mercoledì, Febbraio 21, 2024
News

PARMA-COMO 2-1 / IL TABELLINO E LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

PARMA-COMO 2-1

Marcatori: 8’ Man, 74’ Charpentier, 93’ Barba

PARMA (4-2–3-1) Chichizola; Coulibaly, Delprato, Circati, Di Chiara; Hernani, Bernabé (73’ Begić); Man (73’ Charpentier), Sohm (58’ Bonny), Benedyczak (63’ Mihaila); Čolak (63’ Estévez).
A disposizione: Turk, Corvi, Osorio, Balogh, Ansaldi, Hainaut, Zagaritis.
Allenatore: Fabio Pecchia

COMO (3-4-2-1) Semper; Curto, Odenthal, Barba; Cassandro (79’ Arrigoni), Abilgaard (71’ Blanco), Baselli (79’ Kerrigan), Ioannou (62’ Chajia); Verdi (78’ Gabrielloni), Bellemo; Cutrone.
A disposizione: Vigorito, Sala, Solini, Scaglia, Cerri, Vignali, Mustapha.
Allenatore: Moreno Longo

ARBITRO: Sig. Zufferli della Sezione A.I.A. di Udine

Assistenti: Sigg. Alassio, Moro

Quarto Ufficiale: Sig. Lovison

VAR: Sig. Di Paolo AVAR: Sig. Collu

Ammoniti: Abilgaard, Curto, Bernabé, Circati

Angoli: 3-4

Recupero:  3’+5’

LA DIRETTA LIVE di Andrea Belletti

Dopo il passo falso registrato nell’ultimo turno di campionato il Parma ha la ghiotta occasione stasera di allungare in classifica. Al Tardini si affrontano due squadre in salute, due compagini che arrivano da due cocenti sconfitte: il Como è stato fermato dalla Cremonese, il Parma dal Venezia. In difesa Pecchia sceglie Circati al fianco di Delprato, mentre in attacco Colak fa rifiatare Bonny. Estevez partirà dalla panchina, a centrocampo spazio alla coppia Hernani – Bernabè.

PRIMO TEMPO

1′ Subito pericoloso il Parma con Benedyczak che taglia l’area per servire Colak, anticipato al momento della conclusione

7′ GOL DEL PARMA Azione da manuale dei crociati che parte da Coulibaly, arriva a Benedyczak per poi finire sui piedi di Man che da posizione decentrata batte Semper sul primo palo

13′ Hernani ci ha preso gusto, prova ancora la botta dalla distanza, conclusione deviata

17′ Cutrone ci prova dalla distanza, nessun problema per Chichizola

22′ Pallone teso di Hernani ribattuto dalla difesa lariana, Benedyczak ci mette la testa ma Semper è ben posizionato

31′ Tiro a giro di Verdi, il sempreverde Chichizola non si fa sorprendere

32′ Girata di Sohm la sfera sfiora la traversa

40′ Verdi pennella un preciso assist per Cutrone che scarica il sinistro, Chichizola è prodigioso sul bolide dell’attaccante ospite

42′ Scontro di gioco tra Chichizola e Abilgaard serve l’intervento dello staff medico

45′ Palla velenosa in area crociata, Coulibaly anticipa di testa Ioannou e si rifugia in angolo

45′ Buon primo tempo di un Parma capace di mantenere per lungi tratti il pallino del gioco. Peccato per qualche sbavatura difensiva che ha creato qualche brivido al pubblico del Tardini. Ma nel complesso gli uomini di Pecchia guidati da un Hernani in grande spolvero sembrano in grado di gestire la gara. Man sembra aver ritrovato la forma migliore e con le sue accelerazioni è imprendibile per la retroguardia avversaria. Nel Como Verdi è il pericolo pubblico numero uno ed insieme a Cutrone forma una coppia ben assortita. Il Parma deve continuare con questa intensità ed attenzione perchè gli uomini di Longo, nelle poche occasioni avute hanno dimostrato di saper incidere.

SECONDO TEMPO

4′ Filtrante di Sohm per Colak che di prima intenzione spara in curva

6′ Rasoiata di Bernabè dalla distanza, Semper si distende e agguanta il pallone

8′ Coulibaly mette in mezzo un buon pallone, Benedyczak salta più in alto di tutti ma non inquadra la porta

12′ Azione tambureggiante del Como che non fa uscire il Parma dalla propria area, alla fine Bellemo spara dalla distanza difettando nella precisione

13′ Sostituzione Parma esce Sohm entra Bonny

16′ Sostituzione Como esce Ioannou entra Chajia

17′ Doppia sostituzione Parma esce Colak entra Estevez, esce Benedyczak entra Mihaila

25′ Bonny serve sulla corsa Mihaila che non riesce a saltare il marcatore e l’azione sfuma

