sabato, Giugno 15, 2024
Femminili Parma CalcioNewsVideogallery Amatoriale

PARMA FEMMINILE, FINITO IL RITIRO DI PEJO. MISTER ULDERICI: “COMPLIMENTI ALLE RAGAZZE PER COME SI SONO APPLICATE” (VIDEO)

(www.parmacalcio1913.com) Dopo l’ultima seduta di allenamento sul campo del Centro Sportivo di Celledizzo (TN), sabato 23 luglio 2022, Mister Fabio Ulderici ha commentato il ritiro  in Val di Pejo del Parma Calcio Prima Squadra Femminile:

“Sono in generale molto soddisfatto di questi giorni che abbiamo passato insieme, nei quali siamo riusciti ad intervallare le attività da campo ad altre extra campo che ci hanno permesso di fare gruppo e di conoscerci, dal momento che siamo una squadra completamente nuova; abbiamo messo anche le basi per dei concetti che vogliamo cercare di portare in campo durante la stagione. Faccio i complimenti alle ragazze per come si sono applicate. Questo è un punto di partenza: ora faremo qualche giorno di riposo per poi ripartire, più carichi che mai, a Collecchio per portare avanti il nostro percorso.

Tutte le ragazze le conoscevamo già tutte da prima perché abbiamo cognizione di tutto il panorama generale, però è anche vero che quando le alleni poi le conosci anche da altri punti di vista. Sono molto contento di questo perché siamo una squadra che ha delle qualità importanti che cercheremo di sviluppare durante l’anno. Siamo una squadra che è un mix di gioventù ed esperienza, con qualità tecnica e fisicità: come dico sempre le risceglierei tutte mille volte. Questa era la prima settimana ed è stata bellissima: ora dobbiamo pensare avanti e alla prossima che sarà altrettanto importante per il lavoro.

Le giocatrici di grande personalità che abbiamo sono un grande valore aggiunto, perché nei momenti importanti della partita o della stagione sono quelle che possono darci una grande mano: è chiaro, però, che poi è importante mettere la personalità a disposizione della squadra, ma io sono convinto che questo diventerà un grande gruppo, proprio anche sotto il profilo dell’aiutarsi tra di loro. Sono felicissimo e convinto che faremo molto bene.

In questi giorni a Pejo abbiamo svolto il lavoro che dovevamo fare, come è normale che sia ci può anche essere stato per qualcuna qualche problemino fisico, ma sono quelli soliti che capitano nei momenti del ritiro, però tutte situazioni molto gestibili e quindi siamo convinti di aver svolto un ottimo lavoro. Adesso ci saranno questi due giorni di riposo durante i quali le ragazze potranno anche andare a casa a trovare le famiglie, staccando un poco per poi ripartire con il nostro percorso di avvicinamento al campionato. Cercheremo di proporre ulteriori idee da sviluppare anche in vista della prima amichevole della settimana prossima: sono curioso di vedere le ragazze in campo, perché un conto è una partita interna come oggi giocando tra di noi, un altro quando affronti una squadra avversaria, contesto in cui ci sono altre dinamiche, altre sensazioni: non ne vediamo l’ora…

Il comprendere quanto sia importante il lavorare di gruppo, di squadra, all’interno di uno sport di squadra, appunto come il calcio, fa la differenza. Io penso che l’individuo sia determinante perché può mettere a disposizione il proprio talento per la squadra per cercare di fare qualcosa in più, però l’individuo senza squadra fa fatica, per cui io penso che sia veramente importante il gruppo e tutte le giocatrici che abbiamo a disposizione e questa dovrà essere la nostra prima regola: il gruppo viene prima di tutto e grazie al gruppo otterremo i risultati sportivi che dobbiamo raggiungere in questa stagione, nella quale cercheremo di fare il massimo e sono convinto che ci riusciremo”.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

11 pensieri riguardo “PARMA FEMMINILE, FINITO IL RITIRO DI PEJO. MISTER ULDERICI: “COMPLIMENTI ALLE RAGAZZE PER COME SI SONO APPLICATE” (VIDEO)

  • Ora fatevi valere in A!

  • Consiglio a tutti la lettura dell’articolo odierno sul calcio femminile pubblicato sul foglio.
    È emblematico di come venga visto questo sport anche in Inghilterra. Certo il giornalista è politically uncorrect ma la sostanza è questa. La scelta della giocatrice australiana sul FIFA 23 e tutto il cancan mediatico e di marketing non riusciranno mai a far piacere il calcio femminile in Italia. Manca la cultura del calcio femminile perché in Italia il calcio è sempre stato maschile, con relativi gesti tecnici.
    Detto questo, che per inciso non vuole essere sessista perché a me fa piacere che le donne giochino a calcio, ribadisco che acquistare un diritto di serie A dall’eccellenza per ragioni di marketing legato al passaggio a professioniste delle calciatrici, senza avere uno straccio di movimento di base è un’operazione sportivamente priva di senso. Critico a prescindere perché è il mio pensiero. Lieto di essere smentito dai fatti e dal vedere lo stadio con 5 mila persone a vedere il Parma femminile per tutto il campionato.

