domenica, Luglio 21, 2024
News

PARMA-PISA 3-2 (FINALE) / LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI (VIDEO)

PARMA-PISA 3-2

Marcatori: 25’ Benedyczak, 35’ Valoti, 81’ Man, 92’ Canestrelli, 95’ Delprato

PARMA (4-2-3-1) – Chichizola; Delprato, Balogh, Circati, Coulibaly; Bernabé (85’ Partipilo), Sohm (46’ Hernani); Man, Bonny (46’ Estévez), Benedyczak (65’ Camara); Mihaila (57’ Charpentier).
A disposizione: Turk, Corvi, Osorio, Čolak, Hainaut, Cyprien, Di Chiara. Allenatore: Fabio Pecchia

PISA (3-5-2) – Nicolas; Calabresi, Caracciolo, Canestrelli; Barbieri (67’ Beruatto), Marin, Veloso (67’ Piccinini), Tourè, Esteves (83’ Tramoni); Valoti (77’ Moreo), Torregrossa (46’ Bonfanti).
A disposizione: Loria, Leverbe, Hermannsson, Mlakar, Masucci, Arena, Barberis.
Allenatore: Alberto Aquilani

Arbitro: Sig. Pezzuto della Sezione A.I.A. di Lecce

Assistenti: Sigg. D’Ascanio e Fontani

Quarto Ufficiale: Sig. Lovison VAR: Sig. Di Martino AVAR: Sig. Massa

Ammoniti: Canestrelli, Charpentier, Tramoni, Coulibaly

Angoli: 3-2

Recupero: 1’+4’

LA DIRETTA LIVE di Andrea Belletti

(Andrea Belletti) – Mister Pecchia mescola ancora le carte in questo importante turno di campionato: in difesa si rivede Balogh al posto di Osorio, mentre sulla fascia sinistra si assiste ad un’altra staffetta tra Di Chiara e Coulibaly con quest’ultimo che partirà dal primo minuto. Sarà interessante vedere l’intesa tra l’insolita coppia di centrocampisti formata da Bernabè e Sohm. A guidare l’attacco crociato ci sarà Bonny supportato da Mihaila ancora una volta schierato al centro del reparto offensivo.

PRIMO TEMPO

7′ Mihaila con astuzia sbilancia il difensore si invola verso la porta prima di calciare in porta: il portere è ben posizionato.

8′ Risponde subito Valoti con una botta da fuori che si spegne sul fondo

9′ Il Parma comincia ad ingranare, Man tenta la conclusione in diagonale, il recupero del difensore in scivolata è provvidenziale

11′ Toure si libera in area, calcia rasoterra, Chichizola ha uno scatto felino

12′ Il Parma non ci sta e stavolta è Benedyczak a provarci da distanza ravvicinata, Nicolas chiude il primo palo

20′ Gli uomini di Pecchia sembrano essere poco coordinati, lasciano ampi spazi alle iniziative pisane e quando si affacciano in attacco non brillano per incisività

24′ GOL DEL PARMA Quando meno te lo aspetti ecco arrivare il gol dei crociati: pregevole cross di Delprato che trova Benedyczak pronto a girare in rete.

35′ GOL DEL PISA Angolo dalla sinistra, Toure devia di testa sbuca in area Valoti che in sospetta posizione di fuorigioco batte Chichizola

44′ Azione manovrata dei crociati con Coulibaly che appoggia per Benedyczak, palla in curva

45′ Finisce con un giusto pareggio un primo tempo in cui il Parma non ha certamente offerto una delle sue migliori prestazioni. Il Pisa con Toure e Valoti ha creato non pochi grattacapi a Bernabè e compagni. Aquilani ha messo in campo una squadra corta e ordinata contro cui è difficile trovare spiragli. Pecchia dovrà inventarsi qualcosa nella ripresa

SECONDO TEMPO

1′ Doppia sostituzione Parma esce Sohm entra Hernani, esce Bonny entra Estevez

1′ Sostituzione Pisa esce Torregrossa entra Bonfanti

1′ Con la sostituzione di Bonny Benedyczak è chiamato a fare la prima punta

3′ Bernabè apre il piatto, la mira fa difetto

11′ Sostituzione Parma esce Mihaila entra Charpentier

15′ Il neo entrato Charpentier suona la carica: diagonale velenoso che chiama Nicolas ad un prodigioso intervento

