mercoledì, Aprile 17, 2024
Mangia come ScriviNews

MANGIACINEMA 2022, NUOVA LOCATION, NUOVE DATE E PIOVANI RESPONSABILE DEL “CIBO D’AUTORE”

La Festa del Cibo d’autore e del Cinema goloso si svolgerà dal 10 al 12 e dal 17 al 19 Giugno 2022 nel meraviglioso Museo Agorà Orsi Coppini a San Secondo Parmense.
Negri: “Un Festival sulle spalle dei giganti”. Piovani: “Le mille storie della Bassa come non le avete mai vissute e gustate fino ad oggi”. Coppini: “Una grande Festa per tutti e per tutto il territorio” 

Dal 10 al 12 e dal 17 al 19 giugno 2022 si terrà la nona edizione di Mangiacinema – Festa del cibo d’autore e del cinema golosoNumerose le novità, a partire dal cambio di location e da nuove date (a ridosso dell’estate e non più a inizio autunno). Il Festival più pop d’Italia, ideato e diretto dal giornalista Gianluigi Negri, trova una nuova e prestigiosa “casa” dopo otto anni a Salsomaggiore Terme: si svolgerà nel cuore della Bassa Parmense, a San Secondo, nel meraviglioso Museo Agorà Orsi Coppini – Museo d’Arte Olearia. E si articolerà su due lunghi, festosi e imperdibili weekend nelle settimane centrali di giugno. Questa nona edizione sarà una Reboot Edition: la “rigenerazione” di un format unico e di grandissimo successo, che, negli anni, ha dimostrato di essere eclettico e di sapersi autoinnovare come pochissimi Festival culturali italiani, superando di volta in volta nuove sfide, e creando mode e tendenze.
Ci saranno, come sempre, le proiezioni e i grandi nomi del cinema e dello spettacolo. E il pubblico potrà conoscere/scoprire i tesori enogastronomici della Bassa e della Food Valley (con il ritorno di piccole e sorprendenti degustazioni gratuite), secondo l’apprezzato e inimitabile stile Mangiacinema.

LE DUE ALTRE GRANDI NOVITÀ: PIOVANI CURATORE DELLA SEZIONE CIBO E LA FAMIGLIA COPPINI PATROCINATRICE DEL PROGETTO
Il team organizzativo del Festival, da quest’anno, si allarga, per dare al progetto Mangiacinema sempre maggiore respiro e prestigio. Al fianco del direttore artistico Gianluigi Negri, opereranno lo storico giornalista della Gazzetta di Parma Sandro Piovani (curatore dell’inserto “Gusto” del quotidiano ducale) e la famiglia Coppini (a partire da Francesco e dalla nipote Anita), partner di Mangiacinema in ogni edizione dal 2016 ad oggi, per scelta del compianto Paolo Coppini, protagonista dell’edizione di quell’anno con il film “L’uomo con l’albero d’olivo”.

UN FESTIVAL SULLE SPALLE DEI GIGANTI: VERDI E GUARESCHI
“Per noi – commenta Negri – il cambio di location è un grande passo avanti, per consolidare l’idea di un Festival sempre più partecipato, guardando anche ai Comuni e ai territori limitrofi della Bassa. È un sogno che resta vivo e che si amplia. Quest’anno, con piccoli e doverosi omaggi, come sempre inediti, camminerà sulle spalle dei gigantiVerdi e Guareschi, nati in questi luoghi ricchi di fascino, storia e tradizioni.

LE MILLE STORIE DELLA BASSA COME NON LE AVETE MAI GUSTATE
“Qui non c’è un mondo – aggiunge Piovani – ma ve ne sono mille. E sapremo sorprendervi e guidarvi con show cooking, piccole degustazioni e storie del gusto che ancora non conoscete. Sarà un bel modo di scoprirle e viverle insieme, soprattutto gustarle, con il clima familiare che caratterizza Mangiacinema ed è nel Dna di queste terre”.

UNA GRANDE FESTA PER TUTTI E PER TUTTO IL TERRITORIO
“Siamo felicissimi e orgogliosi – sottolinea Coppini, responsabile commerciale dell’azienda Coppini Arte Olearia – di poter accogliere quel piccolo grande sogno che è Mangiacinema. Sarà una grande festa per tutti e per tutto il territorio. I numerosi eventi rimarranno completamente gratuiti, con un’apertura sincera e genuina verso tanti produttori di qualità della Bassa (anche piccoli, ma molto capaci e maestri nei loro ambiti) e della Food Valley. L’accoglienza è il biglietto da visita del nostro territorio”.

UNA LOCATION DA SOGNO
Il Museo Agorà Orsi Coppini – Arca della Cultura nasce nel 2009. È un Museo d’Arte Olearia allestito in un ex caseificio dell’800, che riporta l’ulivo nel Parmense, con un’idea-mondo che associa il coltivare al conoscere, l’amore per la natura all’amore per il sapere e per l’uomo. Un Museo che mostra la passione per l’ulivo, albero sacro in tutte le civiltà, simbolo di pace e dialogo, fonte di sostentamento, sapore, cura del corpo e dello spirito, luce. “Conoscere per amare”: così nasce l’idea della famiglia Coppini di diffondere la conoscenza di un prodotto e di un mondo che è arte.
L’Agorà, su tre livelli di gradoni, è un teatro all’aperto in un parco naturale, unico nel suo genere, un luogo di condivisione, un palcoscenico per eventi che possano nutrire la mente e lo spirito.
All’interno del Museo si trova una moderna e attrezzata sala, ideale, in caso di maltempo, per tutte le proiezioni e gli spettacoli di Mangiacinema.

PARTNER 2022
Oltre al sostegno di Coppini Arte Olearia, per il nono anno della kermesse che porta nella provincia di Parma turisti, visitatori e nomi dello spettacolo e del mondo del gusto, il main partner storico rimane Gas Sales Energia.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

Un pensiero su “MANGIACINEMA 2022, NUOVA LOCATION, NUOVE DATE E PIOVANI RESPONSABILE DEL “CIBO D’AUTORE”

  • Se magna, se canta e se beve in allegria 😉

I commenti sono chiusi.