venerdì, Maggio 24, 2024
BagolozoomNewsVideogallery Amatoriale

BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / UN DERBY SENZA LODE NE’ INFAMIA

Parma e Reggiana si affrontano a risultati stagionali già acquisiti, ne esce una “partitella estiva”

(Claudio Mastellari) – Ovvio, non mi sento di criticare nessuno, ma il derby di ieri per come vivo io il calcio è stato molto deludente. Non per il risultato, ma proprio per l’atteggiamento generale. Chiaramente la pancia è piena e questa partita per la squadra la paragono all’ultima ora di scuola prima delle vacanze, però era l’ora dell’interrogazione in cui una buona prova poteva dare la lode in pagella, invece è arrivato un 6 striminzito.

Il Parma ha gestito una stagione magistralmente, Pecchia si è dimostrato l’uomo giusto nel momento giusto, e su questo nulla da eccepire, però il derby per i tifosi vale mezza stagione e forse questa parmigianità non è stata ben recepita.

Comunque inutile recriminare, guardiamo il bicchiere, che in questo periodo è tutto pieno, ci attende una bellissima estate di sogni e speranze.

Ringrazio il Parma per avermi regalato una stagione indimenticabile, ringrazio il Direttore Gabriele Majo per avermi regalato questo spazio su stadiotardini.it per esprimere le mie semplici opinioni e condividerle con voi, e soprattutto ringrazio voi che mi leggete e a volte portate tanta pazienza.

Ora mi penderò un periodo per ricaricare le batterie, perché nella prossima stagione serviranno veramente tante energie.

Sempre forza Parma! Claudio Mastellari

Immagine by Demian Yamik

 

Stadio Tardini

Stadio Tardini

4 pensieri riguardo “BAGOLOZOOM di Claudio Mastellari / UN DERBY SENZA LODE NE’ INFAMIA

  • Abbiamo vinto per la prima volta la B con il nostro record personale di punti e ci lamentiamo per il derby non vinto? È proprio vero che i parmigiani sono lamentoni di natura.

    P.s.: non mi sento assolutamente meno tifoso del Parma pur non essendo parmigiano. Mi sono fatto A, B, C e D. Questo prima di venire attaccato per aver osato non dare importanza al derby.

    Rispondi
  • Caro Luca, tu sei un sostenitore, un simpatizzante, un “amante”. Tu al Parma semplicemente “gli vuoi bene”. Un TIFOSO del Parma non può non dare importanza al derby, che al contrario è LA partita.
    Non si può mettere su le riserve nel derby, non è ammissibile. Per me da oggi Pecchia è come Minotti. Grazie sincero per tutto e complimenti per la splendida cavalcata. Ma quello che è successo ieri sera è assolutamente inaccettabile.

    Rispondi
    • Anche qua scrivi oltre che su Parmafans! Beccato!

      P.s: sei peggio di Davide e come detto, non mi sento assolutamente un tifoso di “serie B”. Fosse per voi parmigiani conservatori, bigotti e ottusi, il Parma sarebbe rimasto in D a vita. Fortunamente il mondo si è evoluto e voi siete rimasti indietro a coltivare il vostro orticello.

      Saluti contadino!

      Rispondi
      • Il contadino è un mestiere estremamente nobile, vorrei ricordartelo.
        E tu non importa che tu ti senta o no un tifoso di serie B, tu SEI un tifoso di serie B.
        Io non tifo una categoria, io tifo una squadra, non importa dove sia o con chi giochi. E il derby è il derby, punto.
        Sei un ex juventino/milanista/interista a cui fa comodo il Parma in A per vedere “il tuo vecchio amore” da vicino. Siete in tanti purtroppo, troppi.
        Ta bè Lorenzo Minotti de noartri

        Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *