BRESCIA-PARMA 0-2 / LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

(Andrea Belletti) – Nel gelo di Brescia i Crociati sono chiamati a disputare una partita da gladiatori. Troppo importante la posta in palio stasera per due compagini che vogliono rimanere in scia al treno dell’alta classifica. Il Parma è chiamato a riscattarsi prontamente dopo la scialba prestazione offerta con il Benevento. A sorpresa non figurano in distinta Sohm e Oosterwolde, esclusi per motivi disciplinari. In attacco il terminale offensivo sarà Tutino, chiamato a non far rimpiangere Inglese. In difesa ritrova spazio Balogh

Ecco le formazioni delle squadre in campo:

BRESCIA: Lezzerini; Karacic, Adorni, Cistana, Mangraviti; Benali, Viviani, van de Looi, Ndoj; Moreo, Ayé.
A disp. Andrenacci, Galazzi, Jallow, Nuamah, Labojko, Bianchi, Olzer, Pace, Papetti. All. Pep Clotet.

PARMA: Chichizola; Delprato, Osorio, Balogh, Valenti; Estevez, Bernabé, Juric; Man, Vazquez, Tutino.
A disp. Santurro, Corvi, Bonny, Hainaut, Coulibaly, Circati, Zagaritis, Buayi-Kiala. All. Fabio Pecchia.

PRIMO TEMPO

6′ Palombella di Juric in area Lezzerini non trattiene il pallone ne approfitta Tutino che mette dentro ma l’arbitro vede una carica sul portiere

16′ GOL DEL PARMA Vazquez va via sfruttando il fisico, appoggia per Valenti che taglia l’area con un preciso rasoterra, arriva Man che in corsa sfodera un colpo da biliardo che batte Lezzerini

22′ Parma ordinato e preciso, in questa prima parte di gara i gialloblu non stanno correndo particolari rischi, ma resta l’impressione di una squadra spuntata in avanti che fatica, e non poco, a creare pericoli dalle parti di Lezzerini

27′ Juric si impone a centrocampo, detta la sovrapposizione a Tutino, si ritrova a distanza ravvicinata dalla porta ma inspiegabilmente non tira e serve Vazquez la cui conclusione al volo trova la gamba di un avversario

35′ Bernabè inventa calcio con un lancio millimetrico che accende la corsa di Man, l’esterno rumeno si accentra, calcia a botta sicura, il palo gli nega la gioia del gol

43′ Schema su calcio da fermo per il Parma, la sfera arriva a Bernabè che calcia in curva

SECONDO TEMPO

1′ Subito pericoloso il Parma con Tutino che appoggia per Juric che ci arriva con il piede ma non riesce a calciare

13′ Vazquez rifinisce per Tutino che prova il diagonale, troppo largo

15′ Il Brescia pareggia con Aye ma l’arbitro annulla per un precedente fuorigioco

15′ Tripla sostituzione Brescia esce N’doy entra Galazzi, esce Viviani entra Laboijko, esce Benali entra Bianchi

15′ Sostituzione Parma esce Tutino entra Bonny

20′ Una fitta nebbia cala sul Rigamonti

28′ Vazquez prova il tiro a giro da distanza considerevole, fuori di poco

28′ Doppia sostituzione Parma esce Bernabè entra Coulibaly esce Man entra Hainuat

34′ Sostituzione Brescia esce Cistana entra Pace

35′ Prova il tiro dalla distanza Estevez ma Lezzerini in due tempi gli dice di no

38′ Colpo di testa di Moreo che non inquadra la porta e invoca il calcio d’angolo

49′ GOL DEL PARMA Coulibaly appoggia per Bonny che manda fuori strada due difensori prima di battere Lezzerini con un tunnel al portiere

50′ Il Parma ritrova tre punti vitali al termine di una gara in cui i crociati hanno rischiato pochissimo. Un successo meritato che premia le scelte di Pecchia. Finalmente i cambi hanno inciso, Hainaut, una volta entrato, è stato un catalizzatore di palloni, mentre Bonny è stato abile a far salire la squadra prima di siglare il gol che ha chiuso la partita.

21 pensieri riguardo “BRESCIA-PARMA 0-2 / LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

  • 12 Dicembre 2022 in 20:33
    Permalink

    Iniziamo subito con Oste fuori per scelta tecnica. Olèèèèèèèè! W Craus!

