GIORNATA MEMORIA COVID-19: IL RICORDO CROCIATO PER I VIGILI DEL FUOCO E I MEDICI

(www.parmacalcio1913.com) – Il Parma Calcio 1913, sabato allo stadio Ennio Tardini, in occasione della partita di campionato contro il Lecce, celebrerà la ricorrenza odierna della Giornata Nazionale della Memoria delle vittime del Covid-19.

Il club Crociato ricorderà chi ha perso la vita a causa di questa pandemia con due momenti comunitari, soprattutto con due testimonianze simbolo come categorie professionali, tra le più colpite in termini di vite umane dal Covid-19 e come vicinanza al Parma Calcio 1913.

Ci sarà un ricordo per i Vigili del Fuoco e per i medici, in particolare per le famiglie di Giorgio Gardini, ispettore dei Vigili del Fuoco frequentemente in servizio allo stadio, e per Manfredo Squeri, primario di Medicina e storico abbonato del Parma Calcio 1913. Entrambi furono tra le primissime vittime del Covid-19, nel marzo 2020. Si ammalarono nello svolgimento del loro quotidiano impegno professionale.

Un impegno che hanno portato avanti con l’amore per il proprio lavoro e, soprattutto, per il prossimo. E il nostro Club, per questo, insieme ai tifosi crociati, li vuole commemorare come il simbolo di una battaglia che ha stravolto e cambiato le vite di tutti noi.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “GIORNATA MEMORIA COVID-19: IL RICORDO CROCIATO PER I VIGILI DEL FUOCO E I MEDICI

  • 19 Marzo 2022 in 00:37
    Permalink

    Doveroso ricordare; grazie a dio ora ne stiamo finalmente uscendo.

I commenti sono chiusi.