domenica, Luglio 21, 2024
Femminili Parma CalcioFotogallery AmatorialeNewsVideogallery Amatoriale

SERIE B FEMMINILE, 6^ GIORNATA PARMA-HELLAS VERONA 7-1 / I COMMENTI POST GARA DI MISTER COLANTUONO E FRACAROS

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

(www.parmacalcio1913.com)  6^ Giornata del Campionato Nazionale di Serie B Femminile, domenica 5 novembre 2023, sul campo “1” misto in erba naturale del complesso sportivo “Il Noce” a Noceto, sotto gli occhi del presidente Kyle Krause, Parma-Verona termina 7-1.

Dopo aver osservato un minuto di silenzio per commemorare le vittime dell’alluvione in Toscana, la gara ha inizio: Mister Salvatore Colantuono dà fiducia tra i pali, per la prima volta in Campionato, ad Eveljn Frigotto, che bene si era comportata in Coppa Italia col Sassuolo, e opta per un sistema di gioco 4-3-1-2, con Caterina Ferin alle spalle del duo Sofia Kongouli e Odette Kelly Gago e centrocampo, con play la novità Elena Nichele, le interne Vivien Beil e Veronica Benedetti, terza linea, da destra a sinistra, con Antoinette Jewel Williams, Caterina Ambrosi, Caterina Fracaros e Laurea Peruzzo, autrice, quest’ultima, al 6′ del primo tiro in porta, da fuori, sugli sviluppi di un corner (parata di Margot Annie Shore che in precedenza (2′) aveva anche neutralizzato un colpo di testa di Odette Kelly Gago su cross di Sofia Kongouli dalla destra. Di nuovo al 7′ Sofia Kongouli lancia in profondità Odette Kelly Gago che, sola davanti al portiere, si vede deviare in angolo la sua conclusione. Sugli sviluppi del conseguente corner, semirovesciata di Veronica Benedetti che manda alto sopra la traversa. Al 10′ il Parma corona il suo splendido abbrivio con il vantaggio firmato da Odette Kelly Gago: Sofia Kongouli, dalla destra, serve la francese abile ad anticipare il portiere Margot Annie Shore con un pallonetto che termina in rete (1-0).

All’11’ Sofia Meneghini interrompe un’azione pericolosa, di nuovo della incontenibile Kelly Odette Gago, e si busca il primo cartellino giallo. Prima ammonita delle Crociate, al 13′ Elena Nichele per aver trattenuto per la maglia Alessia Rognoni, poco prima (12′) Caterina Fracaros, su calcio di punizione, obbliga Margot Annie Shore a salvarsi in angolo.

Al 21′ Laura Peruzzo tenta il tiro di sinistro da posizione defilata, però, come già al 6′, trova, sì, lo specchio della porta, ma anche la parata di Margot Annie Shore. Passa un minuto (22′) ed ecco una doppia occasione Crociata, con i tiri di Veronica Benedetti e di Odette Kelly Gago, dall’interno dei sedici metri, ribattuti dalla difesa ospite. Al 24′ il Parma raddoppia: pennellata dalla bandierina di Caterina Fracaros e colpo di testa vincente di Capitan Caterina Ambrosi che per rispetto della squadra di cui è ex non esulta (2-0).

Il Parma non è sazio per il doppio vantaggio, anche memore della recente bruciante rimonta subita a San Marino, sicché insiste: al 26′ Sofia Kongouli, dal limite dell’ area piccola, batte a colpo sicuro, ma l’estremo difensore Margot Annie Shore, con la punta del piede destro, riesce a salvarsi. Un minuto dopo arriva il primo acuto delle ospiti, con Silvia Zanni che impegna severamente Eveljn Frigotto brava ad alzare sulla traversa.

Al 33′ azione personale di Veronica Benedetti che, dal limite dell’area, tenta il pallonetto con palla alta. Al 35′ Sofia Kongouli viene atterrata in area dal portiere Margot Annie Shore: il direttore dell’incontro, il Sig. Francesco Masi della Sezione A.I.A. di Pontedera, comanda la massima punizione. Sul dischetto per il tentativo di trasformazione si presenta Caterina Fracaros che spiazza il portiere (3-0).

Al 38′ il Parma cala il poker con Odette Kelly Gago, che lanciata in contropiede da Veronica Benedetti in contropiede, parte da metà campo e, sull’uscita del portiere Margot Annie Shore, la supera d’interno sinistro (4-0).

Poco prima dello scadere l’Hellas Verona si affaccia di nuovo in avanti con Alessia Rognoni, con palla messa in corner. Dopo un minuto di recupero le squadre tornano negli spogliatoi per l’intervallo sul parziale 4-0.

