PARMA FEMMINILE, TEAM BUILDING IN QUOTA A PEJO 3000

(www.parmacalcio1913.com) Team building: nel ritiro di Pejo, la costruzione della Prima Squadra Femminile del Parma Calcio, iscritta alla Serie A Women, prosegue con una calibrata alternanza di attività sul campo (oggi seduta pomeridiana) e momenti di svago (ma istruttivi): dopo l’esperienza di ieri del rafting sul fiume Noce, utile per esemplificare l’importanza dei movimenti sincronizzati di squadra agli ordini di un leader, oggi, mercoledì 20 luglio 2022, sfruttando la mattinata libera del programma, tutto il gruppo ha proseguito la reciproca conoscenza salendo, tutti assieme, in funivia, sino alla vetta di Pejo 3.000 per ammirare in quota il fantastico scenario naturale del Parco Nazionale dello Stelvio. Nello scendere il gruppo si è fermato a Pejo Fonti assaggiando le acque termali delle Terme di Pejo, la cui tradizione risale all’Ottocento, che sfrutta le proprietà benefiche delle tre sorgenti minerali di Pejo: Antica Fonte, Nuova Fonte e Fonte Alpina.. Una proposta di salute e di benessere totalmente coinvolgente, che il Parma Femminile ha potuto apprezzare grazie alla perfetta organizzazione di Michele Caserotti del Consorzio turistico Pejo 3000,

Stadio Tardini

Stadio Tardini

4 pensieri riguardo “PARMA FEMMINILE, TEAM BUILDING IN QUOTA A PEJO 3000

  • 21 Luglio 2022 in 11:13
    Permalink

    posibil che tut i dì ci fanno vedere le ragazze che fanno questo, fanno qust’altro, forse anche il pedicure?
    debbono giocare al calcio, punto e stop.

  • 21 Luglio 2022 in 15:42
    Permalink

    si appunto sono lì per turismo o si allenano ?

    • 21 Luglio 2022 in 23:09
      Permalink

      Sarà un nuovo modo di fare preparazione fisica.
      Domani potrebbero provare il bungee jumping.
      E sabato un bel barbecue ritemprante con milioni di litri di birra e rutto libero.

  • 21 Luglio 2022 in 22:22
    Permalink

    Mi piacciono queste americanate.

I commenti sono chiusi.