19′ Sostituzione Parma esce Benedyczak entra Camara

21′ Doppia sostituzione Pisa esce Veloso entra Piccinini, esce Barbieri entra Beruatto

31′ Sostituzione Pisa esce Valoti entra Moreo

32′ Angolo rasoterra di Bernabè per Man che scarica il sinistro, conclusione deviata, palla sulla traversa

35′ GOL DEL PARMA Azione tambureggiante di Hernani, palla in mezzo, velo di Charpentier, arriva Man che con calma olimpica si aggiusta il pallone prima di trafiggere Nicolas

36′ Sostituzione Pisa esce Esteves entra Tramoni

38′ Brivido al Tardini con la botta di Moreo che sorvola la traversa

39′ Sostituzione Parma esce Bernabè entra Partipilo

45′ GOL DEL PISA Punizione di Marin in area crociata, spunta la testa di Canestrelli che riporta in parità i suoi

49′ GOL DEL PARMA Incredibile al Tardini: all’ultimo istante, Partipilo trova un varco sulla sinistra mette inmezzo un pallone teso che Nicolas non trattiene si avventa come un falco Delprato e assesta la zampata vincente.

50′ Una partita non adatta ai deboli di cuore ha premiato una squadra, il Parma, che non muore mai e ci crede fino all’ultimo. Capitan Delprato è il simbolo di questo gruppo, autore della rete che ha deciso la gara. Determinanti anche gli ingressi nel secondo tempo di Hernani capace di cambiare il volto del centrocampo, e Partipilo, abile a dar via all’azione finale che ha portato al gol del capitano. Andrea Belletti

13 pensieri riguardo “PARMA-PISA 3-2 (FINALE) / LA DIRETTA LIVE DI ANDREA BELLETTI (VIDEO)

  • Forza ragazzi!

  • Forza Parma

  • Pareggio giusto finora. Bella partita.

  • Ma quanto godo! Davide, ti è preso un coccolone al gol di Delprato, vero? Che vittoriaaaaa!

    • Lascialo perdere. Godiamoci questo momento. Se a maggio siamo ancora lì apriamo il sillabario perché Nostradamus gli fa un baffo…

  • Complimenti Ragazzi , Mister e Tifosi ,
    Forza Magico Parma

  • Zalverman

    Non dire gatto… ma almeno micio si può bisbigliare

  • Godo. Grazie ragazzi!

  • Vittoria pesante ed inoltre almeno quest’anno un po di buona sorte è con noi. Forza ragazzi!!

  • C’erano pochi pisani occorre fare una critica all’Ufficio Turismo potevano essere di più.
    Venendo a temi seri. Ci voleva tanto a prendere un centrale come Canestrelli? Mica Bremer.Ad ogni palla che spiove in area mi viene un prolasso anale come a vedere Bonny. Comunque adesso puntiamo a un bel pareggiotto nel cacatoio in riva al lago. Anche facendo le barricate (se avessimo un centrale decente….) l’importante è NON perdere!!!!!
    Io però non ce la faccio più. Sto male. Una cazzo di partita con un bel 2 a 0 tranquillo. Senza prendere sempre gol. E grazie all’Ascoli che come la Regia hanno fermato la Cremerdese dell’ eunuco Vazquez.

  • Prendiamo tantissimi gol. Purtroppo il materiale umano nei due centrali in difesa non è livello della Cremerdese (che non prende mai gol infatti), ma nemmeno del Pisa o del Venezia. Occorre trovare qualche escamotage sui calci piazzati e sui cross o rischiamo di casare nel rudo il resto

    • Siamo a +9 sulla terza con una difesa per te che è un cesso. Pensa te come siamo messi male!

  • Un po’ di buona sorte (anche se fortemente cercata), non guasta, per fortuna che riusciamo spesso a fare goal, perché in proporzione ai tiri che subiamo, prendiamo troppi goal.
    Bisognerà stare attenti alle squadre di medio-bassa classifica, che non ci lasciano giocare troppo. Piedi ben piantati a terra e pedalare.
    Sempre Forza Parma

I commenti sono chiusi.