domenica, Aprile 14, 2024
News

OTTAVI COPPA ITALIA: FIORENTINA-PARMA 2-2 (6-3 DCR) / LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

FIORENTINA-PARMA 6-3 (dcr, 2-2 al 120’)

Marcatori: 21’ Bernabé, 23’ Bonny, 83’ Nzola, 90’ Sottil (rig.)
Sequenza rigori: Biraghi gol, Hernani gol, Kouame gol, Man palo, Milenkovic gol, Camara fuori, Beltran gol.

FIORENTINA (4–3-2-1) – Christensen; Kayode, Milenkovic, Mina (46’ Ranieri), Parisi (46’ Biraghi); Maxime Lopez, Mandragora (46’ Arthur); Brekalo (46’ Infantino), Barak (66’ Beltran), Sottil (105’ Kouame); Nzola.
A disposizione: Terracciano, Vannucchi, Comuzzo, Pierozzi, Duncan, Amatucci, Bonaventura.
Allenatore: Vincenzo Italiano

PARMA (4-2–3-1) – Corvi; Hainaut (53’ Delprato), Osorio, Circati, Coulibaly; Cyprien (90’ Camara), Bernabé (70’ Hernani); Benedyczak (62’ Man), Sohm, Mihaila (70’ Begić); Bonny (53’ Charpentier).
A disposizione: Chichizola, Turk, Balogh, Di Chiara, Partipilo, Ansaldi, Estévez, Čolak, Haj Mohamed.
Allenatore: Fabio Pecchia

Arbitro: Sig. Marinelli di Tivoli

Assistenti: Sigg. Di Gioia, Fontemurato

Quarto Ufficiale: Sig. Feliciani  VAR: Sig. Maggioni AVAR: Sig. Di Vuolo

Ammoniti: Mina, Chichizola, Nzola, Ansaldi, Infantino

Angoli: 7-3

Recupero: 3’ pt – 6’ st; 0’ 1° ts – 2’ 2° ts

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

LA DIRETTA LIVE di Andrea Belletti

(Andrea Belletti) – Ampio turnover per il Parma in questa sfida di coppa Italia. Pecchia ripropone il redivivo Cyprien, mentre in difesa si rivede Osorio. Hainaut sarà il vertice basso della fascia destra crociata, in avanti guida l’attacco Bonny, supportato da Benedyczak e Mihaila. In porta è il momento di Corvi

PRIMO TEMPO

8′ Cambio di passo dirompente di Sohm che taglia a fette la difesa viola, palla in mezzo, nessuno è pronto a ribadire in rete

9′ Filtrante di Bonny per Benedyczak diagonale senza infamia e senza lode

10′ Osorio inciampa e lascia campo libero a Barak che serve Nzola, l’attaccante viola a porta sguarnita devia in rete ma è provvidenziale il piede di Coulibaly ad inserirsi sulla traiettoria e a mantenere in parità il risultato

18′ Occasione monumentale confezionata dal piede fatato di Bernabè per Mihaila che si invola verso Christensen ma nel momento decisivo si allunga il pallone e il portiere salva in uscita

20′ GOL DEL PARMA Bernabè stasera sembra sulla luna, azione insistita dei crociati che parte con la botta di Cyprien che impegna Christensen, prosegue con il palo di Bonny, e finisce con la palla calciata da Bernabè che si infila all’incrocio dei pali

22′ GOL DEL PARMA Mihaila si fa perdonare l’errore di qualche minuto prima, sfrutta un passaggio impreciso di Mina, ruba palla a Kayode, serve Bonny che da distanza ravvicinata non perdona. Micidiale uno- due dei crociati

28′ Kayode s’invola sulla fascia, palla tesa per Brekalo che tenta un gol di tacco alla Crespo, palla fuori per questione di centimetri

31′ L’arbitro decreta un rigore per la Fiorentina dopo un fallo di mano di Circati. Stavolta il Var fa tornare l’arbitro sui suoi passi perchè il tocco è avvenuto fuori dall’area

39’Palla tesa in area fiorentina, arriva Circati come un treno, Christensen è prodigioso

41′ Azione in contropiede del Parma, Bernabè prepara il sinistro chirurgico e sfiora il colpo del ko

45′ Primo tempo da ricordare per gli uomini di Pecchia: in campo c’è stata una sola squadra, i gialloblu hanno imperversato finendo i primi 45 minuti con un doppio vantaggio meritato. Il risultato sta addirittura stretto ai crociati che con Mihaila, Circati e Bernabè hanno sfiorato più volte il colpo del 3 a 0. Pochi i pericoli registrati dalle parti di Corvi. Hainaut da terzino destro gioca con la personalità e l’esperienza di un veterano, Cyprien mette ordine in mezzo al campo, Bernabè contro una squadra di serie A sembra un giocatore di un’altra categoria, mentre Bonny in attacco è immarcabile. Speriamo che l’incantesimo non si spezzi

SECONDO TEMPO

1′ Italiano corre ai ripari, quattro sostituzioni per la Fiorentina esce Mina entra Ranieri, esce Parisi entra Biraghi esce Brekalo entra Infantino esce Mandragora entra Arthur

2′ Nzola aggira Circati serve a rimorchio Barak la cui conclusione è murata dall’intervento di Bonny nell’insolita veste di difensore

6′ Si aprono praterie per Nzola, Hainaut mette il turbo e in scivolata ferma l’azione dell’attaccante viola. Purtroppo il francese deve lasciare il terreno di gioco per infortunio. Ottima la prova del giovane terzino

