martedì, Maggio 28, 2024
NewsVideogallery Amatoriale

ZANIMACCHIA: TANTA VOGLIA DI PARMA (il video della presentazione e la fotogallery del primo allenamento)

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY DEL PRIMO ALLENAMENTO DI ZANIMACCHIA COL PARMA

(www.parmacalcio1913.com) – Le dichiarazioni dell’attaccante crociato Luca Zanimacchia, rilasciate durante la conferenza stampa di presentazione nella sala stampa del Centro Sportivo di Collecchio.

TANTA VOGLIA DI PARMA
“E’ arrivata questa grandissima opportunità e Parma è una società storica, non ci ho pensato più di tanto. A Cremona non stavo giocando così tanto e lo stavo facendo non nel mio ruolo. Avevo voglia di rimettermi in gioco e andare in una società così, è saltata subito in me. Ho tanta voglia di aiutare la squadra e in questi giorni ho già visto che è un grande gruppo, ha grandi qualità e cercheremo di portare entusiasmo alla città di Parma. Vedo il gruppo e ho parlato con i ragazzi, la qualità è veramente alta, simile alla Serie A. Manca la conoscenza della categoria che è figlia dell’esperienza, i ragazzi sono giovanissimi, ci vuole anche un processo di crescita. L’anno scorso i giovani erano inseriti in un gruppo di esperti, c’era il giusto mix. Quest’anno siamo più giovani e ci vuole un periodo di assestamento in più. Però la qualità è molto alta. Sicuramente questa situazione è una stimolo, ma deve essere sia che vai bene o che vai male. In ogni partita dobbiamo trovare gli stimoli che poi ti devono portare a vincere le partite. Solo il lavoro quotidiano ci può aiutare a trovare una soluzione”. ì

IL RAPPORTO CON L’ALLENATORE FABIO PECCHIA
“Con il mister ho sempre giocato sull’esterno, poi mi sono trovato meglio in quel ruolo. Con il mister ho un bel rapporto, non di tante parole però c’è una stima reciproca e quindi lavoriamo direttamente sul campo, senza giri di parole. La prima parola di Pecchia? Mi ha detto ‘giovane, sei arrivato’ (ride, ndr). Poi, ripeto, c’è stima reciproca, è un rapporto di poche parole e ci siamo messi a lavorare subito in campo”. 

IL CAMPIONATO DI SERIE B
“La Serie B è un grande campionato, come è stato l’anno scorso, ogni partita è a sé. Veramente l’importante è pensare partita dopo partita, perché le insidie sono dietro l’angolo e bisogna pensare un match alla volta. Anche lo scorso anno avevamo avuto alti e bassi, forse a Cremona avevamo trovato un po’ più di continuità rispetto a quello che sta succedendo adesso a Parma. Ma ho visto le partite, la squadra è veramente forte e ha molta qualità. E quindi il nostro dovere è pensare partita dopo partita e lavorare per ottenere questa continuità“. 

PASSATO E PRESENTE
Sono cresciuto strato per strato, ogni esperienza me la porto dentro. Non ero un giovane predestinato, mi sono fatto di anno in anno. Mi ricordo la partita in Serie D contro il Parma, quando ero a Legnago. E già all’epoca si parlava del grande Parma. Ogni anno mi ha aiutato a diventare quello che sono adesso, ho ancora tanto da migliorare sotto tanti punti di vista. Sono entusiasta di star qui e di dare il 100 per cento. Io sono a disposizione, voglio giocarmi le mie carte e mi aiuteranno i compagni che sono veramente forti e alcuni hanno esperienza. Come Vazquez, Bernabé che è uno che ha già girato e tanti altri. Tutti molto forti. Dobbiamo lottare tutti insieme, la Serie B è diversa. Il mister sta dando l’impronta, questo l’ho già visto nei primi 3 giorni. L’attesa non mi spaventa, ma le vittorie le portano il gruppo, non il singolo. Il singolo risalta con tutta la squadra, un giocatore da solo non può caricarsi la squadra sulle spalle. Può capitare, ma bisogna essere una squadra, lottare tutti insieme, attaccare tutti insieme, difendere tutti insieme. Quindi penso che il lavoro di tutti possa fare emergere le qualità. Spero che riusciamo a dare questo processo alla squadra e che possa risaltare di più anche io. Le qualità le abbiamo tutte, poi bisogna vincere le partite. Noi giovani ci faremo aiutare dai più grandi, come Buffon e Vazquez. Gigi? Lo conoscevo già dalla Juve, però è una leggenda e ci sono poche parole da dire. Loro ci aiuteranno a vincere le partite”.

