domenica, Maggio 26, 2024
annotazioni crociateNews

ANNOTAZIONI CROCIATE / PARTIPILO RECUPERA UNA PARTITA STREGATA AL 9′ DI RECUPERO

(Fabrizio Pallini) – La pausa di campionato non sembra aver giovato ai Crociati: il Parma, infatti, gioca un primo tempo stranamente abulico e senza grinta. Tutti i giocatori sembrano quasi anestetizzati, grazie anche ad un Modena quadrato e con le idee ben chiare di come irretire la squadra di Pecchia.
Il secondo tempo, dopo il gol del Modena incredibilmente non annullato per un evidente fuori gioco che il Var non vede, porta a nuove emozioni.
Qui ci fermiamo per ricordare quello che abbiamo sempre sostenuto che rigori, ingiustizie ed errori alla fine si equivalgono.
Fino ad ieri è andata tutto a favore, ma ora il tutto si sta riequilibrando.
Comunque, dopo il gol ingiustamente subito, finalmente il Parma reagisce, grazie anche alle sostituzioni che dimostrano il grande potenziale in giocatori che possiede il Parma. Dopo alcune strepitose parate di Seculin, il portiere dei canarini, sembra che tutto si rimetta per il verso giusto con la concessione del rigore per un fallo del portiere su Delprato.
Man va sicuro sul dischetto, ma ancora una prodigiosa parata del portiere modenese nega la gioia all’attaccante Crociato, oggi non ancora al meglio dopo l’infortunio.
Sembra una partita stregata: Pecchia inserisce un altro attaccante al suo rientro – Partipilo – ed è proprio lui che al 94esimo porta il prezioso punto al Parma su un’altra azione all’arrembaggio nell’area modenese da parte dei Crociati.

Difficile commentare la partita tra Parma e Modena. Dopo la sconfitta con il Lecco si sperava che la sosta desse il tempo ai Crociati di scrollarsi da addosso le scorie della sconfitta, ma, sinceramente, se si escludono i venti minuti di arrembaggi disperati del finale, non possiamo essere soddisfatti della prestazione complessiva della squadra. Il Parma è vero che ha reagito, ma è sembrato più per forza della disperazione che per vera convinzione di gioco.
Pecchia ha inserito tutto il potenziale d’attacco, tentando il tutto per tutto, e fortunatamente ha pescato il jolly con Partipilo che ha addolcito la giornata dei tifosi Crociati. Le prestazioni dei singoli oggi sono tutte sotto la media, Man compreso reo di aver sbagliato il rigore che fortunatamente non è stato determinante.
La giornata vede l’aggancio in testa da parte del Venezia e l’avvicinamento della Cremonese.
Qualche piccola nube all’orizzonte si avvicina… Ad majora… Fabrizio Pallini

Stadio Tardini

Stadio Tardini

3 pensieri riguardo “ANNOTAZIONI CROCIATE / PARTIPILO RECUPERA UNA PARTITA STREGATA AL 9′ DI RECUPERO

  • Luca Ermacora

    Invece questa reazione di orgoglio e di rabbia potrebbe svegliarci e fare molto bene per il proseguio del campionato. Forza crociati!

  • Qualcuno spiega il mancato utilizzo di Ciolac ormai 4 scelta? Quando invece giocano un Benepippa che ha fatto uno e dico 1 solo gol su azione in 14 partite e un Bonni che fa venire il prolasso intestinale a un ottuagenario stitico? È stato preso senza consultare Pecchia che non lo vede? Come con Romagnoli lo scorso anno è successo qualcosa? Io ricordo sempre che Pederzoli ha portato Coda a Cremona…

  • Skaramacai

    Coda è balordo,solo perché ha fatto qualche sparuto gol in 20 partite non viene mai su

I commenti sono chiusi.