    • Condivido.
      Massimo rispetto per le donne ma quoto al100% quanto scritto sopra.

    • Forse 5 persone. 5 mila se va bene con questo mercato condotto dal sior Pedersoli saranno gli spettatori per i big match del nostro povero Parma. Pecchia poveretto è costretto a giocare con Koulibaly esterno d’attacco. Manca ancora il terzino sinistro e il centravanti è un ex giocatore con ancora un anno di contratto che il girono che scade scendo nudo in piazza a festeggiare. Ormai la gente non si fa più prendere per il culo dai circensi

      • Io vedo un entusiasmo alimentato da un cambio allenatore e basta che non comprendo. I boys ( quello che resta) pronti a dare fiducia sugli stessi presupposti societari degli ultimi due anni.
        Pecchia ha chiesto 4 terzini, 4 esterni offensivi, una punta e un altro centrocampista. Ad oggi abbiamo 0 terzini 2 esterni e dunque mancherebbero 8 acquisti. Ma nessuno se ne preoccupa. Hai giocatori come sohm che nemmeno con la FeralpiSalò riescono a far vedere qualcosa, giochi con sits e coulibaly esterni alti, dierckx terzino che è piantato come i radicchi e non lo può fare eppure tutti entusiasti e felici. Due dati però, che nessuno cita, sono eloquenti. Dopo una campagna abbonamenti lanciata non dall’ufficio commerciale ma dal tuttofare ( e meno male che c’è lui) perrone Parma calcio ha fatto oltre 4000 abbonamenti in prelazione. In un mese ne hai fatti forse altri 200 e non di più.
        Molti sponsor non rinnovano. Due motivi : le pretese di kk e soprattutto l’assoluta mancanza di servizi a loro favore, abbandonati , dopo aver messo soldi veri sempre dal tutto controllore kk.
        In questo senso Davide ha ragione la città non si caga kk. Serve di più che dieci boys capeggiati dall’eterno di donna a rimettere insieme i cocci e dare credito e fiducia.

        • Amico mio la partenza boom della campagna abbonamenti e quelle tre cazzate al Tardini erano le classiche perline che pensavano di darei ai selvaggi. Ovviamente la gente non ha invece l’anello al naso e l’osso tra i capelli e ha capito già tutto. Infatti in un mese avranno fatto 300 tessere. Manca ancora il Direttore Sportivo e mandano avanti quel poveraccio del sior Pedersoli con la faccia sorridente a dire che il mercato non serve e che siamo tranquilli perchè c’è Buffon. La stampa amica parla di Sohm, Inglese mentre gli altri, Reggina compresa fanno mercato. Ogni giorno di più mi auguro di liberarci di questi circensi che per altro stanno pure dimostrando di non avere nemmeno i tanto sbandierati (da chi ha venduto a loro) soldi. Mancano ancora terzini, esterni e punta centrale e tra tre settimane inizia il campionato. E noi in teoria avevamo tempo da fine aprile per programmare. Siamo (sono) ridicoli.

          • Questione terzino. Pederzoli punta su oosterwolde che sarà il terzino titolare. Zagaritis non piace invece. Quindi arriverà un terzino ma non sarà un titolare.
            Per inciso pederzoli avrebbe dichiarato che secondo lui questa sarà la stagione di inglese e oosterwolde.
            Ricordo che l’anno scorso aveva vaticinato il Vicenza come società che si era mossa meglio di tutti sul mercato e possibile sorpresa per la serie A…

  • Eh ma tanto i futuri campioni verranno dalle “accademi” e dai settori giovani, così Craus non dirà più spendere soldi

  • Ma perchè non vi iscrivete ad un forum di bocce? Li volendo potete anche fare una squadra e gestirla a vostro piacimento

  • Beh certo che sarà la stagione di Inglese 😂😂😂😂😂😂😂😂 lo dice anche Ampollini 🤥🤥🤥🤥🤥🤥🤥🤥🤥🤥🤥. Infatti in tre partite del menga nessun gol dalle punte. Il povero Pecchia è già segnato non aveva calcolato l’effetto sior Pedersoli che è capace di affossare Klopp.

  • grazie Pejo, che ci fai vivere e sognare ancoraaa… tatata, taratarat

I commenti sono chiusi.