martedì, Maggio 28, 2024
News

DA REGGIO, FRANCO TOSI: “E ORA CARO PARMA SDEBITATI CON NOI BATTENDO SUDTIROL, SPEZIA,LECCO E BARI…”

(Franco Tosi) – Siamo sempre stati pronti alle tante sorprese che la vita di solito ci propone, ma forse questa volta abbiamo superato ogni fantasia. Stiamo scrivendo per “StadioTardini.it”. Ripetiamo, Stadio Tardini non Mirabello o Città del Tricolore che dir si voglia (al Mapei Stadium ci gioca il Sassuolo…). Ma la colpa non è nostra, prendetevela, per questa incursione di un immigrato da oltre Enza, con il direttore. Mi ha detto: “Ti ho sentito affermare che la Reggiana sta lavorando per il Parma, prova anche a scriverlo…”. Detto fatto, caro Gabriele

Chi sono? Un giornalista che essendo nato a Reggio ovviamente ha nel cuore il colore granata. Fossi nato 25 chilometri prima avrei tifato Parma, fossi nato 25 chilometri dopo avrei urlato forza Modena, sono nato lì in mezzo cosa potevo fare? Non avevo potere al momento del mio concepimento e dunque non potevo scegliere. Portate pazienza. Fine della introduzione.

Allora: cosa avrei detto da scatenare la curiosità dell’amico Gabriele? Semplicemente che il Parma un regalino alla Reggiana lo potrebbe anche prevedere. In serie A ci sarebbe andato anche senza l’aiuto di nessuno, questo è palese: i giocatori che siedono in panchina sarebbero titolari in tutte le altre squadre di serie B. Però se qualcuno ogni tanto riuscisse a fermare le presunte avversarie per la promozione, beh lo si gradirebbe comunque. E quel qualcuno è stata proprio la Vostra tanto odiata Reggiana…

Battuto il Venezia sia all’andata che al ritorno. Lo stesso dicasi del Catanzaro. Fermate sul pareggio, andata e ritorno, sia la Cremonese che il Como. Cosa volete di più! Sì, lo sappiamo benissimo che abbiamo fermato anche il Parma, però nessuno è senza peccato, qualche soddisfazione lasciatela anche a noi.

A noi che abbiamo come obiettivo stagionale la salvezza e quindi ci accontentiamo di poco. Quale dono si vorrebbe al di qua dell’Enza? Semplicemente che batteste SudTirol, Spezia, Lecco, Bari cioè quelle squadre in lotta con la Reggiana per evitare quell’inferno chiamato serie C. Tutto qua.

Sappiamo benissimo che la “Cotechin Road” il prossimo anno perderà un pezzo importante: Parma ci lascerà per salire in serie A (non toccatevi, tanto ormai è fatta) e quindi per attentare al nostro colesterolo rimangono solo Reggio e Modena. Il Derby con i Canarini non sarà la stessa cosa, non avrà lo stesso fascino, almeno per noi teste quadre, del derby per antonomasia cioè quello con gli antichi Crociati, ma chi si accontenta gode, cantava Ligabue (lui è reggiano…) e allora buon viaggio…

Ultima nota: il 10 maggio facciamo che sia una festa per tutti. Voi la serie A, noi soddisfatti di rimanere in serie B. Ormai fare a botte per una partita di calcio non è più di moda, è roba vecchia. Molto meglio una bella disputa a tavola dove a trionfare siano i cappelletti sugli anolini e il gnocco fritto sulla torta fritta. Certo che se poi gettate sul piatto il vostro prosciutto o la spalla cotta diventa dura per noi. Beh, io mangerò tutto, meglio non lasciare tracce. Statemi bene rivali, avversari, mai nemici. Franco Tosi

ARTICOLI E CONTRIBUTI MULTIMEDIALI CORRELATI

REGGIANA IN B DOPO 21 ANNI E FRANCO TOSI IN TRASMISSIONE SFOGGIA LA CROCIATA: “NON DIRO’ MAI ABBASSO PARMA O SASSUOLO…”

 

Stadio Tardini

Stadio Tardini

6 pensieri riguardo “DA REGGIO, FRANCO TOSI: “E ORA CARO PARMA SDEBITATI CON NOI BATTENDO SUDTIROL, SPEZIA,LECCO E BARI…”

  • nicolò gazzi

    Per una volta hanno ragione dai

  • Che rimanga l’arlia ma in effetti una sana convivenza è auspicabile se poi si festeggerà in due lambrusco per tutti

  • Chi l’avrebbe mai detto di leggere un articolo di Tosi su StadioTardini…sempre un signore.
    Fossero tutti così i reggiani….

    • Senza il 25 aprile è nata etc saremmo 3/4 altro che promozione diretta da raggiungere. Squadra seria e professionale a differenza di tante altre vedi Modena, Cosenza, Lecco (parole del proprietario), Palermo (la partita di Pisa e con la Cremerdese sono da ufficio indagini), Bari, etc. che altro che scommesse.

    • Senza il 25 aprile è nata etc saremmo 3/4 altro che promozione diretta da raggiungere. Squadra seria e professionale a differenza di tante altre vedi Modena, Cosenza, Lecco, Bari, etc. sono da ufficio indagini della procura federale. Piuttosto sabato riusciremo a NON prendere gol e a portare a casa una partita contro una squadretta di serie C senza patemi e senza che mi venga un prolasso a ogni cross in area? Benepippa, Bernabé e Bonny (che io monetizzerei domani mattina se ci fosse veramente qualcuno che li volesse) faranno la differenza contro onesti pedatori di terza serie?

  • Beh, perchè non puntare ai playoffs? Ormai ci siete 😀

I commenti sono chiusi.