LE CROCIATE CHE GIOCHERANNO AL TARDINI E IL PROFESSIONISMO NEL CALCIO FEMMINILE: “IN ONDA” CON ILENIA NICOLI (ASCOLTA LE CLIP)

(www.parmacalcio1913.com) Quella di ieri, Mercoledì 27 Aprile 2022, è una giornata da ricordare per Mister Ilenia Nicoli che ha ricevuto due belle notizie: al mattino, infatti, sfogliando i giornali aveva appreso dell’ultimo sì arrivato al professionismo per le calciatrici, dopo il Consiglio Federale del giorno precedente e poi, in serata, il comunicato del Parma Calcio che informava che l’ultima giornata della Poule Promozione del Campionato di Eccellenza Femminile, con la Sammartinese sarà giocata, Domenica 15 Maggio 2022, con inizio alle ore 16.30, allo Stadio Tardini di Parma, anche come segno di gratitudine e apprezzamento del club a staff ed atlete per la recente conquista della Coppa Emilia.

Su questi due argomenti Mister Ilenia Nicoli si è espressa oggi per radio: stamani nei notiziari di Radio Bruno, è andata in onda una sintesi delle sue dichiarazioni raccolte dalla giornalista Patrizia Santini, in merito alla recente conquista del calcio-donne, dopo una lotta che l’ha vista a lungo impegnata anche personalmente: “E’ una grande emozione, perché da ex giocatrice e anche da allenatrice, sono molto felice per quello che è avvenuto: di tutti i sacrifici che sono stati fatti dalle giocatrici di ieri, raccolgono i frutti quelle di oggi che beneficiano di questo grandissimo riconoscimento. La cosa che più mi salta all’occhio, quella più importante con una dignità e un valore umano e che è in assoluto ritengo la più rilevante, è il fatto di poter essere tutelata nel caso in cui una giocatrice decida di avere un figlio: questo, oltre al rispetto della figura della donna in sé stessa, è un riconoscimento alla professionista, all’atleta. In più c’è tutta la parte pensionistica e salariale: il fatto di poter beneficiare dei giorni di malattia, avere i contributi pagati, quindi essere a tutti gli effetti una professionista…”.

Nel pomeriggio l’allenatrice della 1^ Squadra del Parma Femminile è stata ospite di Radio Parma: durante la trasmissione “Palla in Tribuna”, condotta da Alberto Rugolotto. Queste le sue parole: Noi siamo contentissime di poter giocare l’ultima partita del nostro campionato allo Stadio Tardini: ne approfitto per ringraziare pubblicamente il presidente Krause, Filippo Galli, Federico Pangrazi, tutti quelli che ci sono stati vicini fino ad oggi e ci hanno permesso di fare calcio nel migliore dei modi. Naturalmente siamo tutte molto emozionate per questa opportunità: cercheremo di divertirci e di fare del nostro meglio. Sarebbe veramente bellissimo, da parte della città di Parma, avere un pubblico che ci sia vicino e, che possa accompagnarci in quest’ultima giornata e invito tutti davvero a provare a scoprire il calcio femminile perché non è uno sport diverso dal calcio maschile, anzi, a volte lascia anche spazi di gradevole spettacolo. Noi speriamo di aumentare l’attenzione dei media sul calcio femminile: mi è dispiaciuto, anzi, che ci sia stato poco spazio dedicato all’ultima partita fatta dalla nostra Nazionale che ha vinto contro la Svizzera una tappa fondamentale del percorso per il Mondiale: il fatto che ci sia stata poca attenzione mediatica è un segnale del fatto che sì, abbiamo fatto un passo avanti, ma siamo davvero ancora molto molto indietro rispetto alle altre realtà europee che sviluppano il calcio femminile già dalle scuole elementari ed hanno una cultura di questo sport completamente diversa dalla nostra. Sono ottimista che possa andare meglio anche in Italia in futuro e devo dire che la Società Parma Calcio sta facendo veramente tanto per far crescere questo movimento ed è un grande onore per me essere dentro il Parma in questo momento. Il professionismo delle donne? Siamo la prima categoria in Italia ad ottenerlo e io sono molto commossa di fronte a questa notizia perché da ex calciatrice ed oggi allenatrice, mi sono battuta tanto per ottenere gli stessi diritti dei nostri colleghi uomini e oggi che siamo ad un passo da questa realtà è veramente una cosa meravigliosa e gratifica tutti coloro che hanno fatto sforzi prima. Il prossimo step, a mio parere, dovrebbe essere quello di dare importanza alle scuole calcio rivolto alle bambine più piccole. Inserire il calcio all’interno delle scuole ritengo che sia fondamentale: seguire le ragazze, fin da piccoline, e gestire questa attività nel migliore dei modi con grande serietà fin da quando sono piccole, perché è questo che stanno facendo negli altri paesi europei ed è quello che ha dato dei frutti molto importanti, vedi l’ultima partita di Champion’s League al Camp Nou con più di 90.000 persone. Tornando a Domenica 15 Maggio noi speriamo di poter fare divertire il pubblico che ci vorrà venire a sostenere, speriamo di poter essere lì per vincere qualcosa insieme, perché a questo livello non è importante solo partecipare, ma anche vincere, perché noi, in quella occasione, ci giocheremo la Promozione in Serie C e sarà una partita importante così come altrettanto lo sarà quella di Domenica 8 Maggio che andremo a fare a casa dell’Imolese. Abbiamo ancora un percorso da fare insieme e speriamo di avere il pubblico di Parma ad aiutarci per poter ottenere questo traguardo”.

VIDEO DAL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DEL PARMA CALCIO 1913 SETTORE FEMMINILE

ISCRIVITI (CLICCA QUI) AL CANALE UFFICIALE YOUTUBE PARMA CALCIO SETTORE FEMMINILEE CLICCA SULLA CAMPANELLINA PER RICEVERE IN TEMPO REALE LE NOTIFICHE DEI VIDEO CARICATI DI TUTTE LE SQUADRE DEL PARMA ROSA 

ILENIA NICOLI NEL GIORNALE RADIO DI RADIO BRUNO (GIOVEDI 28.04.2021)

intervista di Patrizia Santini, montaggio clip a cura di Alex Bocelli

ILENIA NICOLI OSPITE DI PALLA IN TRIBUNA (RADIO PARMA, GIOVEDI 28.04.2021)

intervista di Alberto Rugolotto, montaggio clip a cura di Alex Bocelli

Stadio Tardini

Stadio Tardini

2 pensieri riguardo “LE CROCIATE CHE GIOCHERANNO AL TARDINI E IL PROFESSIONISMO NEL CALCIO FEMMINILE: “IN ONDA” CON ILENIA NICOLI (ASCOLTA LE CLIP)

  • 28 Aprile 2022 in 19:51
    Permalink

    Contento per voi. Onorate il sacro prato del Tardini 😉

  • 29 Aprile 2022 in 14:10
    Permalink

    Tg parma ha detto che sono stati avviati contatti con gattuso, sarà vero?

I commenti sono chiusi.