giovedì, Luglio 25, 2024
News

MODENA-PARMA 3-0 / IL TABELLINO E LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

MODENA-PARMA 3-0

Marcatori: 16’ Battistella, 23’ Abiuso, 47’ Ponsi

MODENA (3-5-2) – Seculin; Riccio, Zaro, Cauz; Ponsi, Battistella, Gerli (91’ Mondele), Palumbo (69’ Bozhanaj), Corrado (70’ Cotali); Abiuso (70’ Magnino), Gliozzi (57’ Strizzolo).
A disposizione: Vandelli, Gagno, Tremolada, Giovannini, Vukusic.
Allenatore: Paolo Bianco

PARMA (4-2-3-1) – Chichizola; Coulibaly, Balogh, Osorio (68’ Camara), Di Chiara; Estévez, Bernabé; Man (56’ Benedyczak), Sohm (46’ Hernani), Mihaila (46’ Partipilo); Bonny (56’ Čolak).
A disposizione: Turk, Corvi, Begić, Hainaut, Circati, Zagaritis, Cyprien.
Allenatore: Fabio Pecchia

Arbitro: Sig. Abisso di Palermo

Assistenti: Sigg. Valeriani e Lo Cicero

Quarto Ufficiale: Sig. Ubaldi, VAR: Sig. Di Martino, AVAR: Sig. Sozza

Ammoniti: Riccio, Osorio, Battistella

Angoli: 1-4

Recupero: 1’+4’

LA DIRETTA LIVE, di Andrea Belletti

Siamo allo stadio Alberto Braglia, la casa del canarino. Speriamo che il canarino venga mangiato dal gatto Crociato. Al centro della difesa è confermata la coppia Balogh- Osorio, mentre sulla destra, complice l’infortunio di capitan Delprato, si rivede Coulibaly. Mihaila vince il ballottaggio in attacco con Benedyczak, Bonny è confermato al centro dell’attacco, mentre Sohm ritrova il posto da titolare a centrocampo. Non sarà facile a venire a capo di questa partita, di fronte infatti c’è un Modena guidato dallo “Stratega del tavoliere” Paolo Bianco, chiamato a riscattarsi dopo le ultime opache prove.

PRIMO TEMPO

1′ Il neo acquisto del Modena Ghiozzi ci prova da fuori, mira imprecisa

3′ Rasoterra su punizione di Bernabè, nessun problema per Seculin

15′ GOL DEL MODENA Con una forza da marziano segna il tornante friuliano. Lasciato troppo solo dalla difesa crociata, il numero 23 modenese pesce il jolly dalla distanza e batte Chichizola

21′ Man appoggia per Estevez che spara, Seculin in tuffo respinge

21′ GOL DEL MODENA Abiuso si fa largo tra la difesa crociata in bambola, evita la marcatura leggera di Balogh e solo davanti a Chichizola trova l’angolo dove il portiere non può arrivare

32′ Punizione di Mihaila, la potenza c’è, la precisione un po’ meno

34′ Bernabè vince un rimpallo dal limite dell’area, è sbilanciato al momento del tiro e conclude alto

37′ Parma che macina tanto possesso palla, ma il gioco si sviluppa per linee orizzontali mancano cattiveria e movimento sotto porta

42′ Bonny si fa largo in mezzo ad un nugolo di uomini ma al momento di concludere calcia debolmente

45′ Primo tempo incolore per un Parma vittima dei suoi stessi errori e di una mole di gioco che si sviluppa a basso regime

SECONDO TEMPO

1′ Doppia sostituzione Parma esce Sohm entra Hernani esce Mihaila entra Partipilo

2′ GOL DEL MODENA Filtrante da incorniciare Cauz per Ponsi che in diagonale batte Chichizola

7′ Palumbo si crea una buona occasione per calciare, tarda il momento del tiro e la palla finisce tra le braccia di Chichizola

10′ Doppia sostituzione Parma esce Man entra Benedyczak esce Bonny entra Colak

11′ Sostituzione Modena, esce Gliozzi entra Strizzolo

18′ Bernabè scalda il sinistro, la sfera si spegne sul fondo

22′ Sostituzione Parma esce Osorio entra Camara

23′ Tripla sostituzione Modena esce Palumbo entra Bozhanaj, esce Abiuso entra Magnino, esce Corrado entra Cotali

32′ Hernani ci prova dalla distanza, senza fortuna

33′ Colak serve l’accorrente Camara che non è felice nel controllo, l’azione sfuma

36′ Lancio con il contagiri di Bernabè per Benedyczak che controlla e tira, Seculin blocca la sfera con ostentata sicurezza

38′ Cross di Di Chiara per la testa di Colak, Seculin è ben posizionato

40′ Bozhanaj salta con una finta secca Balogh, va alla conclusione, ma non riesce a trovare la via del gol

45′ Sostituzione Modena esce Gerli entra Mondele

45′ Partipilo cerca l’incrocio, palla fuori di poco

49′ Finisce con una sconfitta senza appello questa trasferta amara per il Parma. Il Modena ha meritato la vittoria lasciando le polveri bagnate ai pericolosi attaccanti gialloblu. Quella di oggi è una pagina da dimenticare, gli uomini di Pecchia sono chiamati a svoltare al più presto, a partire dalla prossima sfida in casa con il Venezia. Andrea Belletti

32 pensieri riguardo “MODENA-PARMA 3-0 / IL TABELLINO E LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI

  • Forza Parma live da Modena!

  • Forza Parma

  • Siberianhusky

    Cominciamo male.
    Troppo leziosi davanti e con un portiere che ha regalato il primo goal perché troppo avanzato rispetto a dove dovrebbe stare quando gli avversari sono a 25 metri dalla sua porta

  • Non so cosa dire. Approccio completamente sbagliato. E non è la prima volta in stagione.

  • Balord Balogh una garanzia

    • Siberianhusky

      Credo che venga trascurato parecchio il lavoro di analisi sul metro di giudizio dei singoli arbitri.
      A quel modo i giocatori saprebbero come regolarsi in partita.
      Balogh ha effettivamente subito una spinta, solo che con certi arbitri è meglio stare sempre in piedi…

  • Grandissimo Pecchia.
    Siamo già in serie A e quindi sbaglio tutto.
    Metto in campo dei morti che non corrono e fanno solo giocate da fenomeni ( tanto siamo già tra le prime dieci della serie A) con un portiere che prende un gol con un tiro centrale da venticinque metri ( ma sai deve giocare fuori area, cosa puoi farci…) .
    Poi alla squadra non serve nessuno ( anche perché pederzoli non è in grado di prendere nessuno se non glielo portano sotto casa).
    Magari a mercato chiuso e dopo il Venezia dobbiamo ricominciare da capo. Chissà.

  • Il mercato non serve. Siamo forti così solo i coglioni come Cremerdese e Como fanno mercato e la difesa va bene così

  • Vendere man e mijajla e comprare dei cattivi 1 Casiraghi e 2 il entrale di centrocam0 del Catanzaro. Gente scarpona ma che fa della ovra

  • Continuo a pensare che Pecchia sia un allenatore scarso che vince solo perché ha giocatori forti , episodi a favore e perché ha più culo di d’Aversa.
    Uno che a 51 anni ha vinto due campionati di B ( a Cremona con un culo memorabile perché lo aveva buttato via contro il Crotone e a Verona perché Pazzini segnava anche di naso) e non ha una squadra che lo vuole in serie A, per me è un enorme perdente. Vediamo se compie il miracolo di perdere anche quest’anno dopo esserci riuscito l’anno scorso.

  • Pecchia e società ridicoli

  • Saranno contenti i 2300 tifosi che sono andati là

  • Vergogna! Ma è questo il modo di giocare un derby? Adesso mi rimborsate il costo del biglietto!

  • Vediamo le trasmissioni di tv parma che parlano sempre di serie a

    • Pensano di essere a Cremona come Pedersoli

  • Caro mister Pecchia, oggi il tuo amico Bianco ti ha letteralmente mangiato in testa. Non ci hai capito nulla. Squadra mai in partita! Umiliati dal Modena!
    Forza azzerate tutto e ripartire

  • Enzo Dallai

    Oggi….un Abisso fra noi e loro!💛💙

  • Per adesso la merdetta di parma titola che il parma è tornato normale , così le paraculate sono a posto.
    Ci sta di perdere , vinciamo sempre.
    Parma sta diventando una città di mamloni che trovano conforto alle sconfitte solo nelle auto convinzioni.
    Dopo il Natale questa squadra gioca malissimo. Ha vinto solo a Genova per un rigore assurdo , perché senza quello stava rischiando seriamente di perdere.
    Bisogna svegliarsi e non aiuta certo il titolo della merdetta.

  • E che cazzo siamo già in serie A mica vorrete vincerle tutte, per lo stadio faranno a Singapore i distinti e a Tokyo le curve per ottimizzare le sinergie.

  • Balord Balogh quando rinnova? Fino al 2031? È meno male che al Mirabello andiamo a fine maggio…

  • Gente che la vista in tv su Scai mi segnala che la “prestazione” di Balord e compagni è stata parculata tutto l’incontro dai telecronisti. Ma d’altronde quando vai a piedi nudi in una stabiara non puoi poi lamentarti se pesti una merda

  • Finiremo il campionato terzi con play off contro la reggiana!!!
    Più palle ragazzi!!!! Più palle!!!!!! Palle intese come coglioni, non palloni… fondamentale le partire con Venezia e cittadella, se giochiamo così, ci asfaltano…
    Sveglia!!!!!!!

  • Ma pecchia non ha ancora capito che balogh ed osorio sono balordi? Ed osorio ha anche rinnovato, cazzo….

    • Balord rinnova la settimana prossima. Un anno dopo Bari ci ha “sfoderato” la prestazione di Modena a suggellarne la crescita e a dimostrare che a noi il mercato non serve e che siamo “appostocosì”

  • Quante tastiere si sono rianimate, dopo mesi in cui i tasti erano rimasti bloccati. Bentornati, speriamo per poco.
    Sempre Forza Parma

    • Ommioddiooooo! Cavoli abbiamo persoooo!
      Cavoli domani Putin ci attaccherà con l’atomica e Pecchia non potrà difenderci! Biden ha assoldato Balord e Ozorio per difenderci! E da stasera Parma è la capitale dei suicidiiiiii! Aiuto!!!!

      Ma tutti voi dov’eravate fino a ieri?
      Ma si può leggere di un allenatore e una squadra con del culo con 13 vittorie, 6 pareggi e TRE sconfitte? Ma siate seri e un po’ onesti.
      Tutte non si possono vincere. Brucia perché oggi eravamo in tanti a Modena. Brucia perdere così oltremodo perché ci si mettono risorse e tempo per seguire il Parma in trasferta. E figure del genere con un tifo del genere a seguito non è plausibile.
      Ma da qui al fallimento che leggo in questi commenti ne passa!
      Sembrava non aspettaste altro che la prima sconfitta vera per dire ‘Visto? Ve l’avevo detto!”.
      Riprendetevi va…
      Che a leggere i vostri commenti vengono gli zgrizori. Spero di non leggervi mai più.

  • Bisogna comprare un difensore centrale forte, c….o!

    • Ma noooooooooo non serve , abbiamo Balogh, Osorio e Valenti lascia Goldaniga al Como noi siamo appostocosi pensiamo ai rinnovi che siamo già a metà classifica in serie A

      • IPSE DIXIT

        Stai godendo, eh?
        Giornata trionfale per i TROLL.
        Basa fotonica per festeggiare, stasera?
        Mo mama…

    • Siberianhusky

      Non siamo mica in emergenza…ci sono partite che nascono male e quella odierna ne è un classico esempio.
      La squadra e l’allenatore avranno modo di riflettere sulla prestazione complessiva durante la settimana.
      Due grossolani errori individuali sul primo e sul terzo goal e una decisione del tutto opinabile dell’arbitro in occasione del secondo hanno deciso una partita che il Parma ha giocato in modo assai mediocre, sono situazioni che nel corso di un campionato possono capitare. L’importante è che siano episodi rari.
      Del Modena mi è piaciuto molto Battistella, riesce ad abbinare fisicità e tecnica e ha dimostrato un’ottima visione di gioco.
      Sarebbe uno sul quale investire, oggi ha spadroneggiato a centrocampo

I commenti sono chiusi.