mercoledì, Giugno 19, 2024
News

PISA-PARMA 1-2 (FINALE) / LA DIRETTA LIVE DI LUCA ROSSI E IL TABELLINO

PISA-PARMA 1-2

Marcatori: 14′ Bonny, 85′ Valoti (rig.), 94′ Čolak

PISA (4-2-3-1)
Nicolas; Barbieri (82′ Calabresi), Canestrelli, Leverbe, Beruatto (72′ Jureskin); Veloso, Marin (71′ Tramoni); Arena (30′ Hermannsson), Valoti, D’Alessandro (82′ Masucci); Mlakar.
A disposizione: Vukovic, Loria, Trdan, Nagy, Seck, Moreo, Piccinini.
Allenatore: Alberto Aquilani

PARMA (4-2-3-1)
Chichizola; Coulibaly, Delprato, Circati, Zagaritis; Bernabé (81′ Hernani), Estévez; Mihaila (46′ Begić), Sohm (59′ Osorio), Partipilo (46′ Čolak); Bonny (59′ Benedyczak).
A disposizione: Corvi, Turk, Balogh, Ansaldi, Hainaut, Haj Mohamed, Motti.
Allenatore: Fabio Pecchia

Arbitro: Volpi di Arezzo
Assistenti: Cortese, Catallo
Quarto Uomo: Perri
VAR: Di Martino AVAR: Longo

Espulsi: Leverbe al 28′, Coulibaly al 56′
Ammoniti:
 
Partipilo, Coulibaly, Leverbe, Marin

Angoli: 8-4
Recupero: 3′ – 6′

LA DIRETTA LIVE di Luca Rossi

(Luca Rossi) – Trasferta che si preannuncia insidiosa per il Parma, ospite di un Pisa che è reduce dall’aver fatto il colpo a Marassi contro la Sampdoria, mostrando di essere una squadra con valori tecnici tali da poter impensierire qualsiasi squadra di serie B. I padroni di casa, tuttavia, devono registrare diverse assenze tra le loro fila: questo potrebbe portare la squadra di Aquilani a far di necessità virtù per venire a capo di un Parma che non vorrà cedere la prima posizione facilmente, ma che anzi cercherà di confermare il proprio buon momento di forma, magari mantenendo la porta inviolata.

Per quanto riguarda le formazioni, per il Pisa Marin e Veloso stringono i denti e partono dall’inizio, mentre in attacco il neoacquisto Mlakar vince il ballottaggio con Masucci, solo panchina per il recuperato Moreo.

Per il Parma, invece, Bernabé e Mihaila ritrovano una maglia da titolare a discapito di Hernani e Benedyczak, conferme inoltre per Delprato e Partipilo. In difesa Pecchia decide di affidarsi a Circati, preferito a Balogh.

 

PISA: Nicolas, Barbieri, Canestrelli, Leverbe, Beruatto, Marin, Veloso, D’Alessandro, Valoti, Arena, Mlakar.

A disp: Vukociv, Loria, Hermannsson, Tramoni, Trdan, Nagy, Jureskin, Masucci, Seck, Moreo, Calabresi, Piccinini.              All. Aquilani

 

PARMA: Chichizola, Coulibaly, Delprato, Circati, Zagaritis, Estevez, Bernabé, Partipilo, Sohm, Mihaila, Bonny.

A disp: Turk, Corvi, Osorio, Balogh, Benedyczak, Begic, Ansaldi, Colak, Hainaut, Hernani, Haj, Motti.                                       All. Pecchia.

 

PRIMO TEMPO

5′ Palo Parma. Dopo una bella azione corale, Zagaritis mette in mezzo dal limite sinistro dell’area, Partipilo impatta di testa ma trova solo il palo, sulla respinta Coulibaly tira a colpo sicuro da pochi passi dalla porta, ma spara alto.

9′ Partipilo trattiene D’Alessandro in mezzo al campo, il quale stava ripartendo palla al piede. Giallo per il giocatore crociato.

