai danni dei crociati

SECONDO TEMPO

1′ Sostituzione Parma esce Coulibaly entra Man

1′ Doppia sostituzione Cremonese esce Di Carmine entra Ciofani esce Rafia entra Gondo

2′ Rovesciata di Osorio che scalda le mani a Carnesecchi, alza la bandierina l’assistente dell’arbitro

6′ Libera il destro Gondo dalla distanza, brivido per Colombi

8′ Benedyczak trova un varco sulla sinistra serve l’accorrente Tutino che calcia sul difensore, accorre Vazquez, sfera deviata in angolo.

9′ Benedyczak fa a sportellate in area calcia ma trova l’esterno delal rete

10′ Sostituzione Parma esce Tutino entra Simy

11′ GOL DELLA CREMONESE In contropiede la palla arriva a Gondo in posizione regolare che calcia con il calibro e trova l’angolo dove Colombi non può arrivare

15′ GOL DELLA CREMONESE Uno- due micidiale dei grigiorossi che con Zanimacchia ancora in contropiede sotterrano il Parma

16′ GOL DEL PARMA Si assiste ad un tourbillon di emozioni allo Zini, Vazquez serve un pallone d’oro per Simy che da due passi sigla il primo gol con i crociati

18′ Sostituzione Cremonese esce Fagioli entra Bartolomei

30′ Simy si divora una occasione colossale, solo davanti a Carnesecchi spara tra le braccia del portiere

31′ Sostituzione Parma esce Bernabè entra Brunetta

38′ Cross tagliato di Correia per Vazquez cha apre il piatto Carnesecchi è sulla traiettoria e non si fa sorprendere

40′ Sostituzione Cremonese esce Zanimacchia entra Strizzolo

45′ Sconfitta amara per il Parma che ha pagato pesantemente due azioni in contropiede della Cremonese intorno al quarto d’ora della ripresa. Sul piano del gioco si vedono miglioramenti ma la difesa è ancora da registrare. Confortante l’ingresso di Man nella ripresa, disastrosa la prova di Correia. C’è rammarico stasera, il Parma meritava qualcosa di più, anche l’arbitro ci ha messo del suo rivedibile in più di un’occasione

 

 

 

 

 

 

 

24 pensieri riguardo “CREMONESE-PARMA 3-1 / IL TABELLINO E LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

  • Forza Parma!

  • VAMOS!

    • Ora condividete un bella foto trionfale dallo spogliatoio dello Zini!
      Vergognatevi pagliacci

  • Siamo in buone mani (Davide)

    La serie B è un campionato difficile. Zanimacchia che salta tutti si che è un fuoriclasse altro che “Embappé”. E soprattutto non ci sono risultati scontati soprattutto se Inglese sta bene perché in B fa la differenza.

  • Siamo messi meglio rispetto alle altre volte. La squadra mentalmente c’è. Il problema è che il 99% della rosa è scarso da far paura.

  • Pencroff

    Vatlatorintalvamos!

  • Niente, riscesi sulla terra. Ma d’altronde loro lottano per andare in A, noi per restare in B.

  • Forza Parma

  • Siamo in buone mani (Davide)

    Pedersoli nel preparata oltre a portare sfiga come porta tutta la società poteva spiegare che la serie B è complicata come ha spiegato illuminandoci Ribalta sulla Rudarola

  • Siamo in buone mani (Davide)

    Dai Arvedi che stavolta ce la fai ci rivediamo qui tra due anni (a meno di non liberarci prima dei circensi)

  • Coulibaly, Osorio, Danilo, sohm, Juric e mi fermo per decenza non possono giocare perché sono dei mong… Iachini insiste su morti.
    Perché non mette da parte questi e prova i vari che ci sono, tanto i play off sono irraggiungibili. Vinci con alcune delle ultime e stop. Le prime ci surclassano. Pensiamo al 2022/2023 . È meglio

  • Niente..ma come si fa a non avere 1 dico 1 terzino vero di fascia, di quelli a tutto campo???Grandi acquisti di riparazione Rispoli e Costa…Coulibaly non è adatto e nemmeno Del Prato…allora per come si gioca era meglio tenere Busi e mettere Zagaritis…mah che dirigenti…addirittura ha usato Man terzino…tutto dire . L’ultima su Tutino, ma rispeditelo a Napoli per favore!

