giovedì, Luglio 25, 2024
Femminili Parma CalcioFotogallery AmatorialeNewsVideogallery Amatoriale

SERIE B FEMMINILE, 9^ GIORNATA: PARMA-BOLOGNA 3-1 / I COMMENTI DI MISTER COLANTUONO E GAIA DISTEFANO

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

(www.parmacalcio1913.com)  9^ Giornata del Campionato Nazionale di Serie B Femminile, domenica 26 novembre 2023, sul campo “1” misto in erba naturale del complesso sportivo “Il Noce” a Noceto, Parma-Bologna termina 3-1.

Prima del calcio d’inizio foto congiunta delle due squadre assieme e minuto di applausi con le squadre abbracciate per la giornata internazionale contro la violenza sulle donne, secondo il cerimoniale previsto dalla Divisione Serie B Femminile della FIGC (al Noce, contestualmente anche sul campo della 2 in sintetico dove, contemporaneamente, si gioca la gara del Campionato Primavera 1 Parma-Inter).

Subitaneo vantaggio Crociato: al  2′ Gaia DiStefano apre e chiude l’azione che porta in vantaggio le ducali: la numero 27, già mattatrice nel Derby di Coppa Italia ad inizio stagione, lancia in profondità Odette Kelly Gago che le restituisce la sfera, crossando basso alla compagna che, di piatto sinistro, da centro area insacca (1-0).

Il Parma insiste: al 5′ Caterina Fracaros, su calcio di punizione, tenta di impensierire il portiere avversario Nicole Lauria, ma la palla risulta innocua. Al 7′, invece, la prima occasione delle ospiti: Martina Gelmetti, lanciata a rete con un filtrante, viene anticipata dalla pronta uscita della sempre sicura Eveljn Frigotto che poi, al 12′ bloccherà anche il tiro-cross dalla destra di Greta Lucia Raggi dalla destra, teso e potente, sì, ma troppo sul portiere.

Al 14′ splendido traversone di Gaia DiStefano che viene deviato dalla difesa rossoblù, la palla arriva a Kelly Odette Gago a livello dell’area piccola: tiro al volo dell’attaccante e super parata di Nicole Lauria. Al 17′ diagonale di Gaia DiStefano da posizione defilata, ma dopo l’efficace deviazione di Nicole Lauria, la palla termina in calcio d’angolo. Al 25′ errore in disimpegno di Capitan Caterina Ambrosi, ne approfitta Martina Gelmetti che, da posizione favorevole, tenta la battuta a rete, troppo debole e centrale: Eveljn Frigotto si tuffa e blocca comodamente. Al 33′ ottimo spunto di Gaia DiStefano che mette al centro per Caterina Ferin, che però non colpisce la palla e l’azione sfuma. Al 43′ Elena Nichele tira dalla trequarti di campo, con palla che finisce abbondantemente fuori.

Proprio allo scadere (45′) il Parma raddoppia e lo fa ancora con la bestia nera rossoblù: sugli sviluppi di un calcio d’ angolo, si crea una mischia in area, con sfera che arriva sul sinistro di Gaia DiStefano che, di prima intenzione, la mette sotto la traversa. E’ il 2-0 dopo un minuto (abbondante) di recupero, termina la prima frazione.

Al rientro dagli spogliatoi, Mister Simone Bragantini apporta due variazioni all’undici delle rossoblù: esce Isabel Cacciamali  per Valentina Colombo e Gaia Farina per Zala Kustrin. Al 2′ st punizione dalla destra di Caterina Fracaros alzata sulla traversa dal portiere Nicole Lauria, il difensore centrale ci riprova così dalla bandierina di sinistra, favorendo l’eurogol di Caterina Ferin (tiro al volo) da centro area (3-0).

Il Bologna cerca la reazione, al 7′ st dal limite dell’area tentativo di Sara Gradisek ed Eveljn Frigotto blocca. Al 12′ st prima ammonita delle Crociate è Vivien Beil per una decisa entrata a metà campo su Greta Lucia Raggi (a inizio match un giallo era già stato sollevato dinnanzi a Benedetta De Biase, sempre per gioco falloso).  Al 15′ st Odette Kelly Gago, sola davanti al portiere Nicole Lauria, tenta il tocco preciso di piatto sinistro, ma l’estremo difensore delle felsinee riesce in un qualche modo a toccare deviando la traiettoria del pallone sul palo.