14′ GOL PARMA. Break di Sohm nella propria metà campo, che conduce palla per vie centrali e serve Bonny dopo aver saltato un paio di uomini, quest’ultimo si libera di un difensore grazie a un taglio verso l’interno e batte Nicolas con un tiro forte e incrociato. Grande azione di ripartenza dei crociati, che ora conducono la partita.

17′ Altro giallo per il Parma, stavolta nel taccuino dell’arbitro finisce Coulibaly per una trattenuta su D’Alessandro, di sicuro il più vivace per i toscani in quest’avvio.

22′ Sohm chiede e ottiene un triangolo con Mihaila nel lato sinistro dell’area, il centrocampista svizzero prova un’altra incursione personale ma stavolta è troppo defilato per far male alla difesa del Pisa, che allontana in corner.

27′ Prima ammonizone per il Pisa, Leverbe trattiene Bonny che si stava lanciando erso l’area. Vista la situazione da ultimo uomo, però, il VAR richiama l’arbitro a rivedere l’episodio.

28′ Espulso Leverbe! L’arbitro Volpi cambia la propria decisione dopo aver rivisto le immagini, e decide di estrarre il cartellino rosso. Pisa che dovrà giocare il resto della partita in dieci uomini.

30′ Sostituzione Pisa. Aquliani corre subito ai ripari data l’inferiorità numerica, e fa entrare Hermannsson per Arena.

36′ Marin trova con un bel filtrante in verticale Barbieri che è bravo a tagliare la difesa del Parma, ma il suo tiro è troppo incrociato e l’azione sfuma. Primo pericolo da parte dei padroni di casa.

42′ Ammonizione per Marin, il quale trattiene Bonny in mezzo al campo dopo essersi fatto superare in girata dall’attaccante crociato. Giallo ineccepibile.

46′ Vengono segnalati tre minuti di recupero.

49′ Finisce il primo tempo all’Arena Garibaldi. Prima metà di gara che ha visto gli uomini di Pecchia chudere meritatamente in vantaggio per 0-1, anche se non sono mancati spunti interessanti da entrambe le parti. Ospiti che ora dovranno senza dubbio sfruttare al meglio la superiorità sia nel punteggio sia negli uomini.

 

SECONDO TEMPO

1′ Sostituzioni in casa Parma. Pecchia decide di operare due cambi con l’inizio della ripresa, con Colak e Begic che rimpiazzano Mihaila e Partipilo.

6′ D’alessandro riceve palla dalla linea di rimessa laterale sulla sinistra, si butta dentro l’area seminando il panico con un paio di dribbling e conclude verso la porta, sulla respinta di Chichizola tenta la ribattuta ma il pallone finisce fuori. Pisa che nonostante l’inferiorità sra salendo dalla fine del primo tempo.

8′ Marin con un tiro dal limite su ricevimento da parte del solito D’Alessandro, pallone alto. Altro pericolo per il Parma.

11′ Espulsione per il Parma. Ingenuità di Coulibaly che prima sbaglia un appoggio semplice, e poi commette una spinta ai danni di D’Alessandro per imedirgli di distenersi. Il fallo è troppo plateale per non essere punito con un cartellino giallo, il secondo della sua partita. Viene ristabilita quindi la parità numerica.

14′ Doppio cambio per il Parma: Sohm e Bonny lasciano il posto a Osorio e Benedyczak.

17′ L’inerzia della partita ora sembra essersi completamente ribaltata. Il Parma non riesce né a costruire né a ripartire, è il Pisa ad avere il controllo quasi totale del campo.

25′ Fase concitata della partita con entrambe le sqaudre che provano a comandare il gioco, non però senza imprecisioni che permettono maggiori spazi da sfruttare.

26′ Doppia sostituzione per il Pisa: fuori Marin e Beruatto per Tramoni e Jureskin.

34′ Il Parma ora prova ad abbassare i ritmi e contenere il gioco del Pisa, sicuramente molto più propositivo e pericoloso in questo secondo tempo.

36′ Ultimo cambio per il Parma: fuori un Bernabé meno brillante delle altre partite. al suo posto Hernani.

37′ Ultimi cambi anche per i padroni di casa: D’Alessandro e Barbieri lasciano spazio rispettivamente a Masucci e Calabresi.