  • Mai avrei pensato che Iachini non capisse una mazza di calcio. Come si fa a variare formazione ogni volta? Poi, bisogna dire le cose come stanno: la colpe maggiori sono di chi ha costruito ‘sta accozzaglia di giocatori senza capo né coda. In difesa imbarazzanti, a centrocampo inesistenti e sulle fasce facciamo ridere. Potresti comprare anche Vlahovic, ma di gol ne faresti pochi.

  • Da dove cominciamo? Dalla “cerniera” difensiva di destra Osorio/Coulibaly, che nella S.Leo mangerebbe della panchina? O da Correia (la maledizione della fascia destra??) che tutto solo è riuscito a crossare direttamente in fallo laterale? Oppure dal grande infallibile bomber Simy che nelle ultime 48 ore è riuscito a mangiarsi due gol che avrei segnato anch’io, l’ultimo dei quali avrebbe riaperto la partita? O da Colombi, che sul secondo gol mi ha ricordato il miglior Sepe? O dallo splendido arbitraggio, che ha ammonito ad minchiam i nostri anche quando toglievano palla all’avversario?
    Oppure cominciamo da me, che speravo ancora in qualcosa di buono da questa non-squadra, magistralmente gestita da dirigenti che “sanno come si vincono i campionati di serie B”?

  • per me la prestazione c’e stata la cremonese ha segnato e basta 3 tiri 3 goal …….per il resto anche sul 3 a 0 hanno continuato con il cuore a giocare e se simic non sbagliava un goal gia’ fatto o quel salvataggio sulla linea di porta di testa probabilmente la partita si riapriva .PEccato che siamo a 9 punti Dai play off !! ma domenica con un po di fortuna potremmo essere di nuovo a 7 punti e lo spirito di squadra mi sembra diverso e molto migliorato

  • Siamo in buone mani (Davide)

    Grande Sandro Melli! Spiega ai circensi come si sta al mondo

    • Permettimi di dire che La Cremonese ha giocato ai 2 allora, sapendo benissimo che, all’occorrenza, avrebbe potuto accelerare e chiudere la pratica senza problemi.
      Si è chiaramente risparmata per le prossime uscite.
      … e questo mi fa tremendamente arrabbiare… tutti conoscono i nostri limiti e si “limitano” al minimo indispensabile

  • Concordo con Pablo.Io ho visto miglioramenti contro una delle squadre più forti del campionato e in ottimo stato di forma.
    I playoff sono ancora alla nostra portata.
    L’unica cosa che mi lascia perplesso è che si stravolge troppo la formazione da una partita all’altra.Iachini dovrebbe puntare su una “formazione tipo”con un modulo definito stabilendo gerarchie all interno della squadra.
    La società è assente?A questo punto del campionato non ha senso lamentarsi..bisogna stare tutti uniti e tifare ancora di più.
    I conti si fanno alla fine.
    DAI RAGAZZI CREDERCI..NON MOLLIAMO

  • Siamo in buone mani (Davide)

    Se chiudiamo il campionato senza un rigore a favore almeno i circensi avranno battuto un record

  • Pierluigi

    Adesso abbiamo una squadra. Da un punto di vista del gioco adesso teniamo botta e non facciamo più ridere come nelle prime partite. Però siamo onesti , la difesa non è all’altezza neanche della b, errori tecnici imbarazzanti. Sulle fasce siamo insufficienti. Siamo dove meritiamo di essere.

  • Siberianhusky

    Gli errori si pagano cari e si finisce per perdere una delle poche partite dove abbiamo fatto vedere qualcosa di positivo a livello di gioco.
    Niente di eccezionale, ma va riconosciuto che la squadra inizia ad avere una sua identità.
    Proprio per questo diventa ingiustificabile la scelta di non aver completato la rosa con un paio di difensori centrali in grado di marcare bene e garantire la sicurezza necessaria. Stasera abbiamo preso un paio di goals, più che evitabili, a causa di questa lacuna alla quale non si è posto rimedio.
    La cessione di Dermaku ed il mancato reintegro di Iacoponi e Laurini sono state scelte societarie nefaste

    • La serie B è un campionato difficile e Inglese se sta bene in B fa la differenza (Davide)

      Iacoponi non l’hanno voluto in B nemmeno nel Tide e l’anno scorso è stato imbarazzante. Infatti è finito in C di Catania.

  • Stopaj (little cork)

    Vi leggo volentieri, così 🤣

I commenti sono chiusi.