mercoledì, Luglio 24, 2024
Bar SportNewsVideogallery Amatoriale

GIANNI BARONE, OSPITE DI BAR SPORT (GUARDA LA CLIP)

montaggio clip a cura di Alex Bocelli

Gianni Barone, vice direttore esecutivo di StadioTardini.it, ieri sera, Lunedì 3 aprile 2023, è stato ospite di Bar Sport, il talk show calcistico – eccezionalmente condotto da Marco Balestrazzi in luogo del febbricitante Carlo Chiesa – trasmesso da 12 Tv Parma.

Durante i vari interventi Barone (che durante la presentazione ha anticipato che il prossimo 10 aprile festeggerà il 40° anniversario dalla sua prima radiocronaca Forlì-Parma del 10 Aprile 1983, “allenava i Crociati Bruno Mora”) ha rimarcato che occorre che il Parma sia più adattabile alle situazioni e all’avversario ossia più camaleontico, come scritto anche nell’ultimo numero di Cattivo Cittadino, la sua rubrica su StadioTardini.it, e che deve cercare nuove alternative di gioco al solito titic e titoc.

A proposito di Franco Vazquez, egli lo ritiene l’ultimo esempio di giocatore atipico bravo nel dribbling, come pochi all’attualità. Bernabé, invece, è una classica mezzala diagonale. E Mister Pecchia dovrebbe riuscire a farlo uscire dalla gabbia e dalle marcature asfissianti con nuove soluzioni di gioco.

Per Barone, poi, serve avere, nella squadra, una spina dorsale definita, soprattutto tra difesa e centrocampo, invece di avere continui cambi tra i difensori centrali…

Analizzando la gara col Palermo, “in occasione del gol subito, all’orrore di Valenti (sfortunato a infortunarsi), sono seguiti gli errori di altri tre gialloblù (Estevez-Juric-Cobbaut) che sono franati addosso a Buffon, invece di seguire l’azione o marcare. E Del Prato dov’era?”

Sempre prendendo spunto dall’ultimo editoriale per StadioTardini.it, il vice direttore esecutivo, ha analizzato i sistemi di gioco che si assomigliano un po’ tutti, mentre le uniche differenze consistono nell’impiego dei centrali: o 2 nella difesa a 4, o 3 nella difesa a 5. E anche l’importanza della strategia in luogo della tattica, illustrando i difetti della strategia del ragno, con passaggi e passaggini a ritmo lento…

Situazione play off: “il Parma può farcela per manifesta inferiorità delle altre squadre in lizza. Altre squadre che hanno fatto peggio: flop di Brescia, Benevento e Spal. Reggina in caduta libera…

I prossimi incontri come andranno? ”Una volta giocare a Cittadella era, come diceva Guardiola in riferimento alle gare con l’Atalanta del Gasp, andare dal dentista”. E al suo fianco era presente un vero medico dentista: l’opinionista Stefano Frigeri… “Ora, giocare a Cittadella risulta essere più facile, più dura contro il Modena…”

montaggio clip a cura di Alex Bocelli

Stadio Tardini

Stadio Tardini

Un pensiero su “GIANNI BARONE, OSPITE DI BAR SPORT (GUARDA LA CLIP)

  • Non abbiamo molta qualità in rosa, perciò l’unica è giocare da B: difesa e contropiede.

I commenti sono chiusi.