Ad inizio ripresa Mister Matteo Pachera effettua la  prima sostituzione nelle file del Verona, esce Stefania Dallagiacoma ed entra Rachele Peretti; mister Salvatore Colantuono, invece, conferma fiducia alle stesse undici della prima frazione. Al 6′ st Sofia Kongouli, con un colpo di testa su cross di Vivien Beil, costringe il portiere Margot Annie Shore in angolo. All’ 8′ st Giulia Bison si ritrova sola davanti ad Eveljn Frigotto, ed è decisiva l’uscita del portiere del Parma. Al 10′ st il Parma fa cinquina: calcio di punizione dai 30 metri di Caterina Fracaros con palla che colpisce la traversa e poi entra in rete (5-0).

All’11’ st Veronica Benedetti è ammonita per fallo su Irene Lotti.

Al 12′ st Elena Nichele è la più rapida a ribadire in rete un pallone sulla linea di porta dopo precedente tiro di Antoinette Jewel Williams (6-0).

Al 15′ st doppio cambio nelle fila dell’Hellas Verona: esce Silvia Zanni per Federica Anghileri e Giulia Bursi per Sara Corsi. Al 24′ st triplo cambio nel Parma: esce Odette Kelly Gago per Anastasia Spyridonidou, Sofia Kongouli per Gaia DiStefano ed Elena Nichele per Aurora Pantano.  Al 25′ st Gaia Di Stefano, appena entrata in campo, scatta subito in profondità, supera un’avversaria e tira in porta, ma Margot Annie Shore para. Al 29′ st Anastasia Spyridonidou, a seguito di un calcio d’angolo, ha tutto il tempo di controllare in area e battere a rete (7-0).

Al 32′ st, nel Parma, esce Vivien Beil ed entra Matilde Fuganti e tre minuti dopo (35′ st) esce Caterina Fracaros per Melissa Nozzi.

Al 41′ st l’Hellas Verona sigla il gol della bandiera con Alessia Rognoni, che conclude dalla distanza superando l’incolpevole Eveljn Frigotto mettendo sotto la traversa (7-1).

Di nuovo Alessia Rognoni ci prova proprio allo scadere del minuto di recupero, ma Eveljn Frigotto abbranca in presa. Il Parma batte l’Hellas Verona 7-1 e lo scavalca in classifica (13-12).

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

PARMA-HELLAS VERONA 7-1 (6^ Giornata di andata Serie B Femminile)
Marcatrici: 10′ e 38′ Gago; 24′ Ambrosi; 36′ (rig) e 10′ st Fracaros; 12′ st Nichele, 29′ st Spyridonidou, 41′ st Rognoni

PARMA – 55. Eveljn Frigotto; 5. Laura Peruzzo, 7. Antoinette Jewel Williams, 9. Odette Kelly Gago (24′ st 11. Anastasia Spyridonidou), 19. Elena Nichele (24′ st 23. Aurora Pantano), 22. Vivien Beil (V. Cap., 32′ st 8. Matilde Fuganti), 24. Caterina Fracaros (35′ st 14. Melissa Nozzi), 25. Caterina Ambrosi (Cap.), 31. Caterina Ferin, 33. Sofia Kongouli (24′ st , 27. Gaia DiStefano), 46. Veronica Benedetti. Allenatore: Salvatore Colantuono
A disposizione: 12. Gloria Ciccioli; 4. Margherita Brscic, 16. Federica Rizza, 17. Laura Perin

HELLAS VERONA – 1. Margot Annie Shore; 3. Michela Ledri (Cap.), 4. Irene Lotti, 6. Sofia Meneghini, 7. Rossella Sardu (V. Cap.), 13. Giulia Bursi (15′ st 99. Sara Corsi), 23. Alessia Rognoni, 28. Silvia Zanni (15′ st 11. Federica Anghileri), 29. Stefania Dallagiacoma (1′ st 10. Rachele Peretti), 36. Giulia Bison, 55. Laura Capucci. Allenatore: Matteo Pachera
A disposizione: 14. Chiara Valzolgher; 15. Gaia Datres, 20. Kristin Carrer, 25. Elisa Mariani, 26. Giulia Mancuso, 49. Christianna Tze Kiamou

Arbitro: Sig. Francesco Masi della Sezione A.I.A. di Pontedera

Assistenti: Sig. Tommaso Cardini di Firenze e Sig. Antonio Orsini di Pontedera

Ammonite: Nichele; Meneghini, Benedetti

Recupero: 1’+1′

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

I COMMENTI POST GARA

MISTER SALVATORE COLANTUONO

CATERINA FRACAROS

Stadio Tardini

Stadio Tardini

Un pensiero su “SERIE B FEMMINILE, 6^ GIORNATA PARMA-HELLAS VERONA 7-1 / I COMMENTI POST GARA DI MISTER COLANTUONO E FRACAROS

  • Complimenti ragazze! Grandissima vittoria!

I commenti sono chiusi.