mercoledì, Luglio 24, 2024
NewsVideogallery Amatoriale

PECCHIA: “CLASSICA PARTITA DA SERIE B: CI SIAMO STATI DENTRO E SPORCATI LE MANI…” (VIDEO)

(www.parmacalcio1913.com) – Le dichiarazioni dell’allenatore crociato Fabio Pecchia, rilasciate al termine della partita Cittadella-Parma, valida per la trentaduesima giornata del campionato Serie BKT.

POTEVAMO CHIUDERLA NEL PRIMO TEMPO, POI MATCH DA GUERRIGLIA
Nel secondo tempo siamo entrati in quella che era la partita, nel primo tempo abbiamo avuto la possibilità di chiuderla o quantomeno di finire con il doppio vantaggio. Nel secondo tempo abbiamo accettato il lavoro sporco, il duello, la seconda palla e la guerriglia. Come atteggiamento faccio i complimenti ai ragazzi. Sarà sempre la prossima la partita più importante, questa ce la lasciamo alle spalle. Nella prima parte, soprattutto dopo il gol, avevamo delle situazioni molto chiare e molto limpide per raddoppiare. Nel secondo tempo abbiamo avuto solo situazioni di ripartenza sfruttate troppo male. E in quel caso il Cittadella ha tenuto la partita dentro, con continue palle lunghe, seconde palle, ribattute. La linea difensiva si è comportata bene. In questi casi, quando ci sono state le due situazioni per il raddoppio devi chiudere la partita. Da un punto di vista tecnico meno brillanti e meno puliti, ma l’atteggiamento di spessore, contro una squadra che ti porta a giocare in questo modo“.

CAMARA E L’AIUTO DI TUTTA LA SQUADRA
E’ un giocatore in grado di ricoprire tanti ruoli, per me non è una sorpresa. E’ stato sempre impiegato a partita in corsa, ogni volta che viene chiamato in causa dimostra il suo valore così come devono fare tutti. Perché abbiamo bisogno veramente di tutti“.

 

VOGLIA DI STARE INSIEME
Il percorso di oggi fa parte delle nostre partite e prestazioni, oggi più passa il tempo c’è voglia di stare insieme e di giocare per la prestazione, per l’obiettivo e per vincere le partite. Questa partita è stata la classica di Serie B, dove ci siamo stati dentro e ci siamo sporcati le mani. E lo abbiamo fatto con consapevolezza“.

PENSIAMO SUBITO AL DERBY
Le ultime 6 partite? Per me è sempre la prossima partita. Sarà un derby, in notturna. Pensando all’andata, noi dobbiamo essere proiettati su questo. Sul tipo di gara, sulla voglia di fare la partita e poi i conti si faranno alla fine. Nel girone d’andata, a questo punto, abbiamo fatto tante partite di spessore, di livello, di qualità, di gioco, che però non abbiamo portato a casa. Ora è Modena e poi vedremo“.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

Un pensiero su “PECCHIA: “CLASSICA PARTITA DA SERIE B: CI SIAMO STATI DENTRO E SPORCATI LE MANI…” (VIDEO)

  • L’inserimento di Cobbaut ha aiutato a vincere partite del genere: sicuro e attento, cosa che non è mai capitata con Osorio, Valenti e Balogh.

I commenti sono chiusi.