sabato, Aprile 20, 2024
News

JULIEN FOURNIER È IL MANAGING DIRECTOR SPORT

(www.parmacalcio1913.com) – Parma Calcio annuncia la nomina di Julien Fournier come Managing Director Sport. Il dirigente sarà responsabile dell’intera area sportiva del Club a partire da oggi.

Il Presidente Kyle Krause e il Parma Calcio danno il benvenuto a Julien per questo percorso professionale da vivere insieme.h

Parma Calcio continuerà ad adottare un modello societario con un doppio amministratore, nel rispetto della stabilità aziendale e della volontà della proprietà, orientata ad accrescere il valore del Club in ogni sua forma, rendendolo sempre più competitivo per i maggiori palcoscenici italiani ed internazionali.

Julien Fournier, 20 anni di esperienza e 11 anni alla guida dell’OGC Nizza, porterà competenze e capacità professionali in linea con la crescita del nostro Club. Lavorerà al fianco di Luca Martines, che ha già assunto la nomina di Managing Director Corporate, ed è il responsabile delle attività aziendali.

Sono orgoglioso e ringrazio il Presidente Kyle Krause per avermi scelto per entrare a far parte di questo grande Club europeo e raccogliere questa sfida. Ho sempre avuto bisogno di passione e competizione per fare il mio lavoro ed è per questo che sono venuto a Parma” è il primo commento di Julien Fournier.

 

Stadio Tardini

Stadio Tardini

16 pensieri riguardo “JULIEN FOURNIER È IL MANAGING DIRECTOR SPORT

  • pencroff

    spérema ragas… ma sl’e acsì bò, nel mighe rivè un po’ terdi? chi ien tut menager e diretor però con di nom ingles. El al DS??
    Sarà content Davide

    • Stopaj (little cork)

      E un bel sticazzi non ci sta male, ma neanche a zelig guarda

  • Markness

    Davvero esemplare la tempistica di questo innesto considerando che il posto era vacante da maggio.

    Unica società al mondo che presenta il proprio responsabile area tecnica ad inizio campionato con una rosa fatta da altri e con il mercato chiuso.
    Cosa potrà fare se non studiare la squadra per il prossimo anno?

    La sensazione sta diventando sempre più una consapevolezza. Anche quest’anno il campionato del Parma inizia l’anno prossimo.

    • Era vincolato da un contratto fino al 2 settembre

  • Siberianhusky

    È un professionista di lungo corso ed il lato indubbiamente positivo della scelta è che con i suoi agganci sarà possibile trovare giocatori interessanti sul mercato francese, anche se di stranieri ne abbiamo già in rosa un numero che eccede di gran lunga il necessario.
    Volare rasoterra scandagliando alla Gaucci le serie inferiori sarebbe la cosa più opportuna da fare, ma la società non è di questo parere.
    La vicenda Cheddira, a quanto pare, non ha insegnato nulla

    • Ribadisco che tutti nel mondo calcio tranne Lucarelli e pederzoli , sapevano che il giocatore era molto forte.
      Ha i piedi poco centrati ma a Mantova due anni fa, oltre a segnare 9 gol, tra assist e rigori procurati aveva passato quota 20.
      A Bari ha fatto altrettanto bene, ma siccome il Parma è ricchissimo e perciò ha bisogno di 380 mila euro ( 150 secondo di Marzio) e pieno di gente che lavora, abbiamo ceduto un giocatore che a fine anno varrà oltre il milione.
      Con buona pace del signor ampollini, che siccome non lo conosce, ritiene man un campione e che dura un fuoco di paglia.
      Quando si dice intenditori di calcio

  • speriamo che sia veramente un DURO come dicono , che fa il mazzo tanto ai giocatori qui c’e ne tanto bisogno !!!……. con questa truppa svolgliata la prima testa che cadra’ sara’ valenti chi scommette con me nel giro di un mese fuori rosa ! …….certo sceglierlo dopo la campagna acquisti e da …………. ma non avevamo dubbi che lo fosse kk, Questo per un anno gira i pollici tanto colpe di questo campionato non ne avra’ , a gennaio soldi non c’e ne’ per cui mercato nullo ,non so cosa serva, mi si dice che abbia ricevuto parecchi no krause
    ps krause si innamora sempre di chi gli e’ l ha messa nel culo ( intendo lavorativamente parlando come affari sia chiaro ) questo e’ il francese che ci ha venduto quel gioellino del nizza cyprien doveva essere un campione a 10 ml di eur ahahahhahahahahahahah ancora lo stipendiamo, ecco krause ama chi diciamo gli vende dei bidoni a prezzo alto forse spera che ora lo faccia per lui ne abbiano tanto tanto tanto tanto bisogno di uno che sappia vendere i BIDONI

  • Dal comunicato si capisce che il Parma è trattato come un’azienda di marketing da vendere al pubblico. Di calcio non c’è proprio traccia.

  • Il Sior Nessuno ha (non) fatto il mercato. Adesso a giochi (non) fatti arriva il responsabile del vapore. Markness ha già detto tutto. Sono solo curioso di sapere se chi lù farà quello col microfono, il cilindro 🎩 e la giacca rossa che sbraia in mezzo alla pista quando arrivano gli elefanti e i cammelli o quello fuori nella roulotte tra il tanfo di sterco, pop corn e zucchero filato che vende i biglietti.

  • Vogliamo una dichiarazione del Sior Nessuno Pedersoli sull’infortunio di Mihaila e sull’esterno di gamba vedo obiettivo del mercato da giugno 🤡 🎪

  • E’ proprio vero che quando mangi il pane vecchio e sogni una bistecca non sai che invece potrai rimpiangere anche i crostini di tre giorni. Ridatemi Faggiano

  • imbarazzo totale!
    speriamo che almeno Pecchia abbia ancora coscienza e cambi modulo. con il mercato incompleto e con gli infortuni siamo già in emergenza. i risultati non servono essere commentati.
    a questo punto che passi al 4-3-1-2 o 3-4-1-2 puntando fortemente su Tutino come seconda punta.
    che male che siamo già messi!

    • Ma no non essere disfattista io mi fido del Sior Pedersoli e di Brugnoli che hanno detto che va tutto bene così

  • stefano

    il signor brugnoli che di calcio ne capisce come pederzoli !! tutto dire e’ contento dice che e anni che non si diverte così tanto al tardini !!! debbo ammettere che mi manca brugnoli come presentatore di calcio e calcio con quella subrettina che parlava parlava e gli rubava la scena mi divertivo a sentire le loro cazzate e leccate di culo a destra e manca

    • Le leccate di culo non mancano mai in nessun contenitore di informazioni sportive locali. Basta leggere anche gli editoriali di noti siti (o app.) dedicate al nostro povero Parma per trovare solo ridde di cazzate, leccate di deretano e assoluta incapacità critica. E Craus è purtroppo il prodotto di questa totale mancanza di critica.

      • 👍👍

I commenti sono chiusi.