venerdì, Maggio 31, 2024
Femminili Parma CalcioNewsVideogallery Amatoriale

DOMENICO PANICO, NUOVO ALLENATORE DEL PARMA FEMMINILE: “HO FATTO MOLTA GAVETTA, SPERO CHE QUESTA ESPERIENZA POSSA ESALTARE LE MIE QUALITA’ DI TECNICO”

>Andrea Belletti

(Andrea Belletti) – Quando si attraversano momenti difficili molto spesso il cambio di allenatore è una scelta inevitabile. E’ ormai prassi nel calcio maschile ed anche il movimento calcistico femminile non fa eccezione. “I periodi di difficoltà si possono presentare in ogni stagione sportiva. – spiega il direttore sportivo del Parma femminile Domenico Aurelio. Io sono il primo responsabile perchè da giugno ho incominciato a posare il primo mattoncino di questo progetto ed ho quindi il dovere di invertire il trend. Non è la scelta più semplice quella di cambiare la guida tecnica, anche perchè Ulderici è un amico, è stata una decisione ragionata dopo che abbiamo conquistato un punto giocando per trenta minuti in superiorità numerica. Io considero questa squadra superiore rispetto ad altre realtà del nostro campionato, per cui non dobbiamo accontentarci, dobbiamo sfruttare le occasioni nel migliore modo possibile. Il nostro stadio deve essere un fortino quando andiamo a giocare in trasferta dobbiamo cercare di imporre il nostro gioco. La nostra scelta è ricaduta su mister Panico un uomo concreto, che ha nel dna la cultura del lavoro ed ha già dimostrato di saper uscire da questi momenti anche con alcune giocatrici che abbiamo nel nostro roster. Quando ci siamo sentiti per telefono mi ha detto: “Se io vengo, salvo la squadra”. Ho delle ottime sensazioni sul nuovo mister e si stanno trasformando in convinzioni “.Sono orgoglioso di far parte di questo progetto, – esordisce Domenico Panico – è una grande opportunità perchè vengo da una lunga gavetta e spero che possa essere un’esperienza che possa esaltare le mie qualità di tecnico. A Pomigliano ho già raggiunto la salvezza, è stata un’impresa ardua, ma questa è una situazione totalmente diversa, l’anno scorso abbiamo compiuto un vero e proprio miracolo sportivo, perchè ci siamo scontrate con realtà molto superiori alla nostra”. Mentre invece nel Parma Calcio a detta del tecnico ci sono tutti i presupposti per fare bene. “Noi siamo il Parma c’è tanto lavoro da fare e sono sicuro che faremo bene. Ho trovato un gruppo pieno di voglia di lavorare ci sono professionisti del settore, nulla è lasciato al caso, ho visto grande applicazione grande voglia di lavorare, aspettiamo con grande fiducia il ritorno delle infortunate. Con le ragazze che conosco già, provenienti dalla mia ex squadra, ho già un rapporto consolidato, ma il livello tecnico e umano delle altre è molto alto. Abbiamo tutte le carte in regola per raggiungere l’obiettivo che ci siamo prefissati”. Anche se la classifica dice che il divario tra le prime della classe e le compagini di media- bassa classifica finora è molto ampio. “Giocare alla pari con squadre di alta classifica ti dà modo poi di affrontare le avversarie di pari livello in modo diverso. L’idea è di giocaci le nostre carte contro chiunque, il Tardini è un vanto, dà forza alle squadre avversarie, è un palcoscenico storico del calcio italiano, per noi è una spinta e le ragazze sono consapevoli di questo. I punti arriveranno e arriveranno anche le prestazioni di carattere proprie di una squadra convinta e concentrata sull’obiettivo”. Anche se adesso i numeri sembrano impietosi, il Parma registra infatti il peggior attacco e  la peggior difesa, c’è tutto il tempo per raddrizzare la rotta. “Ho trovato un grande entusiasmo, sicuramente dobbiamo tirare di più e cercheremo di giocarcela in maniera diversa negli scontri diretti. Abbiamo un mix giusto tra giocatrici giovani e di esperienza, adesso stiamo passando un momento di difficoltà ma cercheremo di lavorare sul positivo per invertire i numeri. Lavoreremo molto sul piano del carattere e della personalità, dobbiamo costruire un’identità ben precisa, la squadra così com’è ha tutte le carte in regola per salvarsi. Andrea Belletti

Un pensiero su “DOMENICO PANICO, NUOVO ALLENATORE DEL PARMA FEMMINILE: “HO FATTO MOLTA GAVETTA, SPERO CHE QUESTA ESPERIENZA POSSA ESALTARE LE MIE QUALITA’ DI TECNICO”

  • In bocca al lupo. A me questa squadra sembra semplicemente scarsa.

I commenti sono chiusi.