giovedì, Luglio 25, 2024
annotazioni crociateNewsVideogallery Amatoriale

ANNOTAZIONI CROCIATE / L’ATTEGGIAMENTO DI SUPERIORITA’ NON PAGA

(Fabrizio Pallini) – La più brutta prestazione della squadra Crociata in questo campionato, coincide con il derby modenese.
Parlare di questo derby come cronaca sarebbe ingeneroso: possiamo solo annotare che il primo tempo finisce sul 2-0, con praticamente nessuna vera occasione per la squadra ducale.
Le speranze di un recupero nel secondo tempo, come ci aveva abituato la squadra di Pecchia, svaniscono subito dopo due minuti, quando il Parma subisce il terzo gol. Qui finisce praticamente l’incontro.
Il Parma, nonostante le sostituzioni -Partipilo, Hermani subito; Colak e Cammara in un secondo momento – non portano agli sperati frutti, come altre volte.
Pochissime le occasioni per il Parma, se si esclude qualche tiro velleitario dalla lunga distanza.
Diventa davvero difficile comprendere l’atteggiamento della squadra oggi che ha fornito una pessima prestazione coinvolgendo tutti senza risparmiare nessuno, dal portiere all’ultimo degli attaccanti (allenatore compreso).
Che la difesa fosse l’anello debole del Parma lo avevamo più volte ricordato, ma la forza dell’attacco ne aveva spesso nascosto le lacune: solo in altre due occasioni non aveva supplito alla debolezza della retroguardia, con il Venezia e con il Lecco, subendo anche in quelle occasioni tre reti. Molte altre volte, invece, la potenza di fuoco delle nostre punte e la ecletticità della rosa aveva veramente fatto la differenza, facendo in parte dimenticate le lacune difensive.
Un ‘altra delle riflessioni (più consigli), che avevamo espresso è che non bisogna mai giocare con sufficienza o arroganza, anche con squadre nettamente inferiori alla nostra. Questo atteggiamento di superiorità non paga ed ogni qualvolta i Crociati lo hanno esternato, ne hanno poi pagato il fio.
Oggi non commentiamo i singoli, perché saremmo impietosi e non lo meritano per un campionato fino ad ora ottimo, ma non devono dimenticare che bisogna impegnarsi e rimanere concentrati fino in fondo, se non vogliono rovinare tutto quello che di buono hanno realizzato.
Questo derby è stata una brutta batosta, l’importante è non perdere la modestia e la concentrazione.
La Cremonese avanza pericolosamente, il Venezia regge, il Como fortunatamente segna il passo.
P.S. Nelle ultime Annotazioni  Crociate avevamo finalmente elogiato Chichizola per il suo atteggiamento finalmente equilibrato. Oggi dobbiamo ancora ricordare che in primis bisogna proteggere la porta, ogni avanzamento va sempre ben ponderato per non rischiare troppo, anche oggi qualche dubbio lo esprimiamo… Ad majora. Fabrizio Pallini

Stadio Tardini

Stadio Tardini

3 pensieri riguardo “ANNOTAZIONI CROCIATE / L’ATTEGGIAMENTO DI SUPERIORITA’ NON PAGA

  • pecchia for ever salvaci tu...

    PECCHIA OGGI HA VOLUTO FARE IL FENOMENO
    BALOGH ED OSORIO INSIEME SONO IMPRESENTABILI E CIRCATI IN PANCA…..HARAKIRI
    SOHM E MIHALA NON PERVENUTI…..VANNO SOSTITUITI PRIMA ….HA ATTESO TROPPO….
    ORA CON ILVENEZIA SE SCHIERA ANCORA QUESTI DUE CENTRALI SE LA CERCA PROPRIO…..NON E VERO CHE UNO VALE UNO …..A SINISTRA IL TRIANGOLO BALORD DI CHIARA E MIAHILA DISASTROSO.

  • Tranquilli che in difesa siamo appostocosi rientra Valenti 🤣🤣🤣🤣

    • Vai a tifare Reggiana, cubetto!

I commenti sono chiusi.