39′ Rigore Pisa. L’arbitro vede un contatto tra Begic e Valoti dentro l’area, con il centrocampista sloveno che prova ad evitare l’impatto ma colpisce con la gamba il centrocampista pisano.

40Gol Pisa. Chichizola indovina l’angolo di battuta e tocca pure il pallone, ma non basta per bloccare la sfera e impedire che entri in porta. Pareggio meritato dei padroni di casa, e primo gol stagionale subito dal Parma.

46′ Il quarto uomo segnala sulla lavagnetta sei mnuti di recupero.

49′ GOL PARMA. Nel momento più insperato il Parma ritrova il vantaggio nei minuti di recupero! Begic inventa una grande azione personale sul fondo destra dell’area, mette in mezzo per Colak che è bravo, e fortunato, a trovare l’impatto col pallone. Crociati che ora devono difendere il risultato con le unghie e con i denti.

53′ Arriva il triplice fischio a Pisa! Il Parma torna a casa con tre punti tanto sofferti quanto importanti, che consentono di mantenere il primato in classifica e soprattutto di arrivare all’attessissimo derby contro la Reggiana con l’umore al massimo. Una partita che dopo l’1-1 i crociati hanno pure dato l’impressione di poterla perdere, anche per i meriti della reazione leonina dei toscani, ma alla fine la squadra di Pecchia è stata premiata con una vittoria che può dare uno slancio molto importante per le prossime partite.

Stadio Tardini

Stadio Tardini

13 pensieri riguardo “PISA-PARMA 1-2 (FINALE) / LA DIRETTA LIVE DI LUCA ROSSI E IL TABELLINO

  • DAIIIIIIIIIIII!

  • Forza Parma

  • Che azione Sohm…roba fine e Bonny altrettanta finezza…chi non vedeva Sohm è accontentato una volta di più…

  • Chi lo avrebbe mai detto, ma Sohm e Bonny sono semplicemente devastanti. Due giocatori completamente cambiati in pochi mesi. Vantaggio nel complesso meritato. Unica pecca non averla chiusa con l’uomo in più.

  • Giustiziaaaaa è fatta! Sarebbe stato vergognoso non vincere una gara del genere. IMMENSI RAGAZZI!

  • Ahi, che sciolta e che prolasso, pure Colak ci ha messo il c…..

  • Fare punti fin che le stelle ci assistono. Certo che c’è un pò più di determinazione quest’anno, non è capitato spesso di vincere dopo il 90simo. Una dedica a Davide per il secondo gol: sarà bolso ma l’ha buttata dentro

  • Siberianhusky

    È finita bene ed è una vittoria molto importante per la prosecuzione della stagione.
    Non tutto è andato alla perfezione e si poteva soffrire di meno, ma forse è stato meglio così perché è tutta esperienza che cementa il gruppo.
    Se Zagaritis gioca come stasera non c’è urgente bisogno dell’arrivo di un terzino sinistro.

  • No cavoli vincere così con super gol di Bonny e zampata di Ciolak… Davide ti siamo tutti vicini. 😂 Immagino che sarà un duro colpo per te e i tuoi ex amichetti cineasti…
    Se i risultati sono questi continua pure a spalare bida sul Parma, sullo staff e sui tifosi!

    Noi intanto godiamo. E tanto.

  • Grande Parma …Grande Cuore Giallo Blu ..
    Complimenti Ragazzi , e Mister
    Forza Magico Parma

  • Che dire, prima di tutto un risveglio sereno, 9 punti in 3 partite e la vittoria di ieri presa con l’orgoglio e la grinta di una squadra consapevole della propria forza. Mi sono riguardato il primo gol e resto ancora più impressionato dalla progressione di Sohm, davvero impressionante, ma bravo anche Bonny che ha fatto il gol e procuratore l’espulsione del difensore del Pisa. Unica nota stonata le pessime decisioni dell’arbitro spero che non si ripetano i torti subiti nei play off.
    Forza Parma avanti così.

  • IPSE DIXIT

    “il solo vedere Bonny mi fa venire il prolasso intestinale”

  • Assumere imodium

I commenti sono chiusi.