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY DEL PRIMO ALLENAMENTO DI ZANIMACCHIA COL PARMA

Stadio Tardini

Stadio Tardini

14 pensieri riguardo “ZANIMACCHIA: TANTA VOGLIA DI PARMA (il video della presentazione e la fotogallery del primo allenamento)

  • Vedo il gruppo e ho parlato con i ragazzi, la qualità è veramente alta, simile alla Serie A.

    Ecco un altro fregato da Pedocio e Craus!

  • Eh be questa è una A2 camuffata, come darti torto

  • Nainggolan alla presentazione a Ferrara ha dichiarato che la B attuale è di basso livello tecnico, inferiore ai tempi del Piacenza ( la B di Guidolin a Parma per capirci), caratterizzata solo da grande agonismo.
    Forse qualcosa ne capisce Nainggolan…
    Un po’ come ieri sera ampollini che sosteneva, in puro stile speaker KK E pederzoli, che questa squadra in Serie A farebbe punti. Melli che ne sa meno di ampollini e non ha mai giocato a calcio ma venduto porte tutta vita ha detto altro. Ma cosa vuoi mai… Ne sanno sempre di più i giornalisti di Parma.

    • Perfino cervi ne capisce più di ampollini

    • Le parole di Ampollini dopo tre anni che non ne azzecca una hanno il valore di uno sputo di un ubriaco. È ormai prigioniero delle sue stesse cazzate

  • MA POVERO RAGAZZO ,MA CHI TE’ L HA FATTO FARE ? MA STAI LONTANO DA PARMA NESSUNO VUOLE PIU VENIRCI NE’ DIRIGENTI NE CALCIATORI …….SAPESSI QUANTI HANNO RIFIUTATO ARMA …….. RISCHI INFORTUNI A GOGO AD ALLENARTI A COLLECCHIO, …. UNA SQUADRA DI PIPPONI CHE NON PUO VALORIZZARTI ERI IN A MA CHI TE LO FA FARE ……..il parma che ricordi tu grande piazza e’ uno sbiadito ricordo

  • temo che questa tua esperienza in A2 restera’ una zanimacchia nella tua carriera

    ma tanto chettefrega a giugno ritorni a casa base

  • Dispiace per te. Eri in rampa di lancio, ora rischi di affondare. Comunque benvenuto al circo KK! In bocca al lupo per la tua carriera 🤞

  • Pederzoli in conferenza stampa ha detto le solite cose, niente di nuovo, sarebbe capace di ripeterle su ordine di krause anche se fossimo quasi in serie c

  • La conferenza stampa del tizio che non è nemmeno degno di essere nominato non vale la pena nemmeno commentarla visto che tutti noi avevamo già anticipato cosa avrebbe riportato da bravo schiavo. Una su tutte “abbiamo fiducia in questa rosa”. Piuttosto sono aperte le scommesse su quale piplone molle come la diarrea si fermerà aggiungendosi agli altri in attesa del Genoa (che ci asfalterà). Benepippa? Il Carpentiere? Bootman Balogh?

  • 😀😀 SI può essere più o meno in linea con quello che dice Ampollini … solo dopo 10 fiaschi almeno.

    • 👍😆🤣

  • dai su lasciate stare il roseo ampollini ( ama il rosa ) poveretto capitelo se voi foste lo speaker ufficiale del parma lo critichereste liberamente ? qui non si tratta di soldi che non vive certo perché fa lo specker ma di notorietà che da il ruolo idem se fossi tra i presentatori di calcio e calcio potreste criticare il circo krause senza temere di essere sostituito ,? con l upi che guarda ! ed è proprietaria della tv ed hanno venduto a kk il parma calcio , guadagnandoci un sacco , ….. ma sentono aria di malumori del pubblico su chi hanno portato a parma ! per cui la linea editoriale va tutto bene kk molto ricco bilancio solido ( solo 180 ml di debiti solo ! ) e punta alla A , va tutto bene la madama marchese . suvvia poveretto lasciamolo stare il povero ampollini lo volete lasciare in ferramenta senza vederlo più in tv ? ma no dai su così ridiamo un po’ a sentire i suoi suggerimenti per gli acquisti

    • Man su tutti 🤡
      In questa vicenda Barilla&C. rischiano di fare la fine di Garrone il loro collega di Genova che per anni la stampa cammellata locale aveva lodato per la cessione all’istrionico ma valido Ferrero.

I commenti sono chiusi.