BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / FINALMENTE “BOBBY”

Un Parma “sporco” riesce a regolare il Cosenza, grazie ad un’intuizione di Inglese, conquistando la prima vittoria in campionato

(Claudio Mastellari) – C’era indubbiamente grande attesa per questa partita, il Parma di Pecchia aveva finora dimostrato, a causa di svariati fattori, una certa altalenanza di prestazioni nelle precedenti uscite.

La risolve finalmente Inglese, attaccante su cui Pecchia crede enormemente, risultando decisivo con il gol che determina il risultato finale.
Il gol di Inglese è una doppia buona notizia per tutto l’ambiente: il primo motivo ovviamente sono i 3 punti in classifica e l’aggancio al treno dell’alta classifica, il secondo motivo è di carattere più individuale: dopo tanto lavoro il ragazzo vede la raccolta dei primi frutti, un fattore importantissimo dal punto di vista psicologico, considerando il percorso svolto e il difficile periodo attraversato.

Non so se le (a mio avviso eccessive) critiche delle scorse settimane abbiano motivato o meno Inglese, sta di fatto che al momento si è conquistato il posto di punta titolare a tutti gli effetti. I margini di miglioramento sono ancora enormi e questo gol deve considerarsi solo il primo mattoncino verso la risalita al giocatore che era.

La partita del Tardini è stata la classica “partitaccia da Serie B” in cui la squadra ospite chiude perfettamente tutti gli spazi e non dà modo di costruire gioco all’avversario.

I ragazzi di Pecchia si sono calati perfettamente nella parte, rischiando qualcosa solo in un paio di occasioni in cui un attentissimo Chichizola si è dimostrato all’altezza.

Bravi e molto compatti nel finale, quando il Cosenza ha tentato l’assalto finale, i Crociati hanno mostrato grande concentrazione, capitalizzando il risultato con il solo gol dell’attaccante lucerino.

Come molti hanno commentato, negli anni scorsi queste partite il Parma non sarebbe riuscito a vincerle. Ora, non so se il Parma sia davvero guarito dalla paura degli ultimi minuti, ma sicuramente la partita contro il Cosenza è un’importante iniezione di fiducia. La direzione presa sembra davvero quella giusta, ora serve tanta compattezza e duro lavoro per trasformare uno splendido sogno in esilarante realtà. Claudio Mastellari

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / FINALMENTE “BOBBY”

  • 30 Agosto 2022 in 02:08
    Permalink

    Inglese ha avuto parecchio culo, dai. L’ha colpita proprio male. Comunque va bene così.

I commenti sono chiusi.