martedì, Febbraio 27, 2024
News

COPPA ITALIA, SEDICESIMI DI FINALE: LECCE-PARMA 2-4. CROCIATI AGLI OTTAVI CON LA FIORENTINA

(www.parmacalcio1913.com) – Il Parma accede agli ottavi di finale vincendo per 4-2 contro il Lecce. Succede tutto nel finale dopo che il Lecce aveva rimediato al doppio vantaggio Crociato firmato da un gol di Sohm (9’) con un gran tiro (assist di Hainaut) e di Bonny (conclusione al volo dopo respinta di Piccoli su calcio d’angolo, 29’). I padroni di casa la riprendono con i gol di Piccoli e Strefezza nel secondo tempo, ma in pieno recupero che esce Dennis Man: prima inventa un tiro-cross che Pongracic devia in rete (95’), poi due minuti dopo segna il rigore che Bernabé si procura per un fallo di Ramadani. Una grande prestazione, una grande impresa e il Parma ora sfiderà nel prossimo turno la Fiorentina.

LECCE-PARMA 2-4

Marcatori: 9’ Sohm, 29’ Bonny, 54’ Piccoli, 76’ Strefezza, 95’ Pongracic (aut.), 97’ Man (rig.)

LECCE (4-3–3) – Brancolini; Venuti, Baschirotto (46’ Pongracic), Touba, Gallo; Berisha, Ramadani, Oudin (63’ Banda); Sansone (63’ Almqvist), Piccoli, Strefezza.
A disposizione: Falcone, Samooja, Borbei, Rafia, Krstovic, Dorgu, Gonzalez, Gendrey, Faticanti, Smajlovic, Samek.
Allenatore: Roberto D’Aversa

PARMA (4-2–3-1) – Corvi; Coulibaly, Osorio (55’ Delprato), Circati, Di Chiara (62’ Zagaritis); Estévez, Sohm; Hainaut (56’ Man), Bonny (46’ Bernabé), Mihaila, Benedyczak (79’ Charpentier); Bonny.
A disposizione: Chichizola, Turk, Begić, Ansaldi, Čolak, Camara, Hernani, Amoran, Haj Mohamed.
Allenatore: Fabio Pecchia

Arbitro: Sig. Minelli della Sezione A.I.A. di Varese

Assistenti: Sigg, Trinchieri e Luciani

Quarto Ufficiale: Sig. Feliciani

VAR: Sig. Meraviglia, AVAR: Sig. Abbattista

Ammoniti: Mihaila, Strefezza, Coulibaly, Zagaritis, Berisha

Angoli: 6-4

Recupero:  7’ pt – 5’ st

Stadio Tardini

Stadio Tardini

2 pensieri riguardo “COPPA ITALIA, SEDICESIMI DI FINALE: LECCE-PARMA 2-4. CROCIATI AGLI OTTAVI CON LA FIORENTINA

  • Forza ragazzi

    Non so se è solo che quest’anno gira tutto bene, ma i ragazzi non finiscono di stupire, bravi, complimenti per crederci fino alla fine, avanti così.

  • Che squadra forte e affamata che abbiamo.

I commenti sono chiusi.