giovedì, Maggio 30, 2024
BagolozoomNews

BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / UN PUNTO SUL CAMPO DI PATATE

A Perugia il grande protagonista è il manto del Curi. Tante difficoltà, soprattutto per i giocatori più tecnici, bloccano il risultato sullo 0 a 0

(Claudio Mastellari) – Onesta la partita dei Crociati che, pur giocando su un manto erboso quasi da terza categoria che non ha drenato l’abbondante pioggia caduta nei giorni scorsi, hanno cercato di fare il loro gioco, mantenendo il pallino del gioco e gran parte del possesso palla.

Il Perugia, dal canto suo, ha retto benissimo per tutti i 90 minuti, dimostrandosi squadra tosta e pompata dal pubblico di casa. L’ex di turno Chichizola è stato chiamato ad un paio di interventi importanti per salvare il risultato finale.

Buona la prova della difesa del Parma, quasi sempre puntuali e precisi i quattro difensori. Un po’ di confusione a centrocampo e sulla trequarti, ma credo (spero) che il motivo principale sia stato per le condizioni proibitive del terreno di gioco. Male in attacco. Dispiace ma la prova di Inglese non è stata sufficiente, mi auguro che Pecchia sia lungimirante nel puntare ancora su “Bobby”, per quanto professionista serio che mette il 110% di impegno in allenamento purtroppo non si intravedono miglioramenti nelle prestazioni in campo.

Non vorrei dirlo, ma… una punta di esperienza probabilmente completerebbe la rosa Crociata (ecco, l’ho detto), togliendo ansia da prestazione ad Inglese e angosce varie ai tifosi.

In arrivo invece l’argentino Cristian Ansaldi, terzino sinistro di grande esperienza, ex Torino, svincolato. Richiesto espressamente da Fabio Pecchia.

Domenica prossima arriva il Cosenza al Tardini, su un campo di calcio vero bisogna cercare la prima vittoria del campionato. Claudio Mastellari

Stadio Tardini

Stadio Tardini

3 pensieri riguardo “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / UN PUNTO SUL CAMPO DI PATATE

  • #servelapunta. Pederzoli sveglia! Questo Inglese è un insulto a tutto.

    • Alessandra

      Basta giocare con un uomo in meno, Inglese è sempre un fantasma. Bene la prestazione di Romagnoli, Del Prato , Chichizzola, Oosterwolde. Opaca quella del capitano di ieri Vasquez, che oltre a essere anonimo come capitano non ha spronato i compagni. Pecchia ha chiesto di giocare 90 minuti e rispetto alla gara casalinga contro il Bari direi che li hanno giocati. Ora da gruppo vediamo se riesce a farli squadra…
      Sotto con il lavoro in attesa del mercato

  • Siberianhusky

    Una prestazione sufficiente, ma inferiore alle possibilità della squadra, molto influenzata da un campo in pessime condizioni. Il Parma ci ha messo volontà, ma ha creato poche occasioni da rete. Di positivo c’è che in difesa abbiamo subito solo in un paio d’occasioni.
    Vazquez non è ancora integrato nel gioco di Pecchia, accentra ancora troppo il gioco. Se alternasse più frequentemente azioni personali e passaggi rapidi, si creerebbero più spazi per gli attaccanti.

I commenti sono chiusi.