giovedì, Febbraio 22, 2024
Femminili Parma CalcioFotogallery AmatorialeNewsVideogallery Amatoriale

SERIE A FEMMINILE, 6^ RITORNO: PARMA-COMO 1-0, I COMMENTI DI MISTER GIANNETTI E BIANCA GIULIA BARDIN (VIDEO)

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

(www.parmacalcio1913.com) 6^ Giornata di Ritorno della 1^ Fase della Serie A Femminile, domenica 29 gennaio 2023, allo Stadio Ennio Tardini il Parma batte il Como 1-0 e sale a 9 punti in classifica, a uno di distanza dalla Sampdoria (10) e a due da Como e Sassuolo (11).

Al 5′ si fa immediatamente notare il nuovo acquisto Crociato Paloma Lázaro Torres Del Molino, ufficializzata in mattinata e messa subito in campo da Mister Andrea Giannetti (che sostituisce lo squalificato allenatore responsabile della prima squadra Domenico Panico): l’attaccante, posizionata sulla sinistra del tandem alle spalle di Melania Martinovic, è servita da Michela Cambiaghi, a lei appaiata sulla destra, ma la conclusione termina alta. La risposta del Como due minuti dopo (7′) con Martina Zanoli che, col destro, tenta un tiro a giro che Capitan Alessia Capelletti sventa con dimestichezza.

Al 9′ Giorgia Arrigoni ruba palla alla stessa Martina Zanoli (interessante il loro duello sulla fascia) ed entra in area, ma il cross viene intercettato da Maria Korenciova.

Al 21′, su iniziativa della Divisione Serie A Femminile, viene eccezionalmente osservato (in difesa della Memoria) un minuto di raccoglimento al fine di ricordare le vittime della Shoa ed il luogo da cui partirono i convogli destinati al campo di concentramento di Auschwitz, cioè il binario 21 della stazione di Milano. Al 25′ su un cross di Niamh Farrelly dalla destra si disturbano a vicenda Capitan Giulia Rizzon e il portiere Maria Korenciova, ma l’azione sfuma. Al 28′ Matilde Pavan si inserisce in area dalle retrovia e tenta la battuta di prima intenzione, ma manda palla alta.

Al 32′ scontro aereo tra Maria Korenciova, Emma Louise Lipman e Michela Cambiaghi: ha la peggio il portiere ospite che resta qualche minuto a terra prima di riprendere la posizione verticale. A fine primo tempo saranno infatti ben cinque i minuti di recupero assegnati dall’arbitro Sig. Giuseppe Mucera della Sezione A.I.A. di Palermo, che fileranno via senza particolari emozioni.

Ad inizio secondo tempo Mister Andrea Giannetti si gioca immediatamente tre cambi per cercare di migliorare l’andamento della sua squadra e così Melania Martinovic lascia il posto alla statunitense Mia Elizabeth Corbin, ufficializzata in settimana, Niamh Farrelly a Nicole Arcangeli e Giorgia Arrigoni a Liucija Vaitukaitytė.

Ed in effetti i ritmi si elevano: dopo un tiro da fuori area di Vlada Kubassova al 2′ st bloccato con sicurezza da Alessia Capelletti, poco dopo ci prova Paloma Lázaro Torres Del Molino, ben imboccata da Nicole Arcangeli, ma va alta sulla traversa. ma al 3′ st Mia Elizabeth Corbin porta in vantaggio il Parma (1-0), ribadendo a rete dopo una respinta del portiere Maria Korenciova su suo precedente tiro dall’interno dell’area.

Al 7′ st una conclusione di Michela Cambiaghi, dal limite dell’area, termina di poco alla destra del portiere ospite. Anche l’allenatore ospite Sebastian Andre De La Fuente prova a cambiare le cose al 9′ st con un doppio cambio nella linea delle trequartiste e dunque fuori Camilla Linberg per Alma Hilaj e Lucia Pastrenge per Vivien Beil.

Al 19′ st viene annullato un gol al Como: Julia Karlernas Karlernas va a rete di testa, ma è in posizione di fuorigioco. Poco dopo (25′ st) proprio la numero 16 lascerà il posto a Greta Di Luzio, così come Miriam Picchi sarà rilevata da Alison Rigaglia. Al 26′ st un colpo di testa di Matilde Pavan, liberissima a centro area, esce di poco: per le lariane è, fino a questo punto, l’ azione più pericolosa della seconda frazione. Al 28′ st Paloma Lázaro Torres Del Molino stoppa in area un difficile pallone e tira, ma il portiere Maria Korenciova è brava a devia in corner. Un minuto dopo, per simulazione, viene ammonita Erika Santoro.

