lunedì, Aprile 15, 2024
BagolozoomNews

BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / SAN TUTINO SALVA PARMA

Il Parma senza centrocampo titolare riesce ad uscire illeso da una partita orribile

(Claudio Mastellari – Foto di Corrado Benedetti) – Senza ombra di dubbio il Parma più brutto della stagione, merito in parte al Cosenza di Fabio Caserta che ha saputo mettere in campo una formazione veramente tosta e ben equilibrata, ma demerito soprattutto del Parma che, con le gravi defezioni a centrocampo non ha saputo, nonostante il bellissimo gol di Cyprien, reggere il confronto nella zona nevralgica del campo, concedendo spesso l’iniziativa alla squadra calabrese.

Ha veramente del clamoroso l’azione che ha chiuso la partita, con Tutino che davanti alla porta vuota inciampa sul pallone e salva il Parma da sconfitta certa.

Una sconfitta sarebbe forse stata eccessiva, ma la pochezza del Parma dimostrata contro il Cosenza deve mettere almeno in parte in allarme tutto l’ambiente.

La squadra sta dimostrando da diverse settimane un importante calo (fisico?) nei minuti finali. Vero è che in un paio di occasioni siamo riusciti a segnare proprio in “zona Cesarini”, ma la sensazione è che fisicamente siamo un po’ in affanno sulla lunga durata.

Mi auguro che con il rientro dei centrocampisti il problema vada a mitigarsi, soprattutto ristabilendo gli equilibri e i meccanismi di gioco, ma al momento resto in moderata preoccupazione.

Qualche indicazione in più la avremo già sabato, in quel di Terni, contro una formazione rinfrancata e gasata dalla clamorosa vittoria di Palermo.
Il cammino è ancora lungo, forza e coraggio Crociati! Claudio Mastellari, Foto di Corrado Benedetti

Stadio Tardini

Stadio Tardini

4 pensieri riguardo “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / SAN TUTINO SALVA PARMA

  • Visto lo spavento di ieri, alla cilecca di Tutino ho esultato quasi come un gol. Ci è andata bene, ora andiamo avanti e vinciamo assolutamente a Terni.

  • Per noi una partita come il Venezia stasera è pura utopia. Il Cittadella che a noi ha “spaventato” ha perso con tutti. Cani e porci. Contro di noi sembrava il Real Madrid

    • Le partite bisogna guardarle e il cittadella ha giocato benissimo. Il Venezia ha fatto i due gol e il cittadella ha preso un palo e una traversa e si è mangiato tre gol fatti. Forse il pareggio gli andava stretto

  • Bonny ha avuto una “crescita” impressionante quest’anno. Mi chiedo come mai già a gennaio le big europee non lo abbiano richiesto dall’alto dei suoi due gol e mi chiedo anche perchè nonostante questa immane crescita e queste prestazioni super ogni volta che lo vedo cendolare continuo ad avere un prolasso anale. Forse il mio intestino non coglie la grandezza del giocatore?

I commenti sono chiusi.