lunedì, Marzo 4, 2024
L'ìnsostenibile leggerezza del palloneNews

L’ANNO CHE VERRA’, di Luca Tegoni / LA VELLEITARIA IPOTESI DI SALIRE IN SERIE A SI CONCRETIZZA

(Luca Tegoni) – Dopo la prestazione di ieri sera contro il Venezia quella che era ipotesi velleitaria di andare in serie A si ammanta di concretezza. Un ottimo secondo tempo garantisce al Parma il quarto posto e la presenza in una semifinale playoff.

L’inusuale vivacità del gioco d’attacco ha prodotto un grande numero di nitide occasioni da rete sventate per lo più da pali e portiere.

Tre dei subentrati, intorno alla mezzora del secondo tempo, costruiscono il gol della vittoria. Rilancio di Buffon che Benedyczak colpisce di testa (?) allungando la traiettoria della palla. Un difensore è in anticipo su Bonny che però lo recupera, va al contrasto (?) e conquista la palla che porta dentro l’area per servirla a Camara che arriva a rimorchio e la infila in rete. (Nel periodo ho inserito due punti interrogativi per sottolineare due azioni che i giocatori protagonisti difficilmente fanno. Sono segnali positivi di una combattività finora poco percepita).

La partita è veloce e combattuta anche per diretto interesse del Venezia di accedere agli spareggi. Il primo tempo si chiude in pareggio solo per la solita dormita della difesa da calcio d’angolo. Nessuno marca Pohjanpalo a uomo e tutti lo possono solo guardare mentre di testa, senza disturbi, colpisce a rete.

Da rimarcare una giocata di Sohm che fa capire che il ragazzo ha piedi e testa per giocare a calcio, peccato che le sue pause siano troppo dilatate rispetto al tempo che rimane in campo. Il tocco per Zanimacchia, che poi colpirà il palo, è difficile sia da pensare che da eseguire.

Un finale di campionato, almeno per me, inatteso, soprattutto per la continuità di risultati conseguiti è portatore sano di ottimismo per guadagnare il terzo posto e la serie A.

Parma batte Venezia due a uno in casa con reti di Vazquez su rigore e di Camara.

Ora spareggi. Luca Tegoni

Stadio Tardini

Stadio Tardini

Un pensiero su “L’ANNO CHE VERRA’, di Luca Tegoni / LA VELLEITARIA IPOTESI DI SALIRE IN SERIE A SI CONCRETIZZA

  • Dai ragazzi! Ora che ci siamo andiamo in A!

I commenti sono chiusi.