venerdì, Luglio 19, 2024
annotazioni crociateNews

ANNOTAZIONI CROCIATE / LA CORAZZATA CROCIATA AFFONDA LA GONDOLA VENEZIANA

(Fabrizio Pallini) – Per il Parma il brutto temporale estivo di Modena, svanisce sotto lo splendido sole primaverile, apparso con il Venezia.
La corazzata Crociata affonda la gondola veneziana al centesimo minuto del secondo tempo, con un gol strepitoso di Camara, entrato nella parte finale della partita.
Ovviamente il gol dell’ivoriano cambia completamente il giudizio sulla partita.

Un incontro equilibrato che, sola la prodezza del giocatore Crociato, fa pendere dalla parte ducale.

Vantaggio del Parma al ventunesimo minuto del primo e pareggio dei veneti subito dopo quattro minuti.

Il secondo tempo inizia con reciproco timore riverenziale. Tutto sembra viaggiare sulla linea del pareggio, che avrebbe, però, avvantaggiato la squadra di Vanoli. Qualche occasione dall’una e dall’altra parte e si arriva al lungo recupero per un infortunio di Benek e di un avversario, medicati per un forte colpo alla testa. Rischia un po’ negli ultimi minuti il Parma, ma il miracolo arriva con il gol della vita di Camara. Da un rinvio da corner di un giocatore del Venezia, il Crociato colpisce il pallone al volo che va ad insaccarsi inesorabilmente alla destra del portiere veneto.

Gioia immensa da parte di tutti: giocatori, panchina e Pecchia compreso, che capisce quanto sia importante questa vittoria. Oltre gli ulteriori tre punti che ci portano a sette da una delle inseguitrici, pareggia anche i conti con la partita di andata che aveva visto soccombere il Parma per 3 a 2.

Pensiamo che chi avesse esternato qualche dubbio conseguente la trasferta di Modena, dopo il gol segnato per l’ennesima volta all’ultimo secondo da parte dei Crociati, fa comprendere che davvero quest’anno sembra essere la volta buona per risalire in serie A.

La forza dell’attacco, l’abbondanza della rosa e quel pizzico di buona sorte che quest’anno sembra non abbandonarci dovrebbero essere gli ingredienti necessari per ritornare nell’Olimpo del calcio.

Vogliamo sottolineare, come era anche prevedibile, che dopo il violento schiaffo di Modena, i giocatori del Parma hanno affrontato l’importante incontro con tutt’altro piglio e tutt’altro rispetto per l’avversario. L’unico piccolo rischio è quello di abbandonare la concentrazione e l’umiltà, cosa che ci auguriamo non succeda più.

Oggi ci permettiamo un piccola “arlia”. Ci complimentiamo per il pareggio strappato dalla Reggiana, in 11 contro 9, con il FeralpiSalò: ci pare un ottimo risultato… Ad majora. Fabrizio Pallini (foto in evidenza di Corrado Benedetti)

Stadio Tardini

Stadio Tardini

2 pensieri riguardo “ANNOTAZIONI CROCIATE / LA CORAZZATA CROCIATA AFFONDA LA GONDOLA VENEZIANA

  • Reazione da grande squadra, nulla da dire. Ammetto che pensavo che la scoppola di Modena ci avrebbe affondato, invece non è stato così.

  • Comunque siamo a 6 punti dalla terza e non a 7.
    Forza Parma!!!!

I commenti sono chiusi.