lunedì, Aprile 15, 2024
Femminili Parma CalcioNews

PRIMAVERA 1 FEMMINILE, 6^ RITORNO: HELLAS VERONA-PARMA 0-2

Verona, 3 marzo 2024 – Anticipo della 6^ Giornata del Girone di Ritorno del Campionato Primavera 1 Femminile, sabato 2 marzo 2024, sul campo in sintetico del “Sinergy Stadium” di Verona il Parma batte l’Hellas Verona 0-2. Grazie a questo risultato la squadra di Coach Ilenia Nicoli sale a 32 punti in classifica, consolidando la sesta posizione ad appena due punti di distanza dal trio a quota 34 il Milan (che ha battuto 2-1 la Fiorentina), il Sassuolo (4-0 all’Arezzo) e la Juventus (superata in casa 1-2 dalla Sampdoria), e a tre dall’Inter (35) che ha pareggiato 2-2 con la capolista Roma (37) nelle gare giocate oggi, domenica 3 marzo 2024.

Nonostante le tante difficoltà – per numero di giocatrici utilizzabili tra indisponibili, rientri da infortuni con minutaggi limitati concordati (come Marika Gregis e Crtistina Minuscoli che al massimo possono avere un tempo nelle gambe), squalifiche (Camilla Barbierato), elementi date in prima squadra (Mariah Elyson Gueguen, Alessia Marchetti, Sofia Benedetta Orsenigo), surrogate da due aggregate dall’Under 17, Isotta Cammi ed Anna Carlucci – prosegue l’importante cammino delle Under 19 Crociate che, con sofferenza, cuore e compattezza, superano le gialloblù venete grazie a due gol, uno per tempo, di ottima fattura: decidono bomber Angela Cinquegrana al 14′, grazie ad un ottimo movimento in verticale di Giorgia Lisi a liberarla (0-1); il raddoppio al 21′ st dopo un triangolo di prima Aurora Pantano – Shari Manco – Aurora Pantano con quest’ultima che incrocia sul secondo palo dal vertice sinistro dell’area per il definitivo 0-2.

HELLAS VERONA -PARMA 0-2 (6^ GIORNATA DI RITORNO CAMPIONATO PRIMAVERA 1 FEMMINILE)
Marcatrici: 14′ Cinquegrana, 21′ st Pantano

HELLAS VERONA – 1. Irene Bucci; 2. Greta Zanoni, 3. Alice Martari, 4. Giulia Garofolo (V. Cap., 35′ st 17. Benedetta Zorzi), 5. Gaia Datres, 6. Claudia Di Nuzzo (20′ st 15. Olivia Locarelli); 7. Carlotta Rovere, 8. Gaia Zordan (Cap.), 9. Sophie Aprile, 10. Asja Menghin (45′ st 13. Carlotta Marino), 11. Maddalena Totolo. Allenatore: Davide Santeramo
A disposizione: 12. Vittoria Karol Mazza; 14. Asia Di Muni, 16. Anna Gambarotto, 18. Anna Benini

PARMA – 1. Giulia Zaghini; 2. Martina Randazzo, 3. Camilla Cini (V. Cap.); 4. Alessia Fiucci, 5. Viviana Aversa, 6. Giorgia Lisi (1′ st 13. Cristina Minuscoli); 7. Angela Cinquegrana , 8. Aurora Pantano (45′ st 14. Isotta Cammi), 9. Sara Iardino (Cap.), 10. Isabel Dal Cortivo (15′ st 17. Lisa Ferretti), 11. Marika Gregis (1′ st 18. Shari Manco). Coach: Ilenia Nicoli
A disposizione: 12. Noemi Ianelli; 15. Ilaria Cavazza, 16. Anna Carlucci

Arbitro: Sig. Paolo Zantedeschi della Sezione A.I.A. di Verona

Assistenti: Sigg. Davide Carraretto e Davide Fenzi di Treviso

Ammonita: Iardino

Recupero: 2’+3′

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

LA FAMIGLIA DEL PARMA FEMMINILE AL BEQUADRO CON KRAUSE. L’IMPORTANZA DELLA PRIMAVERA

FEMMINILE / PARMA PRIMAVERA-RAPPR. CRER U 23 1-0 (VIDEO INTEGRALE)

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".