Al 20′ st azione del Bologna che si sviluppa da sinistra a destra, cross per la testa di Giulia Arcamone prima e di Martina Gelmetti dopo, la palla finisce alta, ma la numero 11, comunque, era in fuorigioco.

Alla mezzora il primo cambio di Mister Stefano Colantuono: standing ovation per  Gaia DiStefano, rilevata da Anastasia Spyridonidou. Contestualmente nel Bologna lascia Francesca Barbaresi, al suo posto Linda Giovagnoli.

Al 32′ st il direttore dell’incontro, il Sig. Adam Collier della Sezione A.I.A. di Gallarate, fischia un calcio di rigore a favore del Bologna: errore di Eveljn Frigotto che perde il pallone ed è costretta ad atterrare, in area, Zala Kustrin: proprio la slovena va sul dischetto per il tentativo di trasformazione: Eveljn Frigotto intuisce, ma non riesce a respingere la palla tesa e rasoterra che finisce in rete (3-1).

Le felsinee insistono alla ricerca del 3-2: al 34′ st Martina Gelmetti, lanciata in profondità, tenta il pallonetto, ma sbaglia mira e la sfera esce. Al 38′ st seconda sostituzione nel Parma, al posto di Caterina Ferin, che aveva richiesto il cambio, entra Giorgia Miotto. Al 42′ st, nel Bologna, esce Greta Lucia Raggi ed entra Michelle Marilyn Antolini.

Allo scadere, cartellino giallo per Capitan Caterina Ambrosi per fallo su Zala Kustrin.

Durante i due minuti di recupero da segnalare solo il doppio cambio (47′ st) nel Parma: fuori Odette Kelly Gago per Aurora Pantano e Vivien Beil per Melissa Nozzi e nel Bologna esce Benedetta De Biase per Beatrice Sciarrone, e così il derby arride al Parma 3-1. Le Crociate salgono a 22 punti e restano seconde a due lunghezze dal trio di testa Cesena, Ternana, Lazio tutte e tre vincenti.

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

PARMA-BOLOGNA 3-1 (9^ Giornata di andata Serie B Femminile)
Marcatrici: 2′ e 45′ DiStefano, 3′ st Ferin, 33′ st Kustrin (rig.)

PARMA – 55. Eveljn Frigotto; 7 Antoinette Jewel Williams, 9. Odette Kelly Gago (47′ st 23. Aurora Pantano), 16. Federica Rizza, 19. Elena Nichele, 22. Vivien Beil (V. Cap., 47′ st 14. Melissa Nozzi), 24. Caterina Fracaros, 25. Caterina Ambrosi (Cap.), 27. Gaia DiStefano (30′ st 11. Anastasia Spyridonidou), 31. Caterina Ferin (38′ st 44. Giorgia Miotto), 46. Veronica Benedetti. Allenatore: Salvatore Colantuono
A disposizione: 12. Gloria Ciccioli; 4. Margherita Brscic, 8. Matilde Fuganti, 17. Laura Perin, 86. Chiara Micheli

BOLOGNA – 1. Nicole Lauria; 5. Nicole Da Canal, 7. Francesca Barbaresi (30′ st , 25. Linda Giovagnoli), 11. Martina Gelmetti, 13. Sara Gradisek, 15. Chiara Ripamonti (V. Cap.), 16. Benedetta De Biase (47′ st 3. Beatrice Sciarrone), 17. Isabel Cacciamali (1′ st 9. Valentina Colombo), 19. Giulia Arcamone (Cap.), 21. Gaia Farina (1′ st 18. Zala Kustrin), 26. Greta Lucia Raggi (42′ st 10. Michelle Marilyn Antolini). Allenatore: Simone Bragantini
A disposizione: 12. Lucia Sassi; 14. Ida D’Avino, 20. Monica Spallanzani, 22. Sara Zanetti

Arbitro: Sig. Adam Collier della Sezione A.I.A. di Gallarate

Assistenti: Sigg. Alessandro Liuzza e Kevin Turra di Milano

Ammonite: Beil, Ambrosi; De Biase

Recupero: 1’+2′

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

I COMMENTI POST GARA

MISTER SALVATORE COLANTUONO

GAIA DISTEFANO

Stadio Tardini

Stadio Tardini

Un pensiero su “SERIE B FEMMINILE, 9^ GIORNATA: PARMA-BOLOGNA 3-1 / I COMMENTI DI MISTER COLANTUONO E GAIA DISTEFANO

  • Luca Ermacora

    Complimenti ragazze!

I commenti sono chiusi.