BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / VITTORIA SCACCIACRISI?

Dopo la debacle di Bari e una settimana di critiche i Crociati hanno risposto sul campo con una buona prestazione e una perla del “Mudo”.
Ma è sufficiente?

(Claudio Mastellari) – Non sapevo davvero cosa aspettarmi dal Parma contro il Perugia, visto il periodo era la classica partita da tripla in schedina. Il Parma arrivava da una bruttissima prestazione, il Perugia da diversi risultati utili consecutivi, la differenza di classifica, il fattore campo mai troppo esaltante per i Gialloblù in questa stagione.
E’ andata bene, soprattutto nei primissimi minuti, quando il Perugia si è presentato in un paio di occasioni dalle parti di Chichizola.

Chiaramente se si guardano i 90 minuti è ovvio che la vittoria è stata meritata, ma sappiamo bene che se avessimo preso gol dopo 3 minuti l’obbiettivo vittoria sarebbe stato simile allo scalare l’Everest.

Il Parma ha avuto il giusto atteggiamento, pochi leziosismi e grande determinazione in campo, ciò che si chiede in questa categoria.

Oltre a Vazquez, il migliore contro il Perugia, mi è piaciuta tantissimo l’ora in campo di Ansaldi, se in condizione il suo apporto sarà preziosissimo nelle prossime partite.

Teniamo sempre conto dell’avversario che avevamo di fronte però, non esaltiamoci troppo per avere vinto contro la penultima in classifica.

E’ stata una vittoria importante, ma ora bisogna dare continuità e iniziare un mini ciclo che possa riportarci a ridosso dei primi in classifica, magari non per agganciare la promozione diretta (a mio modestissimo avviso impossibile), ma quantomeno stabilizzarci nel treno play-off senza patemi e senza rischi nelle ultime giornate.

Bene la vittoria, meno bene la società. Continua a non piacermi l’atteggiamento della dirigenza che non riesce a comunicare in modo efficace con i tifosi e con la città, lasciando Pecchia solo e in evidente imbarazzo di fronte a determinate domande in conferenza stampa.

Credo che anche questa volta non sia stato recepito il messaggio, non sono solo le vittorie e le sconfitte ad avvicinare ed allontanare i tifosi da una squadra, ma anche il vissuto quotidiano, i rapporti diretti tra le persone, quella veracità che ha sempre caratterizzato gli uomini del Parma Calcio e che ultimamente sta scemando via, preferendo il business mediatico ad una sincera stretta di mano.

Sabato a Cosenza solo per vincere, partiamo almeno dai risultati sportivi, per il resto mi pare si muova poco o nulla. Claudio Mastellari

Stadio Tardini

Stadio Tardini

One thought on “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / VITTORIA SCACCIACRISI?

  • 22 Gennaio 2023 in 21:56
    Permalink

    No, non è sufficiente e forse neanche vincere a Cosenza contro l’ultima in classifica. Ci vogliono almeno un 3/4 vittorie di file per dirsi completamente guariti.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *