mercoledì, Luglio 24, 2024
Fotogallery AmatorialeNewsVideogallery Amatoriale

AL PARMA & CONGRESSI IL CCPC HA PREMIATO I CENTENARI CROCIATI (VIDEO E FOTO)

(Gmajo) – Cinque “Centenari” Crociati, che appunto hanno raggiunto e superato le 100 presenze nelle fila del Parma Calcio, sono stati premiati ieri sera, martedì 7 maggio 2024, al Parma & Congressi dal Centro Coordinamento Parma Clubs, con un inedito riconoscimento per l’importante traguardo raggiunto, che va ad aggiungersi a quello da tempo assegnato sul campo dal club.

A ricevere il simbolico 100 dalla mani del presidente Angelo Manfredini erano fisicamente presenti in tre, Capitan Enrico Delprato, Hernani e Simon Sohm e virtualmente gli altri due, Adrian Benedyczak, che in stampelle sul red carpet, durante la consegna della Medaglia della Lega B, aveva superato il percorso a tempo di record, e Dennis Man, assente giustificato. Prossimo ai 100 anche Yordan Osorio, presente ieri sera, ma che ha ricevuto, non avendo ancora superato il traguardo, la sola nuova sciarpa CCPC dedicata alla Serie A, così come gli altri rappresentanti della delegazione, ossia il Managing Director Sport Roel Vaeyens,  il team manager Alessio Cracolici (che da solo ha collezionato tante presenze come i tre centenari presenti, avendo ricevuto domenica al Tardini la maglia 300), lo Slo Giuseppe Squarcia, il Life Style Team Manager Riccardo Gatto, l’addetto stampa Fabrizio Cometti. 

Gradita sorpresa della gradita serata, la Coppa della Lega B appena messa in bacheca dai Crociati, con la quale i circa 200 commensali hanno potuto posare per un ricordo davvero unico ed indimenticabile

Ha presentato l’evento – trasmesso in diretta streaming dal Canale YouTube Coach 6100, con le riprese di Franco Ricci e concluso con il classico taglio della torta, il giornalista della Gazzetta di Parma Gianluca Zurlini. Gabriele Majo

IL VIDEO DELLA SERATA, MONTAGGIO DI FRANCO RICCI

FOTOGALLERY

Scatti di Pietro Razzini

CLICCARE DUE VOLTE SU OGNI SINGOLA FOTO PER INGRANDIRLA

Gabriele Majo

Gabriele Majo, 60 anni (giornalista pubblicista dal 1988 e giornalista professionista dal 2002), nel 1975, bambino prodigio di soli 11 anni, inizia a collaborare con Radio Parma, la prima emittente libera italiana, occupandosi dei notiziari e della parte tecnica dei collegamenti esterni. Poi passa a Radio Emilia e quindi a Onda Emilia. Fonda Radio Pilotta Eco Radio. Nel 1990, dopo la promozione del Parma in serie A, è il responsabile dei servizi sportivi di Radio Elle-Lattemiele, seguendo l'epopea della squadra gialloblù in Italia e in Europa, raccontandone in diretta agli ascoltatori i successi. Contemporaneamente è corrispondente da Parma per Tuttosport, Repubblica, Il Messaggero, L'Indipendente, Paese Sera ed altri quotidiani. Dal 1999, per Radio Capital è inviato sui principali campi della serie A, per la trasmissione "Capital Gol" condotta da Mario Giobbe. Quindi diviene corrispondente e radiocronista per Radio Bruno. Nelle estati dal 2000 al 2002 è redattore, in sostituzione estiva, di Sport Mediaset, confezionando servizi per TG 5, TG 4 e Studio Sport. Nel 2004 viene chiamato al Parma F.C. quale "coordinatore della comunicazione" e direttore responsabile del sito ufficiale www.fcparma.com. Nel 2009, in disaccordo con la proprietà Ghirardi, lascia il club ducale. Nel 2010 fonda il blog StadioTardini.com di cui nel 2011 registra in Tribunale la testata giornalistica (StadioTardini.it) divenendone il direttore responsabile. Il rifondato Parma Calcio 1913, nel 2015, gli restituisce l'incarico di responsabile dell'ufficio stampa e comunicazione. Da Luglio 2017 a Dicembre 2023 si occupa dello sviluppo della comunicazione e di progetti di visibilità a favore di Settore Giovanile e Femminile della società. Dal 2010, a conferma di una indiscussa poliedricità, ha iniziato un percorso come attore/figurazione speciale di film e cortometraggi: l'apice l'ha raggiunto con il cammeo (parte parlata) all'interno del pluripremiato film di Giorgio Diritti "Volevo Nascondermi" (con presenza nel trailer ufficiale) e partecipazioni in "Baciato dalla Fortuna", "La Certosa di Parma", "Fai bei sogni" (del regista Marco Bellocchio), "Il Treno dei bambini" di Cristina Comencini, "Postcard from Earth" del regista Darren Aronofsky, "Ferrari" del regista Michael Mann. Apparizioni anche nei cortometraggi nazionali "Tracce", "Variazioni", "L'Assassinio di Davide Menguzzi", "Pausa pranzo di lavoro"; tra i protagonisti (Ispettore Majo) della produzione locale della Mezzani Film "La Spétnèda", e poi nei successivi lavori "ColPo di Genio" e "Franciao".

9 pensieri riguardo “AL PARMA & CONGRESSI IL CCPC HA PREMIATO I CENTENARI CROCIATI (VIDEO E FOTO)

  • Manfredini e Zurlini…dal barbèr par piaser (a meno che quella di Zurlini non sia una forma di protesta contro lo Stadio, a quel punto li speriamo di vederlo coi caví fino al culo).

    • ma Zurlini si e’ tosato usando la scodella in testa come faceva mia nonno? 😅

  • Manfrede’ tajot anca i barbis

    • ormai quando mangia gli si bsontano i baffi

  • Ormai alcuni dei nostri sono dei “veterani” nonostante la ancora giovane età 🙂

  • Splendida serata, raccontata con la solita e puntuale maestria di un grandissimo giornalista. Complimenti ancora e grazie

  • Ma il futuro re di Traversetolo che fine ha fatto?Il baffo è riuscito a farlo fuori prima che lo spodestasse?In questi giorni di celebrazioni mi sarei aspettato di vederlo in pompa magna gareggiare per chi la fa più grossa…

    • Era regolarmente presente, sia pure tra i ranghi, all’evento de quo

      • Nelle foto si vede…

I commenti sono chiusi.