mercoledì, Aprile 17, 2024
BagolozoomNews

BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / BARZELLETTA

A Venezia finiscono gli alibi e il senso di protezione verso la squadra; è finito il tempo di prenderci in giro: questa squadra è da metà classifica

(Claudio Mastellari) – Erano partite davvero bene le mie Feste Natalizie poi… beh, poi arriva il Parma a rivoltare lo stomaco. A Natale siamo tutti più buoni, ma non più fessi.

Inutile continuare a fomentare inutili aspettative, “il percorso”, “l’atteggiamento”, “le occasioni”, “la disponibilità dei giocatori”… Basta. Basta con questi giochini da bar, utili solo a nascondere la realtà: questa squadra è tecnicamente ridicola!

La prima parte del campionato è stata in parte mascherata dalla spinta di Pecchia che, una volta esaurite tutte le carte del mazzo, si è ritrovato esattamente nella stessa condizione dei suoi predecessori dello scorso anno. Del resto i giocatori sono esattamente gli stessi, come si può pretendere di fare un banchetto con gli avanzi? (Ma poi esattamente doveva essere Ansaldi o Charpentier ad “alzare l’asticella”? Me lo sono sempre chiesto).

Mi sento talmente stupido per averci creduto davvero qualche mese fa, non imparo mai, a volte l’amore per il Parma mi acceca e i pensieri razionali svaniscono.

Finisce qui il girone di andata e, a metà campionato esatto, possiamo affermare che anche quest’annata è da buttare nella discarica dei non ricordi. A meno che il mercato di gennaio non ci riservi un miracolo, ma conoscendo le strategie societarie potrei scommettere tutto sul “buttare in discarica”.

A proposito di società, sono vivi? C’è qualcuno in casa? Si rendono conto di avere distrutto una squadra e non essere stati in grado di sistemarla in 5 sessioni di mercato?

A me davvero sembra di sognare, dilettanti con i soldi allo sbaraglio.

Il 10 gennaio andiamo a vincere a San Siro che, quella si, è una passerella che servirà tanto alla nostra stagione… Claudio Mastellari

Stadio Tardini

Stadio Tardini

4 pensieri riguardo “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / BARZELLETTA

  • Tutto vero e anzi, stiamo attenti, che con con due sconfitte di fila finisci in zona playout.

    Pensiamo nuovamente a restare in B, va. La A è troppo per noi.

  • Accontentiamoci di rimanere in b con la squadraccia che abbiamo

  • Squadra sopravvalutata, soldi spesi malissimo!!!
    Al Parma serve un presidente che faccia il presidente e un DS con le palle a cui venga data delega totale.
    Io temo che questo Krause non lo abbia minimamente capito e dopo 3 anni è molto grave.

  • Quello che mi stupisce è che ormai anche in questi blog e nei media locali trapelino opinioni simili alla mia, ad inizio stagione tutti ossequiosi ad elogiare KK, oggi il clima sta cambiando, speriamo che qualcosa arrivi anche in società…

I commenti sono chiusi.