8′ Doppia sostituzione Parma esce Hainaut entra Delprato esce Bonny entra Charpentier

16′ Sostituzione Parma esce Benedyczak entra Man

16′ Punizione insidiosa di Sottil, Corvi è ben posizionato

19′ Parte Man che entra subito in partita, serpentina da applausi, appoggio per Mihaila che non inquadra la porta

20′ Sostituzione Fiorentina, esce Barak entra Beltran

24′ Doppia sostituzione Parma esce Mihaila entra Begic esce Bernabè entra Hernani

28′ Biraghi calcia di sinistro da posizione impossibile, palla in curva

30′ Hernani scalda il destro e impegna severamente Christensen

37′ GOL DELLA FIORENTINA Nzola, controlla un ottimo pallone in area, sfrutta una marcatura leggera di Coulibaly, si gira senza affanno e di sinistro batte Corvi

43′ GOL DELLA FIORENTINA Braccio galeotto di Osorio in area, il Var richiama l’arbitro, calcio di rigore per la Fiorentina, dal dischetto Sottil non sbaglia

45′ Il Parma non riesce a capitalizzare il doppio vantaggio del primo tempo e deve giocarsela ai tempi supplementari. Peccato per il rigore concesso alla Fiorentina nel finale che ha scombinato i piani degli uomini di Pecchia

PRIMO TEMPO SUPPLEMENTARE 

1′ Sostituzione Parma esce Cyprien entra Camara

7′ Man è imprendibile calcia in diagonale Christensen compie un miracolo

13′ Colpo di testa di Beltran, nessun problema per Corvi

SECONDO TEMPO SUPPLEMENTARE

1′ Sostituzione Fiorentina esce Sottil entra Kouame

1′ Torsione di Infantino in area, Corvi blocca in due tempi

2′ Sinistro in scivolata di Man Christensen ancora una volta è ben piazzato

6′ Azione da incorniciare di Camara che trova un corridoio in mezzo a tre ma spreca tutto sbagliando il cross

15′ Ci saranno due minuti di recupero perchè il gioco si è interrotto per soccorrere Corvi vittima dei crampi

CALCI DI RIGORE

Biraghi gol

Hernani gol

Kouame gol

Man palo

Milenkovic gol

Camara alto

Beltran gol

Calci di rigori fatali per il Parma, passa la Fiorentina ma il risultato finale non oscura la prova di spessore offerta dai crociati. Speriamo di rivedere lo stesso Parma anche domenica al Tardini

CLICCA QUI PER LA FOTOGALLERY

15 pensieri riguardo “OTTAVI COPPA ITALIA: FIORENTINA-PARMA 2-2 (6-3 DCR) / LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

  • Luca Ermacora

    Forza Parma!

  • Luca Ermacora

    Che primo tempo sontuoso! Sfido ora i cornacchioni a parlare!

    • Facciamolo domenica un primo tempo cosi e poi si applaude

  • Forza Parma

  • A cosa serve tutto sto dispendio di energie qualcuno me lo spieghi

  • Fare due ore di partita una roba senza alcun senso speriamo di non pagarla domenica. Almeno si fossero evitati i supplementari manco quello si è cercato di evitare

  • Togliere man per favore chi se ne frega di questa partita

  • Luca Ermacora

    Poi si chiedono perchè la Coppa Italia sia ridicola. La grande deve passare sempre e comunque. Sono incazzato nero, nero!

    • Ringrazia il cielo che non si è fatto male nessuno va altro che incazzato nero. Volevi vincere la Coppa? Pagliacciata inutile e solo rischiosa

      • No, però neanche farmi prendere per il culo così.

  • Qualcuno mi spiegherà a cosa sono serviti questi 180 minuti di stress fisico e rischio infortuni. A nulla. Per fortuna finisce sta buffonata

    • Skaramacai

      Pecchia ha fatto turnazioni e tranne sohm,che comunque era fresco a Spezia non ha giocato,non ha frustato nessuno.faccio però presente che per 3 partite di seguito il migliore dell’ avversario è stato il portiere,tra l’ altro il secondo.se non è un record di sfighe siamo lì

  • Speriamo di non risentirne domenica

  • “In vantaggio Due a zero a 10 minuti dalla fine , la fatica dei tempi supplementari, l’eliminazione dalla coppa . Peggio di così ,
    non sarebbe potuta andare” Fulvio Ceresini come sempre ha centrato in assoluto il punto. Altro che blaterare di altre cazzate. Aggiungo solo che apparentemente non si è fatto male nessuno e questo è il solo successo. E la dice lunga sulla totale inutilità della serata

  • Siberianhusky

    È stata una partita importante per capire dove agire sul mercato in vista della prossima stagione. Al Parma serve avere più qualità in difesa, al di là del fatto che tutti abbiano dato il massimo…per la Serie A occorre rinforzare il reparto.
    A centrocampo un Cyprien pienamente recuperato potrebbe rappresentare una sopravvenienza attiva impensabile.
    In attacco Charpentier di fronte a centrali di Serie A ha mostrato evidenti limiti, vedremo se sia stata solo una serata no.
    L’eliminazione è arrivata più per circostanze poco fortunate che per la superiorità della Fiorentina, il che significa che la struttura di squadra è buona e che nel prossimo mercato andranno fatte solo pochissime operazioni e tutte estremamente mirate

I commenti sono chiusi.