Al 23′ st è decisiva Capitan Alessia Capelletti a deviare un colpo di testa ravvicinato di Alma Hilaj. Al 37′ st un tiro cross di Malin Brenn colpisce Danielle Cox a centro area: il Como reclama il calcio di rigore: viene ammonita per proteste Greta di Luzio ed espulsi dalla panchina il team manager Roberto Zambon, il dirigente accompagnatore Matteo Verga e il vice allenatore Marco Bruzzano.

Mister Andrea Giannetti al 40′ st avvicenda Paloma Lázaro Torres Del Molino con Joana Marchão che verrà immediatamente ammonita. Ultimo cambio anche tra le ospiti (43′ st): fuori Emma Louise Lipman e dentro Darya Kravets.

Più emozionanti rispetto al primo tempo i cinque minuti di recupero concessi nella ripresa: al 48′ st Brenn tenta un pallonetto dall’interno dell’area e la palla va alta. Al 49′ st Marjia Maredinho Banusic, sola davanti al portiere, si lascia ipnotizzare e l’occasione sfuma. Poco male, però, perché di lì a poco arriva il triplice fischio a sancire l’importante vittoria del Parma per 1-0.

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

PARMA-COMO 1-0 (6^ GIORNATA DI RITORNO 1^ FASE SERIE A FEMMINILE TIM)
Marcatrici: 3′ st Corbin

PARMA (4-3-2-1) – 1. Alessia Capelletti (Cap.); 28. Giorgia Arrigoni (1′ st 20. Liucija Vaitukaitytė), 77. Giovana Maia, 11. Nora Heroum (V. Cap.), 27. Erika Santoro; 71. Niamh Farrelly (1′ st 30. Nicole Arcangeli), 73. Danielle Cox, 4. Bianca Giulia Bardin, 36. Michela Cambiaghi (34′ st 10. Maria Maredinho Banusic), 29. Paloma Lázaro Torres Del Molino (40′ st 5. Joana Marchão); 24. Melania Martinovic (1′ st 3. Mia Elizabeth Corbin). Allenatore: Andrea Giannetti
A disposizione: 12. Gloria Ciccioli; 15. Ludovica Nicolini, 19. Margrét Árnadóttir, 44. Margherita Brscic

COMO (4-2-3-1) – 12. Maria Korenciova; 6. Malin Brenn, 2. Emma Louise Lipman (43′ st 27. Darya Kravets), 24. Giulia Rizzon (Cap.), 30. Martina Zanoli; 16. Julia Karlernas (25′ st 19. Greta Di Luzio), 21. Miriam Picchi (25′ st 11. Alison Rigaglia); 77. Camilla Linberg (9′ st 18. Alma Hilaj), 5. Lucia Pastrenge (9′ st 10. Vivien Beil), 23. Matilde Pavan; 58. Vlada Kubassova. Allenatore: Sebastian Andre De La Fuente
A disposizione: 1. Beatrice Beretta; 4. Federica Cavicchia, 14. Chiara Cecotti, 19. Greta Di Luzio

Arbitro: Sig. Giuseppe Mucera della Sezione A.I.A. di Palermo

Assistenti: Sigg. Luca Capriuolo e Michele Fracchiolla di Bari

Quarto Ufficiale: Sig. Francesco Masi di Pontedera

Espulsi: al 20′ st il preparatore dei portieri del Como Antonio Asile per proteste e poi, al 38′ st, sempre per proteste, il team manager Roberto Zambon, il dirigente accompagnatore Matteo Verga e il vice allenatore Marco Bruzzano

Ammonite: Lipman, Karlernas, Rizzon, Di Luzio; Farrelly, Santoro, Joana Marchão

Spettatori: 303 di cui 53 paganti per un incasso di 265 euro

Recupero: 5’+5’

LE CONFERENZE STAMPA POST GARA

MISTER ANDREA GIANNETTI

BIANCA GIULIA BARDIN

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

Stadio Tardini

Stadio Tardini

Un pensiero su “SERIE A FEMMINILE, 6^ RITORNO: PARMA-COMO 1-0, I COMMENTI DI MISTER GIANNETTI E BIANCA GIULIA BARDIN (VIDEO)

  • Oh miracolo! Si è svegliata la squadra femminile. Merito degli acquisti del prez?

I commenti sono chiusi.