25′ Sostituzione Como esce Abilgaard entra Blanco

26′ Doppia sostituzione Parma esce Bernabè entra Begic esce Man entra Charpentier

28′ GOL DEL PARMA Hernani fa fuori tre avversari in un fazzoletto, serve con il contagiri Charpentier che batte Semper con un preciso diagonale

33′ Tripla sostituzione Como, esce Cassandro entra Arrigoni, esce Verdi entra Gabrielloni, esce Baselli entra Kerrigan

39′ Filtra una palla per Bellemo, lasciato inspiegabilmente libero in area, la sua conclusione sfila sul fondo

45′ Palla vagante in area Bellemo anticipa tutti Chichizola è un gatto e salva il clean sheet

46′ Rasoterra potente di Chajia la sfera fa la barba al palo

48′ GOL DEL COMO Da un angolo spunta la testa di Barba che a due passi da Chichizola trova la via della rete

50′ Finale palpitante, il gol di Barba nei minuti di recupero ha creato apprensione ma il Parma conquista con merito i tre punti. Alla fine è decisivo il gol del redivivo Charpentier, ma Bernabè, Hernani, Man e Circati meritano una menzione speciale

20 pensieri riguardo “PARMA-COMO 2-1 / IL TABELLINO E LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

  • FORZA PARMA!

  • Forza Parma

    • Cerri nadör, Doria alé alé Pirlo va dal barbèr

  • Potevamo e dovamo segnare di più. Occhio che il Como è leggermente uscito nel finale di primo tempo.

  • Una vittoria nel complesso meritata, con un Circati e un Hernani monumentali. Peccato solo alcune fasi di gioco in cui siamo letteralmente scomparsi dal campo. Speriamo siano stato solo il problema della prima gara dopo la pausa per le nazionali.

  • E il Carpentiere? E doria alè alè? E Cerri? E Osio va dal barber? E il prolasso di Bonny? E Cyprien? E gli Upi? E Parmalat sulla maglia? E i frugali? E tre partite in una settimana non le reggo? E Coda? E Zanimacchia? E Vazquez? E la Cremerdese? E Perder sola? E Vaiens? Davide ti prego continua che tutte le settimane mi dai spunti nuovi! 🤡🤡🤡

    • Grazie amico mio!

    • La maglia con Parmalat è in vendita? La prenderei per indossarla davanti a Palazzo Soragna

      • Davide, ti ripeto quanto ti ho già scritto im un altro commento. faresti anche ridere ogni tanto, ma spesso le dinamiche imprenditoriali di Parma te le inventi. E’ stata proprio Nuovo Inizio a omaggiare Stefano Tanzi con abbonamento in tribuna d’onore ogni anno, insistere perché ritornasse alle partite e fare in modo che calcisticamente l’era Tanzi fosse ricordata come merita, visto che i rapporti personali tra Stefano e alcuni di NI sono di amicizia da sempre. Continui da anni – ma è una recita perché credo che tu sappia benissimo che non è così- a cercare di confondere Nuovo Inizio con l’UPI (che è PPC) quando le cose sono andate in modo completamente diverso. Perché tu continui a menarla, mi sfugge. Peccato, perché le tue battute con più onestà intellettuale sarebbero più apprezzate…

  • Zalverman

    Paolo Fox ha detto che le stelle sono avverse a Davide: ormai segna anche Charpentier, ci manca solo che Pecchia faccia giocare Cyprien ( sperema ed no)

    • Posso dire che a me hanno fracassato le balle i recuperi da 10 minuti? Che ca..o di senso aveva un secondo tempo da 55 minuti? Ormai è uno stillicidio non si sa mai quando c…o finiscono le partite ma basta!

    • Magari magari!!!!! Peró Cyprien no è troppo,
      . Comunque Bonny è rientrato nella sua…quando è entrato mi sono uscite le emorroidi

    • No, colli’ propria no….

  • Sono in parte d’accordo con Davide, queste partite ti tolgono 10 anni di vita, d’altra parte quando partiamo mettiamo sotto chiunque, se non mettiamo in frizer la partita, c’è da soffrire, di contro non è possibile mantenere certi limiti per 95-100 minuti.
    Oggi abbiamo battuto una squadra forte, va bene così. Pecchia non finisce di stupire, immenso
    Sempre Forza Parma

  • Siberianhusky

    La sconfitta di Venezia è stata un richiamo alla realtà. In un campionato lungo come la Serie B c’è il tempo per imparare da un risultato negativo e il Parma lo ha saputo fare, giocando con attenzione e ottenendo una vittoria contro un’avversaria di buon livello.

  • No, colli’ propria no….(riferito a cyprien)

  • Se Pecchia riesce nell’impresa della resurrezione di Charpentier, Mihaila e Cyprien, si incominci processo di beatificazione.

    • E Hainault

      • Davide, sei incontentabile!!

    • Se riesce nell’impresa dovrebbero farlo santo

I commenti sono chiusi.