  • 12 Dicembre 2022 in 20:35
    Permalink

    Non ce la faccio più a sentire la lista degli infortunati di questa squadra…

  • 12 Dicembre 2022 in 20:51
    Permalink

    Non è scelta tecnica. È motivo disciplinare.
    Anche perché la pazienza ha un limite con quei due . È già buono che il terzo del gruppo geniale sia in panchina e non a far compagnia in tribuna

  • 12 Dicembre 2022 in 21:04
    Permalink

    Forza Parma

  • 12 Dicembre 2022 in 21:18
    Permalink

    Vazquez primo tempo indegno.
    Peggio non può fare. Quindi mi aspetto che nel secondo faccia la differenza.
    Domanda : essendo diffidato non può farsi ammonire?
    Almeno una volta vediamo il Parma di pecchia senza di lui e capiamo se sia un valore aggiunto o un brutto male
    L’unico precedente è Salernitana -Parma in Coppa Italia…
    Peccato aver sbagliato due volte il 2-0 e averli lasciati in partita.

    • 12 Dicembre 2022 in 22:09
      Permalink

      Indegno è un po eccessivo tenuto conto che gioca in un ruolo non suo… ha sbagliato il gol quello si…

  • 12 Dicembre 2022 in 21:18
    Permalink

    Quando siamo in emergenza diamo sempre il meglio. Forse perchè siamo più responsabilizzati? Peccato non aver fatto il 2-0.

  • 12 Dicembre 2022 in 22:24
    Permalink

    Secondo tempo incommentabile causa nebbia. Loro comunque scarsi forte e noi abbiamo amministrato, quindi vittoria meritata.

  • 12 Dicembre 2022 in 22:26
    Permalink

    Bonny il nuovo Mbappe vi ha purgato tutti… ahahahah

  • 12 Dicembre 2022 in 22:26
    Permalink

    Bravissimi.
    Credo sia chiaro anche agli orbi che il Parma deve giocare con 3 centrocampisti centrali e 3 attaccanti.
    Inglese bernabe man Vazquez e mihaila non possiamo tenerli insieme
    Vittoria fondamentale per morale e classifica
    Ripeto: bravissimi

  • 12 Dicembre 2022 in 22:27
    Permalink

    Per inciso : possesso palla a favore del Brescia…

    • 12 Dicembre 2022 in 23:48
      Permalink

      Elore?

  • 12 Dicembre 2022 in 22:28
    Permalink

    2-0 e tutti a casa con il gol di Bonny. Senza punte di ruolo e in piena emergenza.

    E la ciliegina sulla torta è che per questa settimana gli pseudo-tifosi che popolano questo spazio commenti saranno in silenzio stampa. Ci risentiamo il prossimo fine settimana in caso di risultato avverso… Sti ben!

    • 13 Dicembre 2022 in 07:28
      Permalink

      Pseudo tifosi un bel piffero.
      Questa è e resta una squadra da metà classifica capitanata da uno dei peggiori presidenti della storia crociata.
      Esultare perchè abbiamo vinto a Brescia vi fa dimenticare troppo in fretta lo schifo dell’ultimo mese e degli ultimi due anni e mezzo in generale.
      Avete la memoria corta. E non sapete cosa sia un derby. Siete voi gli preudotifosi.

      • 13 Dicembre 2022 in 11:04
        Permalink

        Beh puoi sempre comprare tu il Parma, comprare tutti i giocatori che vuoi e farci sognare.
        E mentre aspetto la tua discesa in campo di Berlusconiana memoria, preferisco godere quando il Parma vince e fare spallucce quando perde. E senza scartavetrare i marroni agli utenti di uno spazio commenti.

  • 12 Dicembre 2022 in 22:33
    Permalink

    Brescia ,lento, impacciato, e arruffone.
    Devo aggiungere altro?
    Andiamo a casa con una vittoria che ha bisogno di conferme e soprattutto di grande continuità di risultati.
    Forza Parma!

    • 12 Dicembre 2022 in 23:59
      Permalink

      Ma come, la partita scorsa il parma era una merda, ora si spera nella continuità? No ragazzi, non capirò mai i tifosi talebani, se capiste di calcio tracceresti dei giudizi meno netti e definitivi, per poi cambiarli ogni volta secondo il vento, andate a casa anche voi piagnucolose omtette

  • 12 Dicembre 2022 in 22:33
    Permalink

    Speta’n minud cal riva

    • 13 Dicembre 2022 in 06:11
      Permalink

      Il commento era per il 2-0 di Luca

  • 13 Dicembre 2022 in 07:16
    Permalink

    Tieni duro Davide, se si perde con la Spal puoi tornare a popolare questo spazio commenti … 🙂

I commenti sono chiusi.