GIANNI BARONE, OSPITE DI BAR SPORT: “VAZQUEZ LENTO? CE NE FOSSERO DI CENTROCAMPISTI CHE SEGNANO 13 GOL SENZA RIGORI!” (GUARDA LA CLIP)

Gianni Barone, vice direttore esecutivo di StadioTardini.it, ieri sera, Lunedì 2 Maggio 2022, è stato ospite di Bar Sport, il talk show calcistico condotto da Carlo Chiesa trasmesso da 12 Tv Parma. Durante i vari interventi egli ha rimarcato che prima di tutto occorrono giocatori di categoria; sul toto-allenatori ho espresso il suo giudizio sui vari allenatori proposti dalla redazione dell’emittente: Zanetti e Gattuso con giudizio favorevole e anche su Lucarelli, non messo in lista, ma se portasse con sé alcuni elementi come Partipilo, Palumbo, Donnarumma, e no a Inzaghi, Gotti, Ranieri e Cannavaro, ma soprattutto si è espresso pro sulla conferma di Iachini, rigettando le accuse di integralismo tattico messe in giro da qualcuno. “É mancato il gruppo?”, è stata la domanda che ha posto a Maurizio Compagnoni di Sky, collegato via Skype, e lui ha risposto di sì, che manca un Lucarelli e che il Parma ha una rosa da fantacalcio. e ha chiesto che fine avesse fatto Dierckx che a lui era piaciuto l’anno scorso. Gli e stato risposto che non ha mai giocato per infortunio. Poi sui giovani del Parma approdati in prima squadra, Barone  ha espresso giudizi poco lusinghieri su quasi tutti tranne Turk, Circati, Delprato e Bernabè. Qualche critica anche su Beneck, molto utile a partita in corso, ma suo dire incapace di far salir la squadra. Sono arrivate molte critiche alla società ma Barone e Carlo Brugnoli, capo servizi sportivi della Gazzetta di Parma, hanno difeso l’operato della medesima. Infine sul Mudo Vazquez Barone ha sostenuto che occorre confermarlo e che la fola che è lento e rallenta la squadra è una boiata pazzesca: ce ne fossero centrocampisti che fanno 13 goal senza rigori!

Ecco la video clip, montata da Alex Bocelli, con tutti i suoi interventi:

Stadio Tardini

Stadio Tardini

13 pensieri riguardo “GIANNI BARONE, OSPITE DI BAR SPORT: “VAZQUEZ LENTO? CE NE FOSSERO DI CENTROCAMPISTI CHE SEGNANO 13 GOL SENZA RIGORI!” (GUARDA LA CLIP)

  • 3 Maggio 2022 in 16:00
    Permalink

    Vogliamo una conferenza stampa di fine stagione del D.T. Ribalta in cui ci spieghi le “strategie” della “società” (😂😂😂😂😂 🎪) e l sua versione in merito alla seconda vergognosa stagione di fila. La farà o si nasconderà come ha fatto tutto l’anno come un pusillanime?

  • 3 Maggio 2022 in 17:37
    Permalink

    Come si può criticare la gestione societaria e difenderla allo stesso tempo? è fallimento totale su tutta la linea in questi due anni. Da media squadra di A siamo diventati una squadra di bassa B!

  • 3 Maggio 2022 in 20:20
    Permalink

    Il leccapomelli dalle parti del Ponte Caprazucca era il mestiere più diffuso. Ora gli stessi lustrapomelli di professione hanno solo spostato l’oggetto della loro deferenza da tomaccari, pastai, buslotari, catarrai, prefabbricatai allo ienchi. È l’esigenza del servo di avere un padrone a cui lustrare le scarpe rattoppate (perché il padrone era frugale).

  • 3 Maggio 2022 in 22:21
    Permalink

    ho visto la trasmissione sono rimasto allucinato da carlo brugnoli !!! ADANI (non io per carita’ il tormentone non e’ mio ) gli chiederebbe : ” CARLO MA HA SERVILISMO COME SIAMO MESSI ? ” ( non so se l avete visto e mesi che chiede sempre ha servilismo come siamo messi ) ) . Per lui e’ colpa dei giocatori la societa’ non c’entra nulla krause santo ma lo fa o lo e’ ? secondo lei barone ma le sembra un analisi ?? ……….ma chi li compera da due anni i giocatori chi sceglie l allenatore e i dirigenti ? Gentiloni gli ha dato una dura lezione di giornalismo con una analisi, pur non seguendo il parma , corretta e lucida e sopratutto veritiera ( e adani direbbe gentiloni a servilismo sei messo benissimo ) l ha definita squadra da fantacalcio ovvero fatta male , costruita male : ma da chi da me da lei o dalla societa? ma questo insiteva , siamo nel 2022 i giocatori sono professionisti guardi non e’ che si impegnano per il parma ( non volglio fare libro cuore ) ma per se stessi !! se giocano bene il prossimo anno hanno un ingaggio se no nisba ormai non si scherza ci sono un sacco di esuberi anche nel calcio, ( finisci in turchia o campionati minori vedi il povero byabiany o apollini come allenatore ) la storia della maglietta bagnata e’ ridicola ormai tutti devono dare il massimo se no non giocano con rose di 30 giocatori ,e finiscono in serie c .Ultima cosa il solito giornalista privo di capelli disse e i soldi sono suoi fa quello che vuole ! e nooo se per anni avete raccontato la storiella o favoletta che il parma calcio e’ la vetrina della citta’ e’ l immagine del parma all estero eccc e sopratutto e’ della citta’ dei tifosi , i giocatori e dirigenti cambiano i tifosi no, adesso arriva un americano mette un pacco di soldi ( tutto da vedere se continuera’ a metterli e attenzione …………….) e puo’ fare quello che vuole tanto i soldi sono suoi ? e noo rovina la ns immagine oltre che rovinare il calcio : a parma entusiasmo zero sta disamorando i tifosi

    • 4 Maggio 2022 in 06:48
      Permalink

      Ma veramente parlate di Brugnoli? Incoerente e privo di connessione cervello/bocca ,va solo lasciato parlare ( perché qualcuno lo fa parlare) e ignorato.

  • 4 Maggio 2022 in 00:50
    Permalink

    Pablo amico le tue sono parole sante. Ma il leccapomellismo e il vatuttobenemadamalamarcheisimo atavico e radicato nei Brugnoli di turno si è solo spostato dai frugali allo ienchi. Il servo deve avere un padrone o si sente sperduto, fa parte della sua natura. La gestione Craus è una barzelletta e la conferma di Ribalta uno show di Bramieri (oggi improponibile per colpa del mi tu), ma basta aprire un noto sito di informazione sul Parma calcio per leggere editoriali sulla prossima stagione che sarà quella del riscatto e solite cazzate trite e ritrite (cit.). Ma chi scrive ci fa o ci è? Se i circensi prenderanno Zanetti lo dico ora a scanso di equivoci la stagione è già compromessa ancora prima di iniziare. Le stesse cose che scrissi l’anno scorso quando fu presentato il Ciarlatano. Se ci fosse una tifoseria e una stampa l’ovale vera e seria Craus prima di mettere in piedi la terza stagione circense ci penserebbe mille volte…ma invece siamo qui a leggere che Ribalta è confermatissimo e saldo, anzi quasi quasi Brugnoli gli farebbe anche i complimenti. Ridicoli

  • 4 Maggio 2022 in 10:19
    Permalink

    Comunque l’UPI nell’ambito della propria “chermes” di punta chiamata Cibus, finalmente “in presenza” dopo le “restrizioni” per la pandemia (anche se ovviamente in parecchi soprattutto autorità, dottori e personalità serissime varie sono dotati di autoannusafiato di ordinanza), visti gli 80 e passa euri richiesti per l’ingresso (senza che per altro il popolino si porti a casa nulla, come invece avveniva ai tempi d’oro allorquando gli industrialotti magnanimi come un Re Sole concedevano alle miserabili masse di assaltare gli stand e uscire con borse cariche ci cibarie), potrebbe almeno (andando contro la genetica oculatezza) prendere qualche cesso (anche chimico in più). Tra assaggini (minuscoli off course), gocci di bollicine, fette di parsutto, etc. i movimenti intestinali sono frequenti e i già pochi vespasiani per il bisogno piccolo diventano pochissimi se si cercano quelli per il bisogno grande. Ho visto soggetti con vestito in fresco di lana e cravatta da dottore o piazzista sudati alla spasmodica ricerca di una latrina (probabilmente le Autorità hanno accesso a gabinetti riservati), oltre a file in stile tampone del lunedì. La presidente parsutara, ormai lanciata verso altissimi incarichi se ne dovrebbe occupare.

  • 4 Maggio 2022 in 11:13
    Permalink

    Se arriva zanetti durerà 2 o 3 mesi, poi, come al solito prenderanno un altro allenatore. Andrebbe bene gattuso, ma lui vuole carta bianca su tutto e con krause….

  • 4 Maggio 2022 in 15:56
    Permalink

    Zanetti e Ribalta&Pederzoli significa sapere già adesso che avremo un’altra annata ridicola e disastrosa gentilmente offerta dal circo 🎪. Zanetti altro Liverani, Ciarlatano. In pratica una nullità

  • 5 Maggio 2022 in 10:16
    Permalink

    E’ ora di Enrico Boni plenipotenziario

  • 5 Maggio 2022 in 12:03
    Permalink

    Una domanda. Ma il giovine polacco di belle speranze è possibile che da novembre sia perennemente acciaccato e sempre claudicante per botte? Mi sono letto tutte le conferenze stampa e in tutte viene detto che il prospetto di Ribalta è reduce da botte. Viene picchiato di notte mentre dorme?Ha la sindrome di Inglese?

  • 5 Maggio 2022 in 12:38
    Permalink

    Tra le varie notizie che leggo sui siti di informazione calcistica che riguarda il Parma, la più interessante riguarda Cheddira, giocatore che ha fatto una buona annata in C, riscattabile dal Bari perché ritenuto prospetto dagli ampi margini di miglioramento, ora visto che il prossimo anno non facciamo la A e che la B è una categoria particolare, in cui come abbiamo visto conta la fame, lo spirito di sacrificio, la corsa, l’attaccamento alla maglia, il controriscatto, come fanno quasi tutte le società, mi chiedo, non è stato inserito come clausola? Non penso che questo giocatore sia un fenomeno, ma visto che qui ultimamente hanno fallito giocatori ritenuti da A, un posticino tra i rincalzi non è il caso di trovarglielo?

  • 5 Maggio 2022 in 12:48
    Permalink

    Per Favore
    Se va Iachini …
    Ranieri 🙏🙏🙏🙏
    Forza Parma

I